lunedí, 18 giugno 2018


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

gc32    extreme sailing series    vele d'epoca    press    volvo ocean race    circoli velici    optimist    j70    giraglia rolex cup    mini 650    ucina    regate   

BENETTI

Benetti annuncia la vendita dell'FB276

benetti annuncia la vendita dell fb276
redazione


Benetti ha annunciato la vendita dell’FB276 ad un armatore tedesco, che si è avvalso della collaborazione di Kurt Lehmann di Yacht Moments. 
Lo yacht ha scafo in acciaio e sovrastruttura in alluminio. Le linee esterne sono il risultato della collaborazione di Benetti con lo studio Giorgio M. Cassetta Design, mentre gli interni sono stati curati dallo studio Bannenberg & Rowell.FB276 è uno yacht moderno caratterizzato dall’estrema vivibilità di bordo ottenuta ottimizzando al massimo i generosi volumi interni rispetto agli spazi esterni, definiti da linee semplici e fluide. 
La principale peculiarità di questa imbarcazione, situata sull’Upper Deck, può essere descritta solo come uno spazioso “appartamento”. Questo offre all’armatore 162 mq di estrema privacy ed è comprensivo di cabina armatoriale con ampie vetrate su tre lati, due bagni, cabine armadio, zona living separata con sofà e televisione. L’ambiente è collegato con un pozzetto di prua unito a una terrazza di prua di 55mq con helipad touch and go. La privacy di questa zona è assicurata anche durante la navigazione, grazie al “tettuccio” appositamente studiato per impedire la vista dalla wheel house. Grazie alla scala centrale, da questo ambiente si può direttamente accedere al bridge deck, per godere del terzo pozzetto dotato di tavolo da pranzo da 12 persone, bar, jacuzzi e zona prendisole. Sul Main Deck, oltre a salone con zona living e dining, si trova la grande cabina VIP a tutto baglio con terrazzino laterale, studio, dressing room e doppio bagno. Il progetto di questa imbarcazione presenta molti altri elementi caratterizzanti e innovativi. Tra questi, a poppa il beach club aperto su 3 lati offre un eccezionale contatto con il mare grazie all’apertura di due portelloni laterali, oltre a quello di poppa. Grazie a una scala che parte dal pozzetto del Main Deck, questa zona è accessibile e vivibile anche durante la navigazione. In aggiunta al grande pozzetto del ponte principale, infine, si può apprezzare anche quello collocato nell’Upper Deck.
I volumi dell’FB276 hanno permesso a Bannenberg & Rowell di sperimentare in particolare dei layout asimmetrici. Il nuovo approccio è ben visibile nel beach club, ruotato di circa 30 gradi dal centro per rivelare nuovi punti di osservazione del mare, nel salone principale e nel salotto del ponte superiore che sono stati inclinati allo stesso modo per sfidare le aspettative e le percezioni convenzionali. Ugualmente, la suite dell’armatore, a tutto tondo, è stata disegnata per offrire viste panoramiche mozzafiato attraverso le grandi finestrature sopra il ponte di prua privato.
Christos Ramnialis, Direttore Generale Benetti, ha così commentato: “Siamo molto orgogliosi per la nuova vendita dell’FB276 ad un armatore proveniente dalla Germania, un mercato strategicamente molto importante. Questo è sicuramente il risultato della qualità dei nostri prodotti riconosciuta a livello mondiale e della nostra solidità finanziaria consolidata, che ha permesso a Benetti di acquisire la fiducia dei clienti di tutti i segmenti di mercato e aree geografiche”.


06/09/2017 19:28:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Tutti i vincitori della Giraglia 2018

La regata si è dunque chiusa questa mattina con il tempo limite delle 11 del mattino e la premiazione nel villaggio allestito per i regatanti nei piazzali della sede dello Yacht Club Italiano

Record di iscritti alla 30+Trenta Fiumicino Riva di Traiano

Come nelle precedenti edizioni la manifestazione ha riscosso un grande interesse da parte dei Armatori, confermato quest’anno dalle 45 imbarcazioni iscritte con Armatori sia locali e sia provenienti da altri porti

Giancarlo Pedote "vede" il Vendée Globe

Giancarlo Pedote entrerà nella Classe IMOCA nella stagione 2019, quando potrà recuperare la barca che gli sarà assegnata, oggi condotta da Yann Elies

Campionato italiano di vela d’altura, Ischia pronta ad accogliere i velisti

Appuntamento dal 19 al 23 giugno con un evento che unisce sport e mondanità, spettacoli e serate di gala

Volvo Ocean Race: Team Brunel vince a Göteborg

Team Brunel, guidato dallo skipper olandese Bouwe Bekking e con il velista italiano Alberto Bolzan, si è aggiudicato la decima tappa della Volvo Ocean Race in un finale ad alta tensione battendo gli spagnoli di MAPFRE

Rolex Giraglia: Eolo capriccioso nel golfo di Saint Tropez

Una giornata insolitamente grigia e dalle condizioni instabili, non ha consentito alle barche della Rolex Giraglia di terminare le regate ad esclusione dei Wally 100

Argentario Sailing Week & Panerai Classic Yacht Challenge, prime regate

Sole, vento forte, lampi e pioggia e mare formato hanno accompagnato i 40 yacht a vela classici e d’epoca provenienti da 11 nazioni

La “100Vele” raddoppia: all’evento di altura si affianca un percorso dedicato alle derive

La manifestazione prende il via il 24 giugno dal Pontile di Ostia: crew party e premiazione finale al Porto Turistico di Roma

A Torbole la 3^ tappa del Trofeo Optimist Italia Kinder + Sport si tinge d’Argento

538 i pre-iscritti provenienti da 7 nazioni: un evento Internazionale di livello, e un’occasione per confrontarsi in una regata “open” con i timonieri più quotati del momento tra cui il Campione del mondo in carica Marco Gradoni

Volvo Ocean Race: Dongfeng Race Team guida la flotta oltre il Fastnet

I leader della classifica generale della Volvo Ocean Race, i franco/cinesi di Dongfeng Race Team, hanno guidato la flotta oltre la famosa roccia del Fastnet in prossimità della punta meridionale dell’Irlanda

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci