martedí, 25 settembre 2018


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

vela oceanica    circoli velici    j70    salone nautico di genova    vele d'epoca    vela paralimpica    regate    solidarietà    salone nautico    perini cup    tp52    luna rossa    ambiente   

MELGES 20

Brontolo domina la prima tappa europea della Melges 20 World League

brontolo domina la prima tappa europea della melges 20 world league
redazione

Il primo evento continentale della Melges 20 World League (il circuito mondiale riservato alla flotta Melges 20) si chiude nel segno, a tinte fortissime, del team italiano di Brontolo di Filippo Pacinotti (affiancato alla tattica dall’iberico Manuel Weiller). Brontolo, sul campo di regata di Forio, ha stupito con una prestazione maiuscola come dimostrano i parziali ottenuti (tre vittorie nelle sei prove disputate con un terzo posto quale peggior piazzamento), che avevano già matematicamente assegnato la vittoria a Filippo Pacinotti prima ancora di disputare l’ultima prova. 
Alle spalle di Brontolo - che ha costruito questo successo con una velocità superiore agli avversari nelle condizioni di vento medio leggero degli ultimi due giorni a Forio d’Ischia – è stata battaglia vera, con un continuo alternarsi di posizioni.
Il podio finale premia l’attuale numero uno della ranking mondiale, Nika di Vladimir Prosikhin (alla tattica Michele Ivaldi), mentre il terzo gradino va all’americano Rob Wilber al timone di Cinghiale (affiancato da Charlie McKee). Mascalzone Latino Jr. di Achille Onorato resta fuori dal podio, con il russo Pirogovo Sailing di Alexandr Ezhkov che completa la top five di questo primo evento europeo della Melges 20 World League. 
Filippo Pacinotti, armatore e timoniere di Brontolo – “Una grande regata e un risultato perfetto, per certi versi inaspettato, non avendo io grande esperienza al timone del Melges 20 con cui ho regatato in passato solo sporadicamente. Qui a Forio abbiamo veramente indovinato tutto, dal set up, alle scelte tattiche, alla conduzione, ma siamo consapevoli che non sarà sempre così, dato il grande valore dei team presenti in questa flotta e ben sapendo che la stagione è lunghissima. I bersagli importanti saranno quelli di settembre e ottobre. Essere davanti a tutti è però un’emozione speciale per una vittoria che è stata costruita da lontano, lottando per tanti anni nella classe Melges 32 in cui Brontolo ha militato fino a due stagioni fa. Essere tornati nella grande famiglia Melges e nella Melges World League, con un risultato del genere, ci riempie di felicità.”
Nella divisione corinthian il successo va al team monegasco di Quantum di Victor Novoselov (quindicesimo assoluto). 
La Melges 20 World League si sposta ora sul campo di regata toscano di Marina di Scarlino dove dal 25 al 27 maggio si disputerà la seconda sfida continentale.
La Melges World League conta sul supporto di Helly Hansen, Toremar, North Sails, Garmin Marine, Lavazza.
Melges World League ha sottoscritto e adotta il codice etico della Charta Smerarlda promuovendo fortemente i valori di One Ocean Foundation.
Si ringraziano i partner locali Alilauro, Medmar, Nastro Azzurro, Costanzo, Cenatiempo.
 
ITA 667 BRONTOLO – Filippo Pacinotti (1,2,3,1,1,3): pt. 8
RUS 261 NIKA – Vladimiri Prosikhin (2,7,10,4,6,1): pt. 20
USA 414 CINGHIALE – Rob Wilber (4,9,6,3,3,7): pt. 23
MON 23 MASCALZONE LATINO Jr. – Achille Onorato (10,10,1,5,5,27): pt. 31
RUS 2 PIROGOVO SAILING – Alexandr Ezhkov (24,11,8,8,2,6): pt. 35
POL 264 MAG TINY Krzysztov Krempec (8,14,14,2,8,5): pt. 37
RUS 296 RUSSIAN BOGATYRS – IgorRytov (7,13,2,11,9,10): pt. 39
RUS 275 VICTOR – Alexander Novoselov (26,8,12,10,10,2): pt. 42
RUS 265 RUSSOTRANS – Yuri Morozov (14,15,13,19,4,4): pt. 50
ITA 270 MAOLCA – Manfredi Vianini Tolomei (18,5,4,6,24,17): pt. 50


22/04/2018 18:18:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Roma/Giraglia, ecco le sfide in acqua

Sedici gli iscritti ad una settimana dal via, con tre solitari e l'atteso ritorno alle corse di Mario Girelli

Prima giornata del 31° Trofeo Mariperman

La cerimonia d’inaugurazione del 31° Trofeo Mariperman ha avuto luogo oggi 21 settembre nella Baia delle Grazie di Porto Venere

Nuotare a Capo Horn

Primo italiano a partecipare e competere nell’ICE Swimming, Chiarino ha all’attivo diversi altri primati come atleta italiano, tra cui la traversata a staffetta dello Stretto di Bering dalla Russia agli Stati Uniti nel 2013

Atalanta II sarà la barca istituzionale della città di Genova alla Millevele 2018

Saranno a bordo: il Sindaco di Genova Marco Bucci, il Presidente della Regione Liguria Giovanni Toti, il Viceministro alle infrastrutture e ai trasporti Edoardo Rixi

Turismo Costiero: anche al Salone Nautico si chiede di superare la Bolkestein

La V Conferenza Nazionale sul Turismo Costiero e Marittimo alla presenza del Ministro delle Politiche agricole, alimentari e forestali, Gian Marco Centinaio

Il Ministro Toninelli inaugura il Salone Nautico di Genova

Prende il via domani, giovedì 20 settembre, la 58° edizione del Salone Nautico Internazionale a Genova dal 20 al 25 settembre

Al via negli USA il Campionato Mondiale Paralimpico

Sono iniziate martedì 18 settembre le regate valevoli per il Campionato del Mondo Paralimpico in corso di svolgimento a Sheboygan nella contea di Sheboygan, Stato del Wisconsin, USA

Vela d'amore sul Garda: la Childrenwindcup

Tanti bambini e altrattenti campioni alla Childrewindcup del Lago di Garda

Salone Nautico: il resoconto della giornata inaugurale

Una giornata segnata da tanta politica, ma la nautica alla fine ha prevalso

Al via l'asta di La Spina, storica vela d'epoca del 1929

A dieci anni dal restauro che le ha permesso di tornare a navigare, è partita l’asta pubblica online per il 21 metri La Spina, storica imbarcazione a vela d’epoca costruita in legno nel 1929 dai cantieri navali Baglietto di Varazze, in Liguria

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci