domenica, 24 giugno 2018


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

tp52    regate    altura    volvo ocean race    mini 6.50    press    melges 20    circoli velici    ucina    gc32    cnrt   

GOMMONI

BWA 40 WL è il nuovo model year 2011

bwa 40 wl 232 il nuovo model year 2011
redazione

Il BWA 40 WL è stato oggetto di un’operazione di restyling e per la stagione 2011 sfoggia una livrea candida, un rollbar di ampie dimensioni e un nuovo impianto di propulsione.
L’ammiraglia della gamma si è quindi rinnovata ulteriormente sia sotto l’aspetto stilistico che tecnico, nel segno di una costante evoluzione del progetto.
La colorazione bianca esalta le linee e i fregi che contraddistinguono tutta la coperta, frutto di una modellazione assai elaborata.
Nel vertice, sportivamente affusolato, si stendono due materassini prendisole, uno sul pagliolo, l’altro sulla tuga.
A poppa seduce con linee sinuose e semicircolari, come quelle del divano, del rollbar e del prendisole che si aggetta sulla spiaggetta bagno moltiplicando lo spazio a disposizione.
L’abitabilità della coperta non conosce limiti grazie alle dimensioni del mezzo e al suo layout.
Al centro del pozzetto si trovano la doppia seduta di pilotaggio, regolabile anche come appoggiareni, e il mobile cucina, completamente attrezzabile e fornito di un tavolo a ribaltina.
La nuova sovrastruttura ad arco si sviluppa su una notevole superficie, assumendo in tal modo anche la funzione di T-top per il riparo della postazione di pilotaggio.
Gli interni sono personalizzabili e si articolano in due locali. La grande cabina si può utilizzare durante il giorno come dinette, con tavolo e divani, e di notte come cuccetta matrimoniale. Il bagno è dotato di doccia con carabottino di teak.
Gli arredi sono laccati a specchio e l’allestimento prevede tra l’altro l’aria condizionata, l’impianto di acqua calda, il fabbricatore del ghiaccio, il televisore Lcd con Dvd, l’impianto Hi-Fi, le luci led e la cromoterapia. 
Le carena è rinforzata con fibre di Kevlar per la navigazione in alto mare.
Il nuovo equipaggiamento tecnico si compone di due unità turbodiesel CMD QSD 4.2 da 350 cavalli con piedi poppieri.
Le prestazioni sono da vera sportiva con una velocità massima di 45 nodi, ma i consumi sono assai contenuti (28 litri/ora complessivi a 25 nodi) per una considerevole autonomia (445 miglia).


Dati tecnici:
lunghezza ft 12,60 m
larghezza ft 3,90 m
tubolari diametro 68 cm
compartimenti d’aria n. 7
tessuto tubolari Hypalon-Neoprene Orca da 1670 dtex
serbatoio del carburante 1000 litri
dislocamento ca. 5400Kg
persone trasportabili 16
motorizzazione max 2 x 480 cv
categoria CE di progettazione B


05/05/2011 11:02:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Joshua e Suhaili, ecco la Storia della Vela

Eccole, affiancate dopo 50 anni a Les Sables d'Olone, JOSHUA, la barca di Bernard Moitessier, e SUHAILI di Sir Robin Knox-Johnston

Panerai Classic Yacht Challenge: vincono Bertelli su Linnet e Ferruzzi con Il Moro di Venezia I

Vittoria per Patrizio Bertelli su ‘Linnet' nella categoria Vintage e di Massimiliano Ferruzzi con 'Il Moro di Venezia I' nei Classic

Italiano Altura: due prove con vento leggero nella seconda giornata ischitana

Nelle acque dell’isola verde si sono svolte due prove di giornata nonostante un vento debole e instabile che ha costretto il Comitato di Regata di rinviare la prima partenza di quasi due ore

Assegnati a Forio i titoli di Campione Italiano ORC 2018

Altair 3 di Sandro Paniccia conferma il suo titolo. Nel Gruppo B successo diExtrema, X35 di Andrea Bazzini

Prosecco Doc - Cooking Cup: vince Keep Cool

Francesco Dal Bon e Davide Cori vincono per il terzo anno consecutivo con a bordo il cuoco professionista Alessando Ramel

Kiel: Cesare Barabino oro nel Laser 4.7

Cesare Barabino dello Yacht Club di Olbia si aggiudica la medaglia d’oro nella classe Laser 4.7 distaccando il secondo classificato, l’olandese Paul Hameeteman di ben 41 punti ...

Volvo Ocean Race: Vestas vince la Gothenburg In-Port Race, MAPFRE le Series

Spettacolare regata costiera nelle acque di Göteborg, piena di azione e di cambi al vertice. La vittoria va a Vestas 11th Racing ma con il terzo posto di oggi gli spagnoli di MAPFRE si sono matematicamente aggiudicati le In-Port Series

Un'estate di grandi eventi per il Circolo Vela Gargnano

Tante regate prima di Gorla & Centomiglia, anticipate dal Circuito Internazionale del Catamarano M 32. Il 22 settembre la Childrenwindcup. Si parte a fine giugno con il trofeo Danesi, a metà luglio il Trofeo Alpe del Garda alla base di Campione Univela

Forio d'Ischia: parte il Campionato Italiano Altura

Le acque dell’isola di Ischia faranno da palcoscenico alle sessantatré imbarcazioni, per un totale di oltre ottocento atleti che si daranno battaglia per quattro giorni sui due campi di regata al largo di Forio d’Ischia

Volvo Ocean Race: tappa decisiva

E’ quella in cui veramente ci si gioca il titolo. La leg 11 partirà giovedì 21 giugno da Göteborg, in Svezia, diretta all’Aja nei Paesi Bassi e sarà una sfida totale per i primi tre team della classifica generale, MAPFRE, Team Brunel e Dongfeng Race Team

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci