lunedí, 5 dicembre 2016

PLATU25

Brunnen: seconda giornata del mondiale Platu25, Euz II Villa Schinosa insegue Falkone

brunnen seconda giornata del mondiale platu25 euz ii villa schinosa insegue falkone
redazione

Falkone si conferma in testa al gruppo dopo la seconda giornata del campionato del mondo, in corso a Brunnen fino a sabato. Il team di Eric Monnin ottiene un altro primo e un quarto posto, attestandosi a quota 7 punti in classifica. L'imbarcazione svizzera viene tallonata da Euz II Villa Schinosa, seconda con 13 punti. Terza posizione per gli svizzeri di Superbusi mentre La Burra perde due posizioni e diventa quarta. Segue Jerry Speed, che balza al quinto posto, superando gli australiani di Easy Tiger: “Nel primo giorno siamo stati più veloci – ammette l'armatore Chris Way -, ci stiamo pian piano abituando alle condizioni del lago, molto differenti dai campi di regata cui siamo abituati. Abbiamo già regatato in altre parti del mondo ma il livello che abbiamo trovato qui è veramente molto alto. Siamo qui per migliorare e per confrontarci con i migliori. Ci sono bravissimi regatanti, tutti lavorano duramente, sono rimasto impressionato. Siamo molto contenti e cercheremo di entrare nella top ten, sarebbe un buon risultato. Ovviamente proveremo a fare anche qualcosa in più ma sarà molto difficile arrivare tra i primi cinque”. Tra la decima e la dodicesima posizione troviamo un blocco tutto italiano, formato da Bambolina, Pirillina e Five For Fighting 3, penalizzato da una squalifica nell'ultima regata di ieri. Fino alla 18° posizione troviamo poi tutte imbarcazioni svizzere, ad eccezione della tedesca Conquest B52, con Ursa Minor a quota 50 punti, a seguire Connection, Conquest B52, El Miracle, Aramis e Let's Fats. Chiudono la classifica Kong Bambino Viziato, To Be Advised e Phoenix.


25/08/2016 18:42:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Vendée Globe: le spettacolari immagini di Banque Populaire e Hugo Boss alle Kerguelen

Per la prima volta grazie alla Marina Militare francese le fantastiche immagini del Vendée Globe alle Kerguelen uno dei passaggi più a sud e più difficili di questa corsa estrema

Marco Maroni nuovo Presidente della Canottieri Garda

E festeggia i suoi 125 anni con tanti traguardi sportivi

RORC Transatlantic Race: Maserati Multi70 a metà percorso

1611 miglia all'arrivo a Grenada per il Team italiano

Invernale Riva di Traiano: di Lunatika il primo centro nella "Per2"

Vincono Lunatika (Per2), Ulika (Regata), Twins (Crociera) e Giuly del Mar (Gran Crociera) in una giornata caratterizzata da un grande equilibrio in tutte le classi

Fincantieri: a Sestri al via i lavori in bacino per “Seabourn Ovation”

La seconda di due navi da crociera extra-lusso che Fincantieri realizzerà per la società armatrice Seabourn Cruise Line, brand di Carnival Corporation

Matteo italo Ratti nuovo Presidente sezione cantieristica Confindustria Livorno Massa Carrara

Inoltre è stato eletto Graziano Giannetti, Amministratore dell’Azienda Metalquattro di Cecina

Novità 2017 Rio Yachts: Grantursimo 58 S e Spider 40

Più di 55 anni di esperienza producono due modelli sorprendenti per soluzioni, estetica e marinità

Invernale Riva di Traiano: "Tevere Remo Mon Ile" in cerca di conferme

L'equipaggio del Reale Circolo Canottieri Tevere Remo ha iniziato benissimo il Campionato Invernale e si presenta in acqua domenica 4 dicembre deciso a difendere la leadership in Irc

RORC Transatlantic Race: Maserati Multi70 a 660 miglia dal traguardo

Rush finale fino a Grenada, dove il trimarano italiano è atteso domenica mattina. Soddisfazione per la sperimentazione sul volo in oceano

MSC Seaside, la nave più grande mai costruita in Italia

Primi passi in mare per la "Nave che segue il sole". Ispirata a un elegante complesso residenziale sulla spiaggia. Sarà pronta nel dicembre 2017

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci