mercoledí, 13 dicembre 2017


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

ambiente    riva    volvo ocean race    nautica    ucina    invernale    il portodimare    cala de medici    press    regate    vela    campionati invernali    laser   

NAUTICA

Benetti: M/Y Seasense anteprima mondiale al Monaco Yacht Show

benetti seasense anteprima mondiale al monaco yacht show
redazione

Consegnato all’armatore a fine Luglio 2017, Seasense, sarà presentato in anteprima mondiale al Monaco Yacht Show, in programma dal 27 al 30 Settembre 2017.
Superyacht full custom di 67 metri costruito nel cantiere Benetti di Livorno, ha scafo in acciaio e sovrastruttura in alluminio. Le linee esterne portano la firma del designer olandese Cor D. Rover, che collabora per la prima volta con Benetti e che ha saputo interpretare le indicazioni dell’armatore. Il designer rivela il suo tocco personale in molti elementi della barca, in primo luogo attraverso le alte e strette finestrature verticali lungo la murata e, poi, con un’innovazione che lui stesso ha definito Benetti Beach concept: a poppa del ponte principale è stata disegnata una piscina (10x4 m), che può trasformarsi in un campo da basket, grazie ad una copertura con travi in fibra di carbonio e teak.
La continuità tra ambienti esterni ed interni è una caratteristica ricorrente sul M/Y Seasense. Sul Main Deck è stata concepita un’area “indoor–outdoor”, con tavolo da 12 persone, che connette l’ambiente esterno alla TV lounge interna grazie ad un sistema di porte scorrevoli. Le vetrate a tutta altezza completamente apribili e la falchetta adiacente ribassata, regalano una vista a 360 gradi sul mare, mentre dei rivestimenti in legno retroilluminato donano a questo ambiente una sensazione di calore e intimità.
Lo studio di design Area di Los Angeles con gli architetti del team Benetti hanno realizzato gli interni che possono accogliere fino a 12 persone. Il “senso del mare” è continuamente richiamato in tutte le aree interne attraverso un sapiente uso delle molteplici gradazioni del blu. La scrupolosa ricerca dei materiali offre elementi di arredo unici, come le quattro essenze di legno proposte nelle cabine o i marmi e le moquette di bagni e pavimenti.
Sul ponte principale, dalla TV lounge si raggiunge la lobby dove si trova la scala a spirale in marmo antartica grigio arricchita da gradini retroilluminati e da una struttura in legno blu con inserti in acciaio che seguono armonicamente l’andamento della scala.
Sulla destra troviamo la cabina Vip e, verso prua, l’appartamento degli armatori, composto da chaise longue, doppia cabina armadio walk-in e sala da bagno con doccia e vasca. L’altezza del soffitto supera i 3 metri. Gli armatori, infatti, appassionati collezionisti d’arte hanno esplicitamente richiesto l’installazione in cabina di una enorme scultura/lampadario in acciaio di 2,7 x 2,2 metri commissionato appositamente per Seasense.
Le quattro cabine ospiti e i rispettivi bagni sono invece posizionate nel Lower Deck per offrire una maggiore privacy.
Sul ponte superiore oltre alla plancia e alla cabina del comandante, si trova un secondo salone, una zona più formale rispetto a quella del ponte principale suddivisa a sua volta in salotto, angolo office e libreria mentre all’esterno verso poppa un’altra zona giorno arredata con divani e prendisole. La zona pranzo è racchiusa in una veranda circolare con tavolo per 12 persone. Il Sun Deck ospita un’attrezzata palestra coperta collegata con la zona conversazione con divanetti, bar all’americana e forno a legna per la pizza. Il garage collocato a centro barca ospita un limo-tender disegnato appositamente da Giorgio Cassetta.
La doppia motorizzazione Caterpillar (1380 kW ciascuno) assicura una velocità massima di 15,5 nodi mentre l’autonomia si attesta intorno alle 5.000 miglia nautiche navigando a 12 nodi.


22/09/2017 17:05:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

La Commissione Nautica della Confindustria Toscana a Marina Cala de’ Medici

Un confronto su “Nautica e Portualità”a cui hanno partecipato i più rilevanti gruppi industriali della cantieristica regionale

La Talisker Whisky Atlantic Challenge

L’oceano Atlantico attraversato a bordo di una canoa che per tutto il corso dell’impresa rappresenta l’unico riparo dalle intemperie e dai pericoli e Solbian realizza un’installazione senza precedenti

Volvo Ocean Race: domani la In-port race di Città del Capo

L'8 dicembrei torna in mare per la In-port race di Città del Capo, dopo che le barche sono state sottoposte a un'attenta manutenzione e i velisti hanno ricaricato le batterie in vista delle prossime, intense, settimane nell'Oceano meridionale

Invernale Argentario: freddo e maltempo, ma il campionato va avanti

Sabato si è regatato, domenica no. In tutte le divisioni le classifiche sono molto corte e la battaglia in campo è aperta

Pershing presenta il nuovo Owner Set by Poltrona Frau

E celebra i primi 10 anni di sodalizio fra due icone del Made in Italy

Volvo Ocean Race: Dongfeng Race Team vince la In-port di Città del Capo red-line

Secondi dopo una grande rimonta gli spagnoli di MAPFRE, che mantengono la testa della classifica e terzo AkzoNobel

Dolphin e Meteor animano il 27° Cimento del Garda

La classifica provvisoria è guidata da "Fantastica" di Anna e Giulia Navoni, alla barra Davide Bianchini, team Campione Italiano in carica

Fincantieri: varata a Marghera “Nieuw Statendam”

Madrina della cerimonia è stata Anne Marie Bartels, socia élite del programma fedeltà President’s Club di Holland America Line e che da giovane fu tra le prime ad attraversare l’Atlantico da Rotterdam a New York

Kingii premiato con la Menzione d’Onore all'ADI Compasso d’Oro International Award 2017

“Un riconoscimento che premia l’impegno di Kingii Corporation nella ricerca e nell’innovazione che caratterizzano gli sforzi progettuali alla base della nuova versione di Kingii Wearable"

Meteorsharing, il punto al termine della stagione

Cominciata nel modo migliore grazie alla vittoria di Lucia Mauro a bordo di "Gatto Nero" al Cimento Invernale di Desenzano, è proseguita con gli oramai classici Match Race organizzati a Venezia e Jesolo

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci