lunedí, 28 maggio 2018


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

gc32    la cinquecento    azzurra    luna rossa    151 miglia    calvi network    melges20    vele d'epoca    volvo ocean race    m32    yacht club costa smeralda   

VOLVO OCEAN RACE

E' Brad Jackson il nuovo skipper di team AkzoNobel

brad jackson il nuovo skipper di team akzonobel
redazione

Il neozelandese Brad Jackson, vincitore di ben tre edizioni della Volvo Ocean Race, è stato confermato nel ruolo di skipper del team olandese  AkzoNobel per l'edizione 2017-18 del giro del mondo a vela, che porterà i sette equipaggi a navigare per 83.000 chilometri, ossia 45.000 miglia, intorno al pianeta.
Per il quarantanovenne, originario di Auckland in Nuova Zelanda, sarà la settima Volvo Ocean Race, dopo una presenza come allenatore del team femminile svedese Team SCA nell'edizione 2014-15.
Jackson prenderà il ruolo di skipper e di watch captain (capo guardia) con un altro velista esperto di Volvo Ocean Race, il brasiliano Joca Signorini, che ha anche vinto l'edizione 2008-09. La nomina di Jackson arriva dopo la recente uscita dal team dell'olandese Simeon Tiepont.
“E' un privilegio poter guidare un gruppo di alteti così di talento e così motivati, sia a terra che in mare." Ha dichiarato Jackson. “Il merito di aver messo insieme un gruppo di qualità come team AkzoNobel va a Simeon Tienpont. Dalla sua rinuncia, abbiamo passato momenti duri, ma sono orgoglioso di come tutti in seno a team AkzoNobel abbiano reagito e ora è il momento di concentrarci sulla regata, che comincia fra pochi giorni." Ha detto ancora Jackson, concludendo: "Sono grato del supporto che mi è stato dato dal team. Non è la preparazione ideale per la regats, non è quello in cui avevamo sperato, ma adesso possiamo guardare avanti e dare il massimo in regata."
Oltre a Joca Signorini, l'equipaggio guidato da Jackson include Jules Salter (GBR) che ha preso parte all'evento tre volte e lo ha vinto nel 2008-09,  Luke Molloy (AUS) che ha partecipato all'edizione 2005-06, la campionessa olimpica brasiliana Martine Grael, il danese esperto di match-race Nicolai Sehested, il giovane neozelandese Brad Farrand e la ventitreenne delle Bermuda Emily Nagel, la pìù giovane velista donna in gara.


17/10/2017 10:51:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Seatailor: lo spi prêt-à-porter

Una giovane start up, la Seatailor, fondata da Andrea Postiglione e Cristina Renzi usa vele e mute da sub per la propria linea di abbigliamento

Punta Ala protagonista della vela d’altura italiana

Oltre 200 imbarcazioni per circa 3.000 velisti arriveranno a Punta Ala e parteciperanno alla grande festa che caratterizza l’atto finale della 151 Miglia un evento di grande rilievo nel panorama sportivo nazionale e internazionale

Race For The Cure, il 27 Maggio a Bari la veleggiata

La regata è in programma in contemporanea con la corsa che vedrà un fiume rosa invadere pacificamente il centro di Bari

La Grand Soleil Cup 2018

Organizzata dal Circolo Nautico e della Vela Argentario in collaborazione con il Marina Cala Galera, il Cantiere del Pardo e Pierservice, sono attese in banchina oltre 55 imbarcazioni

X-Yacht Med Cup a Chiavari in una due giorni di vela ed eventi collaterali

La formula ha previsto regate per le classi d’altura FIV IRC e ORC, ma anche prove da vivere con lo spirito di vere e proprie veleggiate, abbinando a terra eventi sociali

Da mercoledì si torna a volare sul Garda Trentino con il 1° Mondiale GC32

Anche Ruggero Tita tra i GC32 a Riva del Garda. L'atleta trentino probabilmente salirà a bordo di Realteam per una sessione speciale di velocità

Disney Italia sul Catamarano di Andra Stella per il progetto WOW Wheels On Waves

Un’impresa “incredibile”: l’accessibilità universale e il valore della resilienza emotiva che oggi fa tappa al porto di Rimini

I vincitori della Rolex Capri Sailing Week

Nella piazzetta di Capri assegnati i trofei della combinata e i 4 orologi submariner

L'Uvai mostra i numeri

56 eventi, 2.000 armatori e imbarcazioni, 35.000 velisti, 150 giudici, 1.200 mezzi d’appoggio, 7.000 accompagnatori, 100.000 persone coinvolte

Sabato 2 giugno in Fraglia: “Vela Day” per i più giovani

Una giornata all’insegna della vela con istruttori del circolo, che accompagneranno i “velisti per un giorno” in uscite propedeutiche nel golfo di Desenzano, a partire dalle 10 del mattino

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci