giovedí, 19 luglio 2018


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

vela olimpica    platu25    moth    h22    azzurra    barcolana    nautica    press    melges 20    vela internazionale    ucina    altura    laser 4.7    finn    contender    cnrt    vela    windsurf   

NAUTICA

Benetti consegna il nuovo Mediterraneo 116' Mr Loui

benetti consegna il nuovo mediterraneo 116 mr loui
redazione

L’armatore messicano ha ricevuto M/Y Mr Loui, il suo 35,5 metri firmato Benetti, lo scorso 31 ottobre. Seconda unità di un modello contraddistinto dalla grande luminosità e dal notevole comfort degli spazi a bordo, il Mediterraneo 116’ è uno yacht in vetroresina e fibra di carbonio. Il profilo esterno presenta linee slanciate e sinuose ed è caratterizzato dalle ampie finestrature, uno dei punti di forza di questo progetto.
Giorgio Maria Cassetta si è occupato del design degli esterni, mentre l’interior design è stato sviluppato dall’Interior Style Department di Benetti in collaborazione con l’architetto messicano Ezequiel Farca che ha tradotto le richieste armatoriali in un progetto dalle ampie zone conviviali per un utilizzo con familiari e amici.
Tra le particolarità degli spazi esterni ci sono senza dubbio il Sun Deck, che gode di uno spazio di più di 80 metri quadrati e di una superficie calpestabile e continua di quasi 16 metri, le due ampie zone pranzo e i grandi spazi arredati con prendisole, divani, sdraio e poltrone.
Per quel che riguarda gli ambienti interni il Main Deck accoglie un’ampia zona lounge, composta da area pranzo e zona relax, con delle vetrate di tre metri ciascuna, che donano a questo spazio una grande luminosità unita a una sensazione di continuità con l’ambiente esterno. La zona di prua di questo ponte è stata invece destinata alla Master Suite.
Anche questo ambiente, che si estende a tutto baglio, dispone di grandi finestrature panoramiche.
Il Lower Deck accoglie le quattro cabine ospiti, tutte doppie. A poppa troviamo le due Vip, con letto matrimoniale, l’una di fronte all’altra, mentre le due cabine ospiti hanno due letti gemelli scorrevoli e pullman beds che consentono di ospitare due persone in più a bordo.
Su richiesta armatoriale, è stato inserito un ascensore per quattro persone che collega tutti e tre i ponti dell’imbarcazione.
La crew ha a sua disposizione tre cabine doppie, mentre il capitano alloggia sul ponte superiore, in un ambiente adiacente alla plancia di comando. In tutto l’equipaggio è quindi composto da sette persone.
La sala macchine ospita una coppia di CAT ACER C32 Rating D da 1.600 hp ciascuno. La massima è di 15 nodi, mentre l’andatura di crociera si attesta intorno ai 14 nodi e a una velocità di 10 nodi l’autonomia è di 3.000 miglia nautiche. 


09/11/2017 17:15:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Duende (CNRT) vince la Coppa Italia, Tevere Remo la 1^ Coppa Italia per Club

Duende – Aeronautica Militare, Vismara 46 di Raffaele Giannetti, C. N. Riva di Traiano, vince la Coppa Italia 2018. Al Reale Circolo Canottieri Tevere Remo la prima Coppa Italia per Club - Trofeo Enway

Garda: al mondiale Yngling si parla solo olandese

Mondiali classe Yngling a Riva del Garda: tra i tre olandesi la spunta NED 255 con Moorman Kaj al timone

Coppa Italia: una sola prova e la vince Duende (CNRT)

Riva di Traiano. Coppa Italia - Trofeo Enway 2018 - Tanto l’entusiasmo … ma il vento tradisce la prima della Coppa

Guardia Costiera: sequestrati 11.000 metri di reti illegali

Il sequestro operato da Nave Bruno Gregoretti (CP920) della Guardia Costiera

CNRT: soddisfatti per la Coppa Italia, ma è già tempo di Roma-Giraglia

Soddisfazione per la Coppa Italia a Duende ed applausi a Reale Circolo Canottieri Tevere Remo per la Coppa Italia Trofeo Enway per Club. Ora la pausa estiva e poi si ricomincia con la Roma Giraglia

Parte domani a Domaso il Campionato Italiano H22

L’H22 One Design è un’imbarcazione monotipo di 22 piedi (6,70mt), disegnata dal progettista inglese di Coppa America Rob Humphreys, prodotta da H22 One Design s.r.l.

Cagliari: si è conclusa dopo tre giornate di regate la Coppa Italia della classe Techno 293

A premiare i vincitori delle varie categorie sono stati gli ex campioni mondiali Techno 293, Marta Maggetti, Carlo Ciabatti e Michele Cittadini

Prime regate all'Europeo Ufo 22

Al termine della prima giornata, in cima alla classifica troviamo Frisbee, ITA 049, di Michele Magagna, seguito al secondo posto da Wendl, AUT 114, di Günther Wendl e al terzo posto da GMT-Econova di Giorgio Zorzi, ex presidente della classe

Mondiali giovanili Laser 4.7: oro per Chiara Floriani e bronzo per Giorgia Cingolani

Chiara Benini Floriani (FV Riva) è Campionessa del Mondo 2018 per la classe Laser 4.7

Windsurf, Cagliari: cala domani il sipario domani sulla Coppa Italia'

Domani, 15 luglio, ultimo atto della manifestazione, con in programma nel primissimo pomeriggio delle ultime tre prove della Coppa Italia, con partenza della prima prova alle 13.

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci