lunedí, 2 marzo 2015

PIRELLI

Botta Dritta 2 di Marco Matica vince la Coppa Carlo Negri

botta dritta di marco matica vince la coppa carlo negri
redazione

VELA - Sono terminate oggi a Santa Margherita Ligure le Regate Pirelli – Coppa Carlo Negri, organizzate dallo Yacht Club Italiano in collaborazione con il Circolo Velico di Santa Margherita Ligure e con il patrocinio dei Comuni di Santa Margherita Ligure e Portofino.

La prova di oggi è partita stamattina sotto uncielo coperto e con un vento da ovest di 10 nodi di intensità e si è svolta su un percorso a bastone al largo di Santa Margherita.

Questi i vincitori della regata odierna nei rispettivi raggruppamenti: Itacentodue di Adriano Calvini vince nel Gruppo 0, Chestress 3 di Giancarlo Ghislanzoni si aggiudica la prova di giornata nel Gruppo A, Hotelplan Spirit of Nerina di Alberto Fusco nel Gruppo B.

Nell’ambito della Extreme 40 Pirelli Regatta sono state disputate sei prove: l’equipaggio di Red Bull Sailing Team - condotto dallo skipper Roman Hagara - ne ha vinte 5, mantenendo un saldo comando su Alinghi, con Alain Gautier al timone.

Al termine della manifestazione la Coppa Carlo Negri, challenge perpetuo, viene assegnata a Botta Dritta 2 di Marco Matica, vincitore overall nel raggruppamento più numeroso (Gruppo B).

Questi i primi tre nella classifica generale nei rispettivi gruppi:

 

Gruppo 0:

  1. Itacentodue di Adriano Calvini 
  2. Vertical Smile di Peter Lebrandt
  3. Twin Soul 6 di Luciano Gandini

 

Gruppo A:

  1. GLS Stella di Stefano Fava
  2. Bombarda di Andrea Pozzi
  3. QQ7 di Hidroservice di Maffini e Rossi

 

Gruppo B:

  1. Botta Dritta 2 di Marco Matica
  2. X Alice di Roberto Caccamo
  3. Sea Whippet di Carla D’Albertas Ceriana

 

Si aggiudica la Extreme 40 Pirelli Regatta Red Bull Sailing Team (skipper Roman Hagara) che vince su Alinghi (skipper Tanguy Cariou il 28 e il 29 aprile, skipper Alain Gautier il 30 aprile e il 1 maggio).

La premiazione si è svolta alle 16 di oggi in un’atmosfera festosa nel tendone Pirelli sulla banchina di Santa Margherita. Oltre al vincitore della Coppa Carlo Negri, sono stati premiati il primo, il secondo e il terzo classificato di ciascun raggruppamento.


01/05/2012 18.23.00 © riproduzione riservata





I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Matteo Miceli: "Torno e faccio la Roma per 2"

E' una promessa che ho fatto a Paolo De Girolamo e intendo mantenerla. E poi cosa sono altri tre giorni di mare?

Discovery Route: domani partenza per Sergio Frattaruolo

Domattina è prevista una finestra meteo favorevole, e, alle ore 8:00, “Extreme Sail Academy” dovrebbe schierarsi alla partenza, dove un giudice incaricato dal WSSRC certificherà l’esatto orario del passaggio della start line

Discovery Route: verso le Canarie tra planate e "dolci clandestini"

Oggi a bordo festeggiato Pierpaolo Ballerini. La barca naviga molto bene, con grandi planate e una top speed di 24.70 nodi. Le condizioni molto variabili: in alcuni tratti 10 nodi da ovest, in altri 25/30 da nord

Caribbean 600 race: sfida tra le isole

Racconta Giovanni Soldini, raggiunto questa mattina al telefono: "E’ una bellissima regata, molto competitiva"

Discovery Route: parte stasera alle 20:30 in mare e sui Social l'avventura di Sergio Frattaruolo

Contemporanamente alla partenza verrà lanciato sui Social un concorso per indovinare la data e l'orario di arrivo di Sergio Frattaruolo e del suo equipaggio al traguardo di San Salvador

Este 24: l'Invernale va a RidECoSì del CCAniene

Si chiude con una sola regata maschia il Campionato Invernale Este 24 RiDeCoSì CCAniene di Alberto e Claudia Rossi vince su La Poderosa e Prima della Classe

Meeting del Garda Optimist: svelate le novità tecniche

La regata dei record si rinnova con nuove scelte tecniche per aumentarne la competitività e adeguarsi così alla specializzazione sempre più elevata dei giovani partecipanti

Giovanni Soldini e Maserati partiti per la RORC Caribbean 600 Race

L'equipaggio di Maserati è partito di bolina, in gruppo, con 18 nodi di vento da est e due metri e mezzo d'onda

Muore a 29 anni il Campione italiano di Windsurd Alberto Menegatti

E' deceduto la notte scorsa, nella sua casa di Tenerife, in Spagna, dove si stava allenando in vista della prossima stagione, Alberto Menegatti, vice campione del mondo slalom nel 2013 e più volte campione italiano di windsurf

Volvo Ocean Race: la notte peggiore

Quando mancano poco più di mille miglia al traguardo di Auckland è iniziata una vera e propria gara di velocità in linea fra il terzetto in fuga, composto da Dongfeng Race Team, Abu Dhabi Ocean Racing e MAPFRE