lunedí, 25 settembre 2017

REGATE

Bel successo della Challenger Asd che con Interceptor vince la Regata “Le Vele Di Primavera”

bel successo della challenger asd che con interceptor vince la regata 8220 le vele di primavera 8221
redazione

Domenica 14 maggio, nelle acque antistanti la Marina Dorica, si è svolta la diciassettesima edizione della regata "Vele di Primavera" organizzata dall'Assonautica Ancona che ha visto la nutrita partecipazione di ben 44 imbarcazioni a vela nella splendida cornice del Conero resa ancor più suggestiva da un bella giornata di sole.
La regata è stata caratterizzata da una debole brezza che ha reso la competizione molto tecnica e combattuta ed il tattico di Interceptor Enrico Clementi a fine regata ha dichiarato: "Abbiamo preso la testa della regata fin da subito grazie ad un'ottima partenza che ci ha permesso di incrociare i bordi davanti a tutta la flotta. Durante il primo giro di boe,  composto da una bolina e due laschi,  è stato facile controllare la regata, ma la nostra posizione si è complicata durante il secondo giro, che prevedeva una bolina e una poppa,  quando il Mumm 30 Team Andelstanken, con una bella rimonta, riduceva lo svantaggio arrivando a pochi metri di distanza da noi. Poi grazie ad un'ottima manovra in boa e alla scelta della vela giusta, nell'ultimo lato di traverso siamo riusciti a rimanere in testa e addirittura a distaccare gli avversari di alcuni minuti."
L’imbarcazione Interceptor, un M34 (lunghezza circa 10,5 metri), che gareggiava per i colori della Challenger A.S.D. e con la sponsorizzazione di Fruttonero Natural Cosmetics,  si è così imposta in classifica generale aggiudicandosi il primo posto assoluto e vincendo anche il nono Trofeo A.I.L. (Associazione Italiana Contro le Leucemie) mentre Team Andelstanken di Fornari si piazzava seconda seguita da Uka Uka Ya Man di Giombi. 
L'equipaggio era capitanato da Luca Mosca, Presidente di Challenger A.S.D. , e composto da altri otto velisti:  Francesco Falcetelli, Enrico Clementi, Michela Giuliodori, Alessandro Coacci, Roberto Lo Monaco, Francesco Secchiaroli, Giuseppe Lepretti e Michele Maggi.
 


17/05/2017 21:57:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

SAAR Depositi Portuali compie 85 anni

Il più grande polo logistico di olii alimentari nel Mediterraneo festeggia la sua storia e guarda al futuro con nuovi progetti

È iniziato il Campionato Europeo Ufo 22

Domani alle ore 13:00 è previsto il segnale di avviso della prima prova. Le prove (ne sono previste un massimo di nove) proseguiranno quindi fino a domenica 24 settembre, e si svolgeranno in un numero massimo di tre al giorno

L’ Altura è la nuova sfida dell’Invernale di Riva di Traiano

Per gli equipaggi in doppio saranno possibili una o più regate d’altura verso Giglio/Giannutri che faranno parte integrante del Campionato Invernale 2017/2018

Ad Ancona la quinta ed ultima tappa del trofeo Optimist Italia Kinder + Sport

Attesi 250 timonieri da tutta Italia, compreso il campione del mondo Marco Gradoni

Trento vince nella vela il Trofeo CONI Kinder + Sport 2017

La squadra, accompagnata dal tecnico Mauro Berteotti, ha realizzato due primi nell’Equipe e nell’Optimist, insieme al quarto posto nelle tavole,

Tre regate nel primo giorno della V Tappa del Trofeo Optimist Italia Kinder + Sport

In testa Davide Nuccorini (juniores) e Alessandro Cortese (cadetti)

Frauscher 858 Fantom Air vince il Concorso di Eleganza a Cannes 2017

Frauscher 858 Fantom Air, motor yacht di 8,6 metri, combina le linee esclusive e le straordinarie caratteristiche tecniche del precedente modello cabinato

Este24 a Porto Rotondo per la Coppa Fideuram

Inserito nell'evento d'altura "La Lunga Bolina & Coastal Race Sardinia", la flotta degli Este24 torna a Porto Rotondo per la 5ª tappa del Circuito Nazionale Este24 - Coppa Fideuram.

Carrani Tours a TTG Rimini 2017

Digital e traveler experience: la dmc romana è pronta per la fiera del turismo più attesa dell’anno

Successo di Nautor’s Swan Adriatic di San Giorgio di Nogaro a Cannes

Il 92 piedi: oltre trenta metri di lunghezza, per uno sloop che fa sognare anche chi è abituato a vivere il mare senza rinunciare al massimo comfort

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci