venerdí, 24 novembre 2017


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

volvo ocean race    nautica    guardia costiera    vela    veleziana    mini transat    trasporti    transat jacques vabre    foiling    platu25    j24    windsurf    cala de medici    campionati invernali   

BENETTI

Benetti consegna Classic 121' Lady Lillian

benetti consegna classic 121 lady lillian
redazione

Benetti Classic 121’ Lady Lillian, superyacht di 37 metri con scafo e sovrastruttura in vetroresina, è stato consegnato con successo mercoledì 12 luglio 2017, in linea con la programmazione Benetti, e ha lasciato il cantiere con il suo armatore a bordo appena sei giorni dopo. Questa efficienza è stata resa possibile dall’incredibile lavoro di squadra dei team di commessa e consegna di Benetti e dalla straordinaria collaborazione dell’equipaggio nei test e nei collaudi.
Lady Lillian è la 32esima unità della linea Benetti Classic 121’ a essere venduta dal lancio della collezione nel 2007, un’ulteriore prova del notevole successo che questa linea ha ottenuto e continua ad ottenere tra gli armatori.Per il Classic 121’ Stefano Righini, storica firma del cantiere Benetti, ha sviluppato il concept e le linee esterne, mentre il designer François Zuretti, anch’esso con all’attivo diverse collaborazioni di successo con il cantiere, ha realizzato il design degli spazi interni, regalando all’imbarcazione uno stile moderno e contemporaneo. L’armatore ha contribuito ampiamente alla scelta di alcuni degli elementi di arredo degli interni – come i dettagli, gli accessori bagno, le pelli strutturali, le luci decorative e il layout dei testaletto – e alla scelta di loose forniture selezionati tra i più prestigiosi marchi in commercio.
Il layout prevede 4 cabine VIP nel Lower Deck, in aggiunta alla suite dell’armatore, per ospitare un massimo di 10 ospiti. 
All’armatore è dedicata una suite a tutto baglio a prua del Main Deck, mentre le aree esterne sono pensate per assicurare il massimo relax per gli ospiti con comode sedute, un’area dining esterna più formale sull’Upper Deck e una più informale sul Sun Deck, dove trovano spazio anche una vasca idromassaggio, area barbecue e bar. 
BC134 CLASSIC 121’ LADY LILLIAN – motorizzato con 2 motori MTU2000M72 da 1080 Kw ciascuno, può raggiungere una velocità massima di 15 nodi attestandosi a una velocità di crociera di 13 nodi. L’autonomia è di 3.400 miglia nautiche alla velocità di 11 nodi.


20/07/2017 20:47:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Invernale Riva di Traiano: i Big subito in evidenza

Sole, mare calmo e poco vento. Ma la regata si fa e brilla lo Swan 45 Aphrodite

Terza giornata all'Invernale del Circeo

La classifica generale IRC dopo 5 prove e uno scarto vede in testa TAHRIBA l’Elan E5 dello skipper Francesco Di Diodato portacolori del Nautilus Yacht Club con al timone Pino Stillitano

Progetto "PrimaVela": la Vela sul lago Maggiore

Vela GO è l’ente promotore ed organizzatore di “PrimaVela” che ha dato l’opportunità a una cinquantina di ragazzi dell'Istituto Marcelline di Arona di avvicinare una disciplina sportiva

Volvo Ocean Race: un fine settimana di fuoco

Gli appassionati che seguono la cartografia elettronica, le posizioni e le classifiche della Volvo Ocean Race saranno incollati ai loro schermi per vedere come evolverà la situazione e come sarà il prossimo report

Troostwijk, all'asta uno yacht e la storica "La Spina"

Questo tipo di lotti non sono una novità per Troostwijk che negli ultimi mesi ha indetto aste per diverse imbarcazioni e automobili di lusso.

La leggenda Loïk Peyron insieme ad altri grandi olimpionici sulla Star a Riva del Garda

Obiettivo: preparazione alla finale della Star Sailor League in programma dal 5 al 9 dicembre a Nassau, Bahamas

Nicolò Renna vince i Campionati Sudamericani Techno Plus

all’altra italiana Giorgia Speciale oro tra le femmine. Nel 2018 dovranno guadagnarsi la convocazione olimpica personale con i risultati conseguiti dopo 3 eventi internazionali

Sport di Mare e Inclusione: incontro pubblico a Lignano Sabbiadoro

Tiliaventum asd e Lo Spirito Di Stella Onlus si occupano da molti da molti anni di inclusione attraverso le discipline sportive di mare e l'occasione nasce dalla recente esperienza WOW - WheelsOnWaves

Testa a testa tra STIG e SIKON al Melges 40 Grand Prix di Palma de Mallorca

SIKON, del giapponese Yukihiro Ishida (con il maiorchino Manu Weiller alla tattica) è indiscutibilmente la “boat of the day” con un secondo e un primo posto come parziali

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci