martedí, 21 agosto 2018


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

azzurra    palermo-montecarlo    vela    laser radial    laser    press    centomiglia    hobie cat    microclass    vela oceanica    nacra 15    circoli velici    420    pesca    rs feva    fiv   

VOLVO OCEAN RACE

E' Brad Jackson il nuovo skipper di team AkzoNobel

brad jackson il nuovo skipper di team akzonobel
redazione

Il neozelandese Brad Jackson, vincitore di ben tre edizioni della Volvo Ocean Race, è stato confermato nel ruolo di skipper del team olandese  AkzoNobel per l'edizione 2017-18 del giro del mondo a vela, che porterà i sette equipaggi a navigare per 83.000 chilometri, ossia 45.000 miglia, intorno al pianeta.
Per il quarantanovenne, originario di Auckland in Nuova Zelanda, sarà la settima Volvo Ocean Race, dopo una presenza come allenatore del team femminile svedese Team SCA nell'edizione 2014-15.
Jackson prenderà il ruolo di skipper e di watch captain (capo guardia) con un altro velista esperto di Volvo Ocean Race, il brasiliano Joca Signorini, che ha anche vinto l'edizione 2008-09. La nomina di Jackson arriva dopo la recente uscita dal team dell'olandese Simeon Tiepont.
“E' un privilegio poter guidare un gruppo di alteti così di talento e così motivati, sia a terra che in mare." Ha dichiarato Jackson. “Il merito di aver messo insieme un gruppo di qualità come team AkzoNobel va a Simeon Tienpont. Dalla sua rinuncia, abbiamo passato momenti duri, ma sono orgoglioso di come tutti in seno a team AkzoNobel abbiano reagito e ora è il momento di concentrarci sulla regata, che comincia fra pochi giorni." Ha detto ancora Jackson, concludendo: "Sono grato del supporto che mi è stato dato dal team. Non è la preparazione ideale per la regats, non è quello in cui avevamo sperato, ma adesso possiamo guardare avanti e dare il massimo in regata."
Oltre a Joca Signorini, l'equipaggio guidato da Jackson include Jules Salter (GBR) che ha preso parte all'evento tre volte e lo ha vinto nel 2008-09,  Luke Molloy (AUS) che ha partecipato all'edizione 2005-06, la campionessa olimpica brasiliana Martine Grael, il danese esperto di match-race Nicolai Sehested, il giovane neozelandese Brad Farrand e la ventitreenne delle Bermuda Emily Nagel, la pìù giovane velista donna in gara.


17/10/2017 10:51:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Mini 650, SAS: Ambrogio Beccaria domina tra i Serie

Ecco la sua prima intervista una volta a terra. Il milanese, ha vinto entrambe le tappe e ha conquistato il titolo di Campione di Francia di Course au Large

Hobie Cat: Bronzo per Antonello Ciabatti e Luisa Mereu alla World Cat

Ancora una buona prestazione per l'equipaggio Hobie Cat formato da Antonello Ciabatti e Luisa Mereu

Prime multe per il divieto di pesca al tonno rosso

Lo scorso 9 agosto il ministero per le politiche agricole ha firmato un decreto che vieta la pesca del tonno rosso e la Capitaneria di Porto di Policoro ha subito applicato la nuova norma

Alla scoperta della Messina misteriosa

Nelle date del 16 agosto 2018 e del 1 settembre 2018 due suggestivi Tour notturni per le vie cittadine, alla scoperta di itinerari insoliti, simboli misterici, leggende e miti

Gargnano festeggia l'argento di Waink e Gambarin

Ferragosto di festa al Circolo Vela Gargnano-lago di Garda grazie a Michelle Waink e Claudia Gambarin, vice campionesse d'Europa 29Er alle regate disputate sul mare finlandese di Helsinki

Una Luna Rossa gommata Pirelli

Pirelli ha sottoscritto con Luna Rossa Challenge un accordo per realizzare una partnership che sarà finalizzata allo sviluppo del progetto pluriennale che porterà Luna Rossa a partecipare alla prossima edizione dell’America’s Cup

Europei Nacra 15: Andrea Spagnolli e Giulia Fava lottano per il podio

In testa alla classifica si trovano sempre i belgi Henri Demesmaeker con Frederique Van Eupen seguiti dagli argentini Dante Cittadini e Teresa Romairone

Mini 650, SAS: a Jörg Riechers la tappa, a François Jambou la regata

La seconda tappa è stata vinta dal tedesco Jörg Riechers, mentre il francese François Jambou si è aggiudicato la Les Sables-Les Açores-Les Sables

Concluso a Newport il Mondiale 420

In un mondiale quasi tutto spagnolo gli italiano non brillano

Newport: tre prove nella penultima giornata del Mondiale 420

Altre tre prove al Campionato del Mondo 420 a Newport, negli USA. Tre prove disputatate con vento su 8-10 nodi da sud-est, sole e bell’onda

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci