mercoledí, 15 agosto 2018


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

circoli velici    luna rossa    farr 40    rs feva    vela olimpica    nacra 17    420    optimist    windsurf    press    melges 24   

MELGES 20

Brontolo davanti a tutti nelle prime 3 prove della Melges 20 World League a Forio d’Ischia

brontolo davanti tutti nelle prime prove della melges 20 world league forio 8217 ischia
redazione

Dopo lo stop forzato (causa assenza di vento) di ieri, nella prima giornata di regata dell’evento di apertura della stagione europea della Melges 20 World League, oggi si è entrati nel vivo della sfida, grazie a condizioni decisamente migliori (10 nodi da 160 gradi) che hanno permesso la disputa di 3 prove.
L’italiano Brontolo di Filippo Pacinotti (affiancato alla tattica dallo spagnolo Manuel Weiler) ha dettato il ritmo, martellando senza tregua con un primo, un secondo e un terzo posto (in rimonta)  quali parziali di giornata.
Con tali risultati Brontolo ha creato il vuoto alle proprie spalle, dove un gruppo di cinque team è racchiuso in soli 4 punti, con il primo degli inseguitori, Calvi Nework di Carlo Alberini (tattico lo sloveno Karlo Hmeljak), primo nella seconda prova e a 12 punti di distacco dal leader provvisorio.
Al terzo posto l’attuale numero uno della ranking mondiale il russo Nika di Vladimir Prosikhin (a pari punteggio con l’ angloamericano Cinghiale di Rob Wilber), mentre il quintetto di testa è completato da Mascalzone Latino Jr. di Achille Onorato (con l’oro olimpico, l’australiano Malcolm Page alla tattica).
Filippo Pacinotti timoniere di Brontolo, al rientro in banchina, ha commentato così la propria giornata  - “Dopo una giornata così è molto facile commentare: siamo felicissimi, abbiamo regatato molto bene e Manu, così come tutto l’equipaggio, è stato perfetto nelle scelte tattiche e nelle manovre. Non abbiamo ancora fatto nulla però, i conti finali si faranno solo domani, è ancora lunga e  tutto estremamente complicato in una flotta molto competitiva ma per questo bellissima. Intanto ci godiamo questa giornata per noi di grande vela, con la consapevolezza che abbiamo ancora molto lavoro davanti a noi e poche ore di allenamento alle spalle. Per me in particolare è stato bellissimo tornare a regatare nuovamente nella grande famiglia Melges di cui il team Brontolo ha fatto parte per molte stagioni con il Melges 32”. 
La classifica dedicata ai team corinthian vede al comando il monegasco Quantum di Victor Novoselov (17° assoluto).
Domani si torna a regatare nella giornata conclusiva del primo evento europeo della Melges World League, con il primo segnale di avviso fissato alle ore 11.00.
La Melges World League conta sul supporto di Helly Hansen, Toremar, North Sails, Garmin Marine, Lavazza.
Melges World League ha sottoscritto e adotta il codice etico della Charta Smerarlda promuovendo fortemente i valori di One Ocean Foundation.
Si ringraziano i partner locali Alilauro, Medmar, Nastro Azzurro, Costanzo, Cenatiempo.
 
Classifica generale provvisoria Melges 20 World League EU Division – Event 1
 
ITA 667 BRONTOLO – Pacinotti / Weiler (1,2,3): pt. 6
ITA 167 CALVI NETWORK – Alberini / Hmeljak (12,1,5): pt. 18
RUS 261 NIKA – Prosikhin / Michele Ivaldi (2,7,19): pt. 19
GBR 414 CINGHIALE – Wilber / Charlie McKee (4,9,6): pt. 19
MON 23 MASCALZONE LATINO Jr. – Achille Onorato / Malcolm Page (10,10,1): pt. 21
RUS 296 RUSSIAN BOGATYRS – Rytov / Besputin (7,13,2): pt. 22
ITA 270 MAOLCA – Vianini Tolomei / Desiderato (18,5,4): pt. 27
POL 264 MAG TINY – Krempec / Basic (8,14,14): pt. 36
RUS 199 RUS 199 – Altukhov / Shevtsov (17,4,16): pt. 36
ITA 154 SPIRIT OF NERINA – Ferrari / Paoletti (11,19,9): pt. 39


21/04/2018 17:38:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Marina Cala de’ Medici si conferma per il terzo anno consecutivo Porto d’eccellenza

Ratificata l’attestazione di MaRINA Excellence, nonché i riconoscimenti 24 Plus e 50 Gold

Caorle, "Festa del Pesce": una sfida a colpi di sarde

La Festa del Pesce - A settembre l’evento culinario più tradizionale di Caorle (VE)

Mondiali Aarhus: Carolina Albano qualifica l'Italia nel Laser Radial a Tokyo 2020

L’Italia conquista oggi ad Aarhus la terza qualifica per le Olimpiadi di Tokyo 2020! Si tratta del Laser Radial e a compiere l’impresa è stata la giovane Laserista triestina Carolina Albano (CV Muggia) non ancora ventenne

Mondiali Aarhus: anche il 470 maschile si qualifica per Tokio

Anche oggi arriva una preziosa qualifica per l’Italia ai Giochi Olimpici di Tokyo 2020: Giacomo Ferrari e Giulio Calabrò (Marina Militare) con il quinto posto odierno entrano in Medal Race e qualificano l'Italia per Tokio 2020

Nacra 17: oro per l'Italia ai Mondiali di Aarhus

La coppia formata da Ruggero Tita e Caterina Banti ha vinto il titolo della classe Nacra 17 al termine della 'medal race' di oggi

Europeo Melges 24: Maidollis allunga il passo

I Campioni del Mondo 2017 a bordo di Maidollis (7-1-1 oggi), dopo l'ottimo esordio della prima giornata in cui avevano messo a segno una magnifica doppietta, tornano ad essere protagonisti e consolidano la leadership della classifica provvisoria

Gargnano, Garda: Itaca è tornata a casa

Tredici anni dopo la sua ideazione il progetto Itaca ha fatto nuovamente tappa al Circolo Vela della Centomiglia

Mondiali Aarhus: sei le classi qualificate per Tokio 2020

Triplete per Tita-Banti che aggiungono il titolo mondiale all'europeo e all'italiano già conquistati nel 2018

Mini 6.50: con 12 h di vantaggio, Boggi riparte da Horta

Dopo aver vinto la prima tappa de Les Sables D’Olonne-Azzorre-Les Sables D’Olonne (SAS), con un vantaggio di 12 ore sul secondo, Ambrogio Beccaria a bordo di Geomag parte oggi alle 19 ora italiana

Tokio 2020: altre 3 qualifiche per l'Italia ai mondiali di Aarhus

L’Italia è qualificata alle Olimpiadi di Tokyo 2020 anche nelle classi RS:X maschile, RS:X femminile con Marta Maggetti e il Nacra 17 con Ruggero Tita e Caterina Banti

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci