giovedí, 26 maggio 2016

PIRELLI

Botta Dritta 2 di Marco Matica vince la Coppa Carlo Negri

botta dritta di marco matica vince la coppa carlo negri
redazione

VELA - Sono terminate oggi a Santa Margherita Ligure le Regate Pirelli – Coppa Carlo Negri, organizzate dallo Yacht Club Italiano in collaborazione con il Circolo Velico di Santa Margherita Ligure e con il patrocinio dei Comuni di Santa Margherita Ligure e Portofino.

La prova di oggi è partita stamattina sotto uncielo coperto e con un vento da ovest di 10 nodi di intensità e si è svolta su un percorso a bastone al largo di Santa Margherita.

Questi i vincitori della regata odierna nei rispettivi raggruppamenti: Itacentodue di Adriano Calvini vince nel Gruppo 0, Chestress 3 di Giancarlo Ghislanzoni si aggiudica la prova di giornata nel Gruppo A, Hotelplan Spirit of Nerina di Alberto Fusco nel Gruppo B.

Nell’ambito della Extreme 40 Pirelli Regatta sono state disputate sei prove: l’equipaggio di Red Bull Sailing Team - condotto dallo skipper Roman Hagara - ne ha vinte 5, mantenendo un saldo comando su Alinghi, con Alain Gautier al timone.

Al termine della manifestazione la Coppa Carlo Negri, challenge perpetuo, viene assegnata a Botta Dritta 2 di Marco Matica, vincitore overall nel raggruppamento più numeroso (Gruppo B).

Questi i primi tre nella classifica generale nei rispettivi gruppi:

 

Gruppo 0:

  1. Itacentodue di Adriano Calvini 
  2. Vertical Smile di Peter Lebrandt
  3. Twin Soul 6 di Luciano Gandini

 

Gruppo A:

  1. GLS Stella di Stefano Fava
  2. Bombarda di Andrea Pozzi
  3. QQ7 di Hidroservice di Maffini e Rossi

 

Gruppo B:

  1. Botta Dritta 2 di Marco Matica
  2. X Alice di Roberto Caccamo
  3. Sea Whippet di Carla D’Albertas Ceriana

 

Si aggiudica la Extreme 40 Pirelli Regatta Red Bull Sailing Team (skipper Roman Hagara) che vince su Alinghi (skipper Tanguy Cariou il 28 e il 29 aprile, skipper Alain Gautier il 30 aprile e il 1 maggio).

La premiazione si è svolta alle 16 di oggi in un’atmosfera festosa nel tendone Pirelli sulla banchina di Santa Margherita. Oltre al vincitore della Coppa Carlo Negri, sono stati premiati il primo, il secondo e il terzo classificato di ciascun raggruppamento.


01/05/2012 18:23:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Non è questione di sponsor: La Cinquecento è sempre una "corsa champagne"

Dieci giorni alla partenza de La Cinquecento, la più lunga e grande regata d'altura dell'Adriatico

Napoli: Scugnizza vince il Campionato Nazionale del Tirreno

È Scugnizza Total Lubmarine, di Enzo De Blasio, la barca vincitrice del Campionato Nazionale del Tirreno concluso oggi nel golfo di Napoli. Secondo a pari punti Selene Alifax, di Massimo de Campo poi Sagola Biotrading, di Peppe Fornic

Al via la partnership tra Lunatika Sailing Team e NTT Data Italia

Lunatika, vincitrice del Campionato italiano offshore 2015 della Federazione italiana vela, nella categoria per due, ha da sempre sviluppato l'idea di coniugare allo sport e alla vela, l'innovazione digitale e tecnologica

Gavitello: Parma in testa, CNRT insidia il 2° posto a YC Costa Smeralda

I vincitori di giornata in IRC sono il First 45 Vahiné 7 di Francesco Raponi (CNRT) e il J122 Chestress3 di Giancarlo Ghislanzoni (YCI)

Settimana dei Tre Golfi: Scugnizza Total Lubmarine subito al commando

Il vento, 15 nodi, instabile per direzione, figlio di una perturbazione ancora in corso nel golfo, ha consentito subito il via alle operazioni di partenza ma obbligato un cambio di percorso nella seconda bolina

Va a Enfant Terrible la prima tappa del Farr 40 International Circuit

Si è chiusa con la netta affermazione di Enfant Terrible-Adria Ferries (Rossi-Vascotto, 1-2-1) la prima tappa del Farr 40 International Circuit, evento organizzato da D-Marin Mandolina a Sebenico

Andrea Mura verso Riva per la "1000 Vele per Garibaldi"

Partenza sabato per la regata Rivadi Traiano /Caprera, che si concluderà con due triengoli di 15 miglia tra le isole della Maddalena - (nella foto Andrea Mura in navigazione oggi su Ubiquity-Vento di Sardegna)

Gavitello d'Argento: vince Parma seguito da YCCS e CN Riva di Traiano

Lo YC Parma è primo con 273.2 punti e seguito in classifica dallo Yacht Club Costa Smeralda (Thetis, Mela e Ulika) con 267.75 punti e dal Circolo Nautico Riva di Traiano (Duende AM, Vahiné 7 e Vulcano2) con 224.5

Palermo-Montecarlo, già 18 iscritti

Boom anche per le richieste di imbarco, da parte di velisti disponibili alla regata: ben 43 contatti sono pubblicati nel menu “Info Utili” del sito della regata

Punta Ala: partito il Gavitello d'Argento

Al comando lo Yacht Club Parma (Giumat+2, Stella e WB Five) con 129.9 punti, seguito dallo Yacht Club Costa Smeralda (Thetis, Mela e Ulika) con 113.6 punti e dal Circolo Nautico Riva di Traiano (Duende AM, Vahiné 7 e Vulcano2) con 103.7 punti

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci