lunedí, 26 febbraio 2018


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

altura    regate    marevivo    volvo ocean race    reale yacht club canottieri savoia    ucina    perini    press    soldini    saetec    nautica    crn    radar    mascalzone latino    giovanni soldini    pesca   

GOMMONI

BWA 40 WL è il nuovo model year 2011

bwa 40 wl 232 il nuovo model year 2011
redazione

Il BWA 40 WL è stato oggetto di un’operazione di restyling e per la stagione 2011 sfoggia una livrea candida, un rollbar di ampie dimensioni e un nuovo impianto di propulsione.
L’ammiraglia della gamma si è quindi rinnovata ulteriormente sia sotto l’aspetto stilistico che tecnico, nel segno di una costante evoluzione del progetto.
La colorazione bianca esalta le linee e i fregi che contraddistinguono tutta la coperta, frutto di una modellazione assai elaborata.
Nel vertice, sportivamente affusolato, si stendono due materassini prendisole, uno sul pagliolo, l’altro sulla tuga.
A poppa seduce con linee sinuose e semicircolari, come quelle del divano, del rollbar e del prendisole che si aggetta sulla spiaggetta bagno moltiplicando lo spazio a disposizione.
L’abitabilità della coperta non conosce limiti grazie alle dimensioni del mezzo e al suo layout.
Al centro del pozzetto si trovano la doppia seduta di pilotaggio, regolabile anche come appoggiareni, e il mobile cucina, completamente attrezzabile e fornito di un tavolo a ribaltina.
La nuova sovrastruttura ad arco si sviluppa su una notevole superficie, assumendo in tal modo anche la funzione di T-top per il riparo della postazione di pilotaggio.
Gli interni sono personalizzabili e si articolano in due locali. La grande cabina si può utilizzare durante il giorno come dinette, con tavolo e divani, e di notte come cuccetta matrimoniale. Il bagno è dotato di doccia con carabottino di teak.
Gli arredi sono laccati a specchio e l’allestimento prevede tra l’altro l’aria condizionata, l’impianto di acqua calda, il fabbricatore del ghiaccio, il televisore Lcd con Dvd, l’impianto Hi-Fi, le luci led e la cromoterapia. 
Le carena è rinforzata con fibre di Kevlar per la navigazione in alto mare.
Il nuovo equipaggiamento tecnico si compone di due unità turbodiesel CMD QSD 4.2 da 350 cavalli con piedi poppieri.
Le prestazioni sono da vera sportiva con una velocità massima di 45 nodi, ma i consumi sono assai contenuti (28 litri/ora complessivi a 25 nodi) per una considerevole autonomia (445 miglia).


Dati tecnici:
lunghezza ft 12,60 m
larghezza ft 3,90 m
tubolari diametro 68 cm
compartimenti d’aria n. 7
tessuto tubolari Hypalon-Neoprene Orca da 1670 dtex
serbatoio del carburante 1000 litri
dislocamento ca. 5400Kg
persone trasportabili 16
motorizzazione max 2 x 480 cv
categoria CE di progettazione B


05/05/2011 11:02:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Giovanni Soldini e Maserati Multi 70: arrivati nella Manica

L’arrivo a Londra è previsto domani verso le 11 UTC

VOR: Turn the Tide on Plastic prende il comando

Il giovane equipaggio di Turn the Tide on Plastic, con la triestina Francesca Clapcich, ha preso il comando della Leg 6 della Volvo Ocean Race, quando mancano meno di 1.500 miglia ad Auckland

Volvo Ocean Race: donne al comando

La skipper britannica Dee Caffari e il suo giovane team (tra cui c'è Francesca Clapcich) si stanno preparando a guidare la flotta nella zona della seconda barriera corallina più grande del pianeta

Invernale Riva di Traiano: un week end che vale doppio

Si regaterà sabato e domenica per il recupero delle prove perse questo inverno. Iniziano a crescere le iscrizioni alla Roma per 1/2/Tutti

La lunga stagione velica dei "Protagonist" sul Lago di Garda

Un calendario agonistico ricco e variegato dunque, con molte conferme e importanti novità. Alle tradizionali regate suddivise tra i circuiti Sailing Series, Long Distance e Campionato Nazionale, si aggiunge il Trofeo Protagonist nella sua prima edizione

Consegnato il “Premio Perini Navi” nei Premi di Laurea del Comitato Leonardo

Ad aggiudicarsi il premio è stato il progetto denominato “Soluzioni tecnologiche innovative per un diporto ecosostenibile integrate nel design di un sailing luxury yacht” a cura di Giuseppe Sorrenti

Invernale West Liguria: vittoria per MC SEAWONDER

Seguito al 2° posto da ANGE TRASPARENT II di Valter Pizzoli (Yacht Club Monaco) e Terzo Classificato CRISTIANA TI. di Emilio Milanino (Yacht Club Aregai)

Soldini e Maserati a 1.000 miglia dall'arrivo

Ultime 1000 miglia per Giovanni Soldini e il team di Maserati Multi 70. L’arrivo a Londra è previsto nella mattinata di venerdì 23 febbraio

Volvo Ocean Race: alla ricerca del vento

La flotta della Volvo Ocean Race sta affrontando altre ore di navigazione difficile, essendo entrata in pieno in una ampissima zona di aria leggera

Aperte le iscrizioni e pubblicato il Bando di Regata della Rolex Giraglia 2018

Meno di 90 giorni all’edizione numero 66 della classica del Mediterraneo; dal 10 al 15 giugno con molte novità, a cominciare dal nome

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci