domenica, 25 giugno 2017


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

52 super series    optimist    vela olimpica    alcatel j/70    azzurra    altura    j/70    gc32    finn    scarlino    nautica    vele d'epoca    tp52    press   

NAUTICA

Benetti FB803 Blake: un nuovo yacht custom in costruzione a Viareggio

benetti fb803 blake un nuovo yacht custom in costruzione viareggio
redazione

Continua il successo della serie FB800 Custom costruita con scafo in vetroresina e sovrastruttura in alluminio, una tecnologia Benetti che nel tempo è risultata vincente e che permette un uso dello spazio molto più ampio della zona living rispetto agli altri yacht delle stesse dimensioni. Benetti FB803 M/Y Blake è infatti ora in costruzione on spec nel cantiere di Viareggio dove sono iniziati i primi lavori di allestimento degli interni. Il varo è previsto nei primi mesi del 2018.
Dopo aver venduto nel 2016 l’FB802 Project M/Y Zazou iniziato anch’esso in speculazione, Benetti persegue la fortunata strategia commerciale di costruire in speculazione imbarcazioni superiori ai 50 metri su piattaforme navali collaudate per ridurre notevolmente i tempi di attesa dei futuri armatori.
Il layout interno del progetto Blake regala una vivibilità eccezionale e si avvale dello speciale e prezioso contributo di Bannenberg & Rowell design che ha lavorato su tonalità e volumi per amplificare maggiormente gli spazi e la luminosità della barca.
La Guest Area sul lower deck si sviluppa su una superficie di 310 metri quadri e ha quattro cabine ospiti (le due VIP hanno un dressing dedicato). Sull’upper deck si trova un salotto privato che può essere trasformato in una quinta cabina VIP. Sul sun-deck si trova una straordinaria area conviviale, unica nel suo genere: 23 metri di lunghezza per una superficie di 135 metri quadrati.
L’appartamento dell’armatore si trova invece sul main deck a prua e si sviluppa a tutta larghezza barca su una superficie di 60 mq (inclusi camera da letto, guardaroba, bagno e studio) oltre a 6 mq di balcone privato.
Lo stile scelto per l’FB803 Blake è un vero “classico moderno” che definisce ambienti senza tempo grazie a un’attenta ed elegante selezione di materiali. I legni di abete spazzolato, noce scuro e rovere bianco, si amalgamano perfettamente con il Travertino Silver, la pietra Eramosa e l’Arabescato Vagli lucido. Le finiture, tra le altre, prevedono bronzo chiaro e scuro martellati, argento chiaro, specchi in vetro acidato, mosaico di madreperla.
Il garage di poppa con apertura laterale sullo scafo può alloggiare un tender di 6,3 metri, mentre a prua si trovano due jet-sky ed un vano rescue boat. La spiaggia di poppa è un beach club dedicato con un portellone che si apre sul mare che diventa una grande terrazza a pelo d’acqua.M/Y Blake garantisce prestazioni da scafo “confortevole” con un livello estremamente basso di vibrazioni e rumore. La motorizzazione è affidata a due CAT C32 Acert di 1193 kW ciascuno di potenza, che assicurano prestazioni adeguate alla nave con le sue sole 498 tonnellate di Gross Tonnage. La velocità di crociera si attesterà a 14 nodi con l’impiego delle macchine all’85% del carico, mentre la massima raggiungerà i 15,5 nodi. Ad una andatura di crociera economica di 12 nodi, l’autonomia sarà di 4000 miglia nautiche.
L’imbarcazione presenta degli standard qualitativi molto alti e può essere registrata con certificazione MCA LY3, soddisfacendo ampiamente tutti i requisiti necessari per adibirla all’attività di charter. 


30/01/2017 20:10:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Campionato Italiano Assoluto d’Altura: due prove per tutta la flotta

Ottimo avvio nelle acque di Monfalcone per il massimo appuntamento tricolore d’altura

I ragazzi di Simone Camba riportano a Cagliari Azuree

I ragazzi di NewSardiniaSail porteranno a Cagliari dalla Grecia Azuree, la barca a vela dell'associazione. Un'esperienza preziosa per i giovani in affido dal Dipartimento di Giustizia

Tutto pronto per la 21.A Edizione della Cooking Cup con il nuovo Title Sponsor Prosecco Doc

Compagnia della Vela di Venezia e Barcolana assieme per lo sport marketing nelle regate in Alto Adriatico

Sled si porta al comando nella prima giornata dell'Audi Sailing Week

L'americano Sled timonato dall'armatore Takashi Okura ha condotto i giochi fin dal primo gate di poppa, con un distacco di circa 150 metri sul secondo classificato, l'inglese Alegre con alla tattica il velista di America's Cup, Andy Horton

Tutto pronto per il XXII Trofeo Challenge Ammiraglio Giuseppe Francese

Al via la manifestazione dedicata ad un uomo che ha dato tanto alla Versilia e alla città di Viareggio

Dopo il trionfo europeo Petite Terrible-Adria Ferries rientra in Italia per il terzo evento di stagione

Alcatel J/70 Cup, che prenderà il via venerdì 23 giugno grazie all'organizzazione di J/70 Italian Class, con il supporto della Fraglia Vela Riva

VIDEO - America's Cup: è ancora New Zealand

Peter Burling sta massacrando James Spithill, alla faccia di chi non credeva che fosse abbastanza aggressivo o forte in partenza

La Centomiglia del Garda al Bol d'Or in Svizzera

Il prossimo appuntamento per il circuito "Interlake 2017" è programmato al lago Balaton in Ungheria con il giro del lago magiaro

VIDEO - America's Cup, Day 1: due vittorie per New Zealand

Il video della 1a giornata delll'America's Cup con le due vittorie di New Zealand su Oracle

Conclusa l’Argentario Sailing Week - Panerai Classic Yachts Challenge 2017

Una menzione particolare va a Linnet (1905) di Patrizio Bertelli con Pietro D’Alì al timone, che ha girato la prima boa di bolina del percorso odierno al primo posto in tempo reale davanti a imbarcazioni di maggiori dimensioni e dello stesso progettista

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci