sabato, 21 aprile 2018


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

regate    lega italiana vela    primavela    kitesurf    press    151 miglia    pesca    formazione    marina di varazze    superyacht    volvo ocean race    nautica    marevivo    liv    platu25    melges 20    azimut yachts   

WINDSURF

Belle regate al Campionato nazionale Slalom a Torbole

belle regate al campionato nazionale slalom torbole
redazione

Mattinata di riscatto sul Garda Trentino nella terza giornata del Campionato nazionale Slalom organizzato dal Circolo Surf Torbole in collaborazione con AICW (Ass. It. Classi Windsurf) e FIV-Federazione Italiana Vela. Dopo il riposo forzato di venerdì, sabato mattina ne è valsa la pena partire presto per sfruttare tutto il vento da nord che man mano si è disteso sull’Alto Garda fino a raggiungere anche i 20 nodi. Con partenza poco dopo le 8:30 come da programma è partita la seconda semifinale del primo tabellone maschile, per poi dare spazio alla seconda finale donne e alla finale vincenti uomini. Ed è stato subito spettacolo con partenze in piena velocità e strambate, che in alcuni casi hanno deciso la classifica finale. Per quanto riguarda gli uomini è stato completato il primo tabellone ad eliminazione diretta, mentre nel secondo si è arrivati alla finale vincenti, fermandosi però alla finale perdenti per calo di vento. La finale del primo tabellone è stata vinta con un certo margine da Andrea Ferin, seguito da Andrea Rosati che ha passato al photofinish Bruno Martini, terzo. Le batterie del secondo tabellone sono seguite a ritmo incessante fino ad arrivare alla finale vincenti con i migliori slalomisti del momento (che gareggiano anche in Coppa del Mondo), confrontarsi nella stessa heat insieme a molti giovani, come i locali Jacopo Renna, Massimiliano Loncrini, Daniel Slijk, il sardo Mattia Onali e il calabrese Francesco Scagliola. La battaglia è stata da subito tra i “big” con Malte Reuscher primo fin dalla partenza (nel primo tabellone una caduta lo ha escluso dalla finale), che ha tagliato il traguardo davanti al portacolori del Circolo Surf Torbole Bruno Martini e il romano Andrea Rosati. Anche se il secondo tabellone deve disputare la finale perdenti le prime posizioni provvisorie maschili sono definite: in testa il campione in carica slalom Bruno Martini, sebbene in parità di punteggio con Andrea Rosati secondo; terzo posto provvisorio per Andrea Ferin, quarto l’altro atleta del Circolo Surf Torbole Daniel Slijk, quinto Malter Reuscher. Subito dietro i giovani con Mattia Onali sesto,  settimo Massimiliano Loncrini, Ottavo Scagliola e nono il locale Jacopo Renna.
Le regate di questa mattina delle ragazze sono iniziate in modo un po’ anomalo, dato che alla partenza della prima heat di giornata (seconda in assoluto) solo la cagliaritana Marta Maggetti è partita precisa allo start, evidentemente concentratissima per recuperare la caduta del primo giorno, che le è costata il terzo posto parziale. Le altre concorrenti sono partite molto in ritardo, permettendo alla Maggetti di vincere in solitario. Decisamente più avvincenti le successive finali in cui Flavia Tartaglini e Marta Maggetti sono tornate a sfidarsi a suon di strambate e planate, che oggi sono state un po’ più a favore della Maggetti. Ora le due atlete solitamente in gara sulla classe olimpica RS:X sono in parità con 3,4 punti, ma con la Tartaglini prima, per aver vinto l’ultima regata. Segue la siciliana Bruna Ferracane, terza a 4,6 punti di distacco.
Nel pomeriggio non si sono disputate regate per assenza di vento da sud, così domenica, ultimo giorno della manifestazione utile per assegnare i titoli tricolori slalom, si tornerà a gareggiare la mattina presto per sfruttare il più affidabile, in questa stagione, vento da nord. Tutto è ancora possibile perchè la classifica è davvero cortissima: si preannuncia un finale di campionato davvero emozionante!

foto: Andrea Mochen©


14/10/2017 17:01:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Banque Populaire IX scuffia al largo del Marocco

L'equipaggio è all'interno della barca capovolta. IN arrivo i soccorsi

Banque Polulaire IX: Armel Le Cléac'h racconta la scuffia e il salvataggio

Un elicottero della Marina Reale del Marocco li ha tratti in salvo nel pomeriggio e trasportati a Casablanca

Marina Cala de' Medici, rimettiti in forma con Ego e Volvèr

È un’attività aperta a tutti, è sufficiente iscriversi

North Sails invela il Farr 400 Freccia del Chienti

Ad occuparsi del progetto vele è stato Stefano Schiaffino del team North Sails che, su mandato di Paniccia, ha sviluppato un set completo, pensato per coprire qualsiasi regime di vent

Tutti i vincitori della Garmin Marine Roma per 1/2/Tutti

O' Guerriero si prende la rivincita sul secondo posto in reale perso per soli 8" e vince la Roma per Tutti in IRC e ORC. Conferma del primo posto di Fantini. Alberto Bona e Oris D'Ubaldo vincono la X2 in IRC e ORC

Al via la campagna di solidarietà 2018 di Nave Italia

Equipaggi “speciali” da tutta Italia e dall’estero navigheranno per progetti di educazione, formazione, riabilitazione e inclusione sociale

Evo Yachts torna negli USA per il Newport Boat Show

Prossima tappa: Newport Boat Show. Dal 19 al 22 aprile Il cantiere partenopeo sarà presente a uno dei saloni più attesi della stagione grazie alla nuova partnership con Walter Johnson Yachts

Pochi giorni ancora e l’impresa solitaria di Marco Rossato prenderà il largo

Un viaggio in solitaria in barca a vela da Nord a Sud con degli obiettivi fondamentali: rilevare e verificare l’accessibilità dei porti italiani, diffondere i principi della convenzione ONU sui diritti delle persone con disabilità

Campionato Italiano per Club 2018: al via la 1ª tappa di selezione

L'evento è organizzato dal Circlo Vela Antignano insieme all’Accademia Navale di Livorno e farà parte del programma velico della celebre “Settimana Velica Internazionale Accademia Navale e Città di Livorno 2018”

Perini Navi partecipa a YARE 2018

Perini Navi ospiterà i workshop dedicati a comandanti, yacht manager e imprese, che potranno confrontarsi su temi specifici di interesse per il mercato del refit

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci