venerdí, 23 febbraio 2018


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

ucina    perini    press    volvo ocean race    soldini    saetec    altura    nautica    crn    radar    mascalzone latino    giovanni soldini    reale yacht club canottieri savoia    pesca    marevivo    cala de medici    ferreti group   

PRESS

Bruno Bozzetto, la Rete ti ama!

bruno bozzetto la rete ti ama
samanta Sarti

Walter Alberti, conservatore dell’archivio storico della Cineteca di Milano dal 1953 al 1993, scrisse in un testo ormai introvabile dedicato al cinema d’animazione: “Il disegno animato presuppone sempre una troupe affiatata e sperimentata. Nulla nel disegno animato può essere casuale […]. Tutto deve essere previsto, tutto deve essere approvato sin dalle prime battute” (Il Cinema di animazione, 1832 – 1956, ERI – Saggi n.26, 1957).

Il cinema di animazione, soprattutto italiano, continua a basarsi su tali presupposti e regge bene il confronto con i giganti esteri: si differenzia dal prodotto di massa e crea modelli estetici originali, controcorrente, lodati e premiati in tutto il mondo. Tra gli artisti nostrani dediti all’animazione, negli ultimi mesi, i media online hanno dedicato particolare attenzione a Bruno Bozzetto, classe 1938, protagonista di una vera e propria “riscoperta” anche all’estero. Dal 1 Settembre 2017 al 13 Febbraio 2018 sono stati pubblicati circa 600 articoli online che citano il papà del Signor Rossi, e hanno raccolto oltre 150.000 azioni di engagement (Fonte dati: BauciWeb).

Le notizie maggiormente condivise dagli internauti italiani riguardano le novità create dallo Studio Bozzetto. Il corto “Mister Empathy”, supervisione creativa di Andrea Bozzetto e direzione artistica di Corrado Colleoni, per la Fondazione Empatia di Milano, ha raccolto oltre 77.000 azioni di engagement.

Al secondo posto per numero di azioni - oltre 8.000 - la notizia che, per il quarantesimo anniversario dello album “News of the World” i QUEEN hanno pubblicato ufficialmente il video musicale animato “All dead, all dead” in una versione inedita ispirandosi al Valzer Triste di “Allegro non Troppo”: “It tells the story of Pixie the cat, lost in a kingdom of cogs and pipes, wires and circuit boards. Brian and Unanico Studios drew inspiration from Bruno Bozzetto’s animated opus Allegro Non Troppo, the 1976 film itself featuring a wandering feline as one of its protagonists” (cit.).

Il primo trailer “Frankenstein”, su un totale di quattro, realizzato da Studio Bozzetto insieme a MoltiMedia per ABBAbility, assomma più di 1.400 azioni: sette mesi di produzione, oltre venti collaboratori e 2.884 ore di lavoro per raccontare l'energia reinterpretando alcuni grandi classici della storia del cinema con ironica raffinatezza.

Seguono a poca distanza, con engagement in costante crescita poiché inerenti notizie pubblicate in Gennaio, e nelle prime due settimane di Febbraio 2018, il concept di studio per i character di "Five keys to safer food", cortometraggio per World Health Organization (WHO). Ed un comunicato diramato il 5 febbraio: WOW Spazio Fumetto festeggia la Giornata Nazionale del Gatto, il 17 Febbraio, con l’inaugurazione della mostra "Gatti Neri/Gatti Bianchi", e assegnerà il Premio UrbanCat a Bruno Bozzetto per la sensibilità nei confronti degli animali, soprattutto dei gatti. Oltre al già menzionato episodio "Valzer triste", in "Allegro non troppo" Bozzetto s’è fatto aiutare dal mitico Signor Rossi per realizzare l'etichetta della birra artigianale "Amico Gatto", prodotta per sostenere l'omonima associazione gattofila di Vimercate.

Samanta Sarti by BauciWeb


13/02/2018 23:17:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

La X-Yachts Med Cup 2018

L'evento che coniugherà un week end di regate a momenti di socializzazione tra armatori, si svolgerà nel golfo del Tigullio, a Chiavari nei giorni 18-20 Maggio

Wine: Prosecco e Chianti star sul web

Kristina Isso a Londra con la sua Prosecco House e Sting in Toscana hanno catalizzato l'attenzione sul web in questa settimana. Cordoglio per la morte di Bruno Giacosa, storico produttore di Barolo e Barbaresco. Due vini foggiani premiati in Giappone

Nasce Seatec Academy, un centro di formazione per ingegneri e architetti nautici

In programma dal 5 al 7 aprile, IMM CarraraFiere lancia Seatec Academy un’offerta formativa rivolta ai professionisti della nautica da diporto che necessitino di CFP, Crediti Formativi Professionali

Giovanni Soldini e Maserati Multi 70: arrivati nella Manica

L’arrivo a Londra è previsto domani verso le 11 UTC

De Magistris: “Nauticsud, bilancio positivo per l’economia del mare”

63mila presenze e trend positivo di vendite, il resoconto del 45° salone nautico di Napoli. Nauticsud Award 2018 per le aziende: Nautica Salpa, Coastal boat e Rivellini design

Gommoni a gas e con tecnologia Foil il progetto di Coastal Boat e Newtak

Le due importanti innovazioni emerse, che potrebbero rivoluzionare il settore della nautica, sono HEB (Hybrid Ecological Boat) e FRB (Foil Rubber Boat).

Invernale West Liguria: vittoria per MC SEAWONDER

Seguito al 2° posto da ANGE TRASPARENT II di Valter Pizzoli (Yacht Club Monaco) e Terzo Classificato CRISTIANA TI. di Emilio Milanino (Yacht Club Aregai)

VOR: Turn the Tide on Plastic prende il comando

Il giovane equipaggio di Turn the Tide on Plastic, con la triestina Francesca Clapcich, ha preso il comando della Leg 6 della Volvo Ocean Race, quando mancano meno di 1.500 miglia ad Auckland

Soldini e Maserati a 1.000 miglia dall'arrivo

Ultime 1000 miglia per Giovanni Soldini e il team di Maserati Multi 70. L’arrivo a Londra è previsto nella mattinata di venerdì 23 febbraio

Rinviata causa allerta meteo la ripresa del Memorial Pirini

È al comando il vincitore delle ultime due edizioni, Kismet, armato da Francesca Focardi e timonato da Dario Luciani, battente bandiera del circolo ospitante

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci