domenica, 17 febbraio 2019

MELGES 20

Brontolo davanti a tutti nelle prime 3 prove della Melges 20 World League a Forio d’Ischia

brontolo davanti tutti nelle prime prove della melges 20 world league forio 8217 ischia
redazione

Dopo lo stop forzato (causa assenza di vento) di ieri, nella prima giornata di regata dell’evento di apertura della stagione europea della Melges 20 World League, oggi si è entrati nel vivo della sfida, grazie a condizioni decisamente migliori (10 nodi da 160 gradi) che hanno permesso la disputa di 3 prove.
L’italiano Brontolo di Filippo Pacinotti (affiancato alla tattica dallo spagnolo Manuel Weiler) ha dettato il ritmo, martellando senza tregua con un primo, un secondo e un terzo posto (in rimonta)  quali parziali di giornata.
Con tali risultati Brontolo ha creato il vuoto alle proprie spalle, dove un gruppo di cinque team è racchiuso in soli 4 punti, con il primo degli inseguitori, Calvi Nework di Carlo Alberini (tattico lo sloveno Karlo Hmeljak), primo nella seconda prova e a 12 punti di distacco dal leader provvisorio.
Al terzo posto l’attuale numero uno della ranking mondiale il russo Nika di Vladimir Prosikhin (a pari punteggio con l’ angloamericano Cinghiale di Rob Wilber), mentre il quintetto di testa è completato da Mascalzone Latino Jr. di Achille Onorato (con l’oro olimpico, l’australiano Malcolm Page alla tattica).
Filippo Pacinotti timoniere di Brontolo, al rientro in banchina, ha commentato così la propria giornata  - “Dopo una giornata così è molto facile commentare: siamo felicissimi, abbiamo regatato molto bene e Manu, così come tutto l’equipaggio, è stato perfetto nelle scelte tattiche e nelle manovre. Non abbiamo ancora fatto nulla però, i conti finali si faranno solo domani, è ancora lunga e  tutto estremamente complicato in una flotta molto competitiva ma per questo bellissima. Intanto ci godiamo questa giornata per noi di grande vela, con la consapevolezza che abbiamo ancora molto lavoro davanti a noi e poche ore di allenamento alle spalle. Per me in particolare è stato bellissimo tornare a regatare nuovamente nella grande famiglia Melges di cui il team Brontolo ha fatto parte per molte stagioni con il Melges 32”. 
La classifica dedicata ai team corinthian vede al comando il monegasco Quantum di Victor Novoselov (17° assoluto).
Domani si torna a regatare nella giornata conclusiva del primo evento europeo della Melges World League, con il primo segnale di avviso fissato alle ore 11.00.
La Melges World League conta sul supporto di Helly Hansen, Toremar, North Sails, Garmin Marine, Lavazza.
Melges World League ha sottoscritto e adotta il codice etico della Charta Smerarlda promuovendo fortemente i valori di One Ocean Foundation.
Si ringraziano i partner locali Alilauro, Medmar, Nastro Azzurro, Costanzo, Cenatiempo.
 
Classifica generale provvisoria Melges 20 World League EU Division – Event 1
 
ITA 667 BRONTOLO – Pacinotti / Weiler (1,2,3): pt. 6
ITA 167 CALVI NETWORK – Alberini / Hmeljak (12,1,5): pt. 18
RUS 261 NIKA – Prosikhin / Michele Ivaldi (2,7,19): pt. 19
GBR 414 CINGHIALE – Wilber / Charlie McKee (4,9,6): pt. 19
MON 23 MASCALZONE LATINO Jr. – Achille Onorato / Malcolm Page (10,10,1): pt. 21
RUS 296 RUSSIAN BOGATYRS – Rytov / Besputin (7,13,2): pt. 22
ITA 270 MAOLCA – Vianini Tolomei / Desiderato (18,5,4): pt. 27
POL 264 MAG TINY – Krempec / Basic (8,14,14): pt. 36
RUS 199 RUS 199 – Altukhov / Shevtsov (17,4,16): pt. 36
ITA 154 SPIRIT OF NERINA – Ferrari / Paoletti (11,19,9): pt. 39


21/04/2018 17:38:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Picciolini/Sardi: ancora 800 miglia per Guadalupa

Ieri il catamarano ha intercettato l'Aliseo registrando ottime velocità per tutta la giornata che gli hanno consentito di recuperare il tempo perso con la scuffia. L'impresa monitorata a terra H24 dal safety team e dalla Guardia costiera

Dakar/Gaudalupa: un oggetto sommerso danneggia la deriva di Ocean Cat

Incidente durante il quarto giorno navigazione: Ocean Cat urta un oggetto cbe provoca la rottura di una deriva, nessun danno strutturale.

Caribbean 600: si rovescia Argo, il rivale di Soldini. Equipaggio in salvo

Il MOD 70 americano Argo si è capovolto a Sud di Antigua, l’equipaggio è in salvo.

Ocean Cat: si scuffia ma non si molla

Secondo le stime del routier anche dopo la scuffia ci sono ancora possibilità per raggiungere Guadeloupe entro gli 11 giorni 1 ora 9 minuti e 30 secondi.

Mascalzone Latino vince la 35° Edizione della Primo Cup con la Smeralda 888

Alto il livello degli equipaggi: ne è prova una classifica cortissima che si è risolta a favore di Mascalzone Latino solo nell’ultimissima regata

Otranto: Just a perfect day per EL NIÑO, che vince in reale e in compensato

Gran bella giornata quella di ieri nelle acque di Otranto, con un sole estivo a baciare la flotta delle 15 barche di ‘Più Vela Per Tutti’

Il CICO 2019 sarà sul Garda

La Federazione Italia Vela ha assegnati il Campionato Italiano Classi Olimpiche al Circolo Vela Gargnano, Società Canottieri Garda Salò, Univela Sailing e Circolo Velico Toscolano Maderno

Nauticsud:+20% le presenze nel weekend di apertura

Il salone nautico di Napoli supera ogni previsione di afflusso con i padiglioni affollati dal pubblico, tornano i buyers esteri che identificano il Nauticsud come mercato di riferimento

Domenica settima prova per l'Invernale di Riva di Traiano

Nel mezzo di quella che oramai viene chiamata “L’estate di San Valentino”, si torna in acqua domenica 17 febbraio per la settima giornata del Campionato Invernale di Riva di Traiano – Trofeo Paolo Venanzangeli

Hempel World Cup Series 2019 Genova: aperte le iscrizioni

Aprono oggi - mercoledì 13 febbraio - le iscrizioni alla terza tappa delle Hempel World Cup Series 2019 che si terrà a Genova dal 14 al 21 aprile

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci