venerdí, 20 luglio 2018


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

azzurra    windsurf    classi olimpiche    solidarietà    vele d'epoca    ucina    vela olimpica    platu25    moth    h22    barcolana    nautica    press    melges 20    vela internazionale    altura   

CALA DE MEDICI

Cala de’ Medici Porto d’eccellenza ottiene il riconoscimento 50 Gold

Il Cala de’ Medici si conferma Porto d’eccellenza, ottenendo per primo in Italia il prestigioso riconoscimento 50 Gold, che lo identifica quale Porto ideale per ospitare imbarcazioni sopra i 50 metri di lunghezza. Oltre al riconoscimento 50 Gold, Cala de’ Medici ha ottenuto dal RINA SERVICES S.p.A., la società del gruppo RINA che fornisce servizi di classificazione, certificazione, collaudo e ispezione per garantire l'eccellenza alle organizzazioni di vari settori, fra cui quello portuale, anche il secondo rinnovo della certificazione di MaRINA Excellence 24 Plus.
Quella di MaRINA Excellence è un’attestazione della qualità dei servizi offerti, a fronte di una valutazione indipendente e oggettiva dei servizi portuali, dei servizi turistici e ricettivi e dell’impegno per la sostenibilità ambientale e la sicurezza. Il rating di valutazione ha validità triennale, in questo arco temporale, però, è possibile anche migliorare ulteriormente nelle varie aree di valutazione, fissando obiettivi sempre più ambiziosi e dimostrando il raggiungimento di questi ultimi in occasione degli audit periodici. È così che Marina Cala de’ Medici è riuscita a fregiarsi anche del riconoscimento 50 Gold.
«L’ottenimento di questo nuovo importantissimo riconoscimento - commenta Matteo Italo Ratti, AD e Direttore di Marina Cala de’ Medici - è in linea con la strategia aziendale di Marina Cala de’ Medici, secondo cui il Porto sta puntando a posizionarsi al top del ranking delle strutture portuali in Italia e non solo, in modo da attingere a quella fetta di mercato costituita dagli armatori di imbarcazioni dai 18 metri di lunghezza in su. Obiettivo prioritario di adesso - puntualizza l’AD e Direttore del Cala de’ Medici - è occupare i posti barca in diga foranea. È sempre seguendo questa strategia che Marina Cala de’ Medici ha partecipato al salone nautico di Viareggio, il Versilia Yachting Rendez-vous, il salone dedicato alla nautica di eccellenza che si è tenuto a maggio», conclude Ratti.


15/09/2017 21:19:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Duende (CNRT) vince la Coppa Italia, Tevere Remo la 1^ Coppa Italia per Club

Duende – Aeronautica Militare, Vismara 46 di Raffaele Giannetti, C. N. Riva di Traiano, vince la Coppa Italia 2018. Al Reale Circolo Canottieri Tevere Remo la prima Coppa Italia per Club - Trofeo Enway

Garda: al mondiale Yngling si parla solo olandese

Mondiali classe Yngling a Riva del Garda: tra i tre olandesi la spunta NED 255 con Moorman Kaj al timone

Coppa Italia: una sola prova e la vince Duende (CNRT)

Riva di Traiano. Coppa Italia - Trofeo Enway 2018 - Tanto l’entusiasmo … ma il vento tradisce la prima della Coppa

CNRT: soddisfatti per la Coppa Italia, ma è già tempo di Roma-Giraglia

Soddisfazione per la Coppa Italia a Duende ed applausi a Reale Circolo Canottieri Tevere Remo per la Coppa Italia Trofeo Enway per Club. Ora la pausa estiva e poi si ricomincia con la Roma Giraglia

Guardia Costiera: sequestrati 11.000 metri di reti illegali

Il sequestro operato da Nave Bruno Gregoretti (CP920) della Guardia Costiera

Cagliari: si è conclusa dopo tre giornate di regate la Coppa Italia della classe Techno 293

A premiare i vincitori delle varie categorie sono stati gli ex campioni mondiali Techno 293, Marta Maggetti, Carlo Ciabatti e Michele Cittadini

Mondiali giovanili Laser 4.7: oro per Chiara Floriani e bronzo per Giorgia Cingolani

Chiara Benini Floriani (FV Riva) è Campionessa del Mondo 2018 per la classe Laser 4.7

Rolex TP52 World Championship: Azzurra seconda

Con un secondo e un settimo posto Azzurra nelle due regate odierne, Azzurra si posiziona seconda alle spalle Quantum nel Rolex TP52 World Championship in corso a Cascais, in Portogallo

Windsurf, Cagliari: cala domani il sipario domani sulla Coppa Italia'

Domani, 15 luglio, ultimo atto della manifestazione, con in programma nel primissimo pomeriggio delle ultime tre prove della Coppa Italia, con partenza della prima prova alle 13.

Prime regate all'Europeo Ufo 22

Al termine della prima giornata, in cima alla classifica troviamo Frisbee, ITA 049, di Michele Magagna, seguito al secondo posto da Wendl, AUT 114, di Günther Wendl e al terzo posto da GMT-Econova di Giorgio Zorzi, ex presidente della classe

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci