sabato, 18 agosto 2018


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

nacra 15    circoli velici    centomiglia    420    pesca    rs feva    fiv    attualità    les sables-les açores-les sables    mini 650    turismo    luna rossa    farr 40    vela olimpica   

ALTURA

Beau Geste senza rivali al mondiale di altura

beau geste senza rivali al mondiale di altura
redazione

Due le prove sulle boe portate a termine ieri al mondiale di altura in Olanda. Una bella brezza da sud-est di 12/17 nodi combinata con la corrente e l’onda ha creato delle ottime condizioni per un evento di così alto livello. Alle 13.00 il PRO Peter Anink ha iniziato le procedure. Tutto ok sul campo nord (Classi A e B) mentre nella seconda prova del campo sud riservato alla classe C è stato più complicato mantenere regolarmente nella linea di partenza le 49 imbarcazioni.


La situazione dopo 4 prove

Classe A
Ancora senza rivali Team Beau Geste Botin 52 di Karl Kwoc (HKG) che centra altri 2 primi posti. Alle sue spalle continua ad insidiarlo da più vicino il TP 52 Outsider di Tilmar Hansen (GER) che migliora man mano che impara a conoscere meglio la nuova barca, oggi 3 e 2. Al terzo posto il team olandese di Van Uden, Ker 46 di Gerdjan Portman, oggi 5 e 3
Si affaccia ai piani alti della classifica Hitchhiker il Carkeek 40 di Bas de Voogd (NED) guadagnandosi un secondo nella prima gara di oggi.

Classe B
Il vincitore della prima gara è stato Leeloo il Mat 11.80 di Harold Vermeulen (NED) che con la sua grafica arancione e nera è molto visibile sul campo di regata (con 31 punti è al quinto posto nella generale). La seconda è stata ad appannaggio dell’X41 Olimpic di Tilt Vihul (EST) (con 30 punti è al quarto posto nella generale). Il Landmark 43 Santa di Claus Landmark (NOR) mantiene la leadership con 10,5 punti seguito dal Farr 40 Mr Brightside di Alex Sastre (NED), ottimo protagonista di giornata, con 24,5 punti.

Classe C
Gara 1 ad appannaggio del Farr 30 HEAT di Max Augustin (GER) che ha recuperato molto in generale dopo la giornata nera della lunga. In questa classe la flotta è tutta competiva e non ci si può meravigliare del fatto che come in questo caso ci sono degli score incredibilmente vari (28.5, 90, 1, 9). J Lance 12 il J-122 di Gideon Messink (FRA) ha vinto gara 2 e sale in quarta posizioni in classifica con punti 46,5. Team Pro4u First 36.7 Mod. di Patrik Forsgren (SWE) mantiene il primo posto in generale con 24 punti davanti a Static Electric X362 Sport di Heljo Pasler (GER) con 38 e Immac Fram ITALIA 9.98 di Kai Mares (GER) con 46 punti.
Molte le proteste in corso in questa classe e qualcosa potrebbe cambiare.

Oggi proseguiranno le regate inshore con inizio alle 11:00 e una previsione di vento da leggero a moderato di 7-11 nodi. La prima gara odierna sarà la quinta della serie, e si comincia a pensare allo scarto.

Tutti i risultati sono disponibili su
https://www.manage2sail.com/en-US/event/OSW2018…


Fonte: UVAI

 


18/07/2018 08:52:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Mini 650, SAS: Ambrogio Beccaria domina tra i Serie

Ecco la sua prima intervista una volta a terra. Il milanese, ha vinto entrambe le tappe e ha conquistato il titolo di Campione di Francia di Course au Large

Nacra 17: oro per l'Italia ai Mondiali di Aarhus

La coppia formata da Ruggero Tita e Caterina Banti ha vinto il titolo della classe Nacra 17 al termine della 'medal race' di oggi

Prime multe per il divieto di pesca al tonno rosso

Lo scorso 9 agosto il ministero per le politiche agricole ha firmato un decreto che vieta la pesca del tonno rosso e la Capitaneria di Porto di Policoro ha subito applicato la nuova norma

Mondiali Aarhus: sei le classi qualificate per Tokio 2020

Triplete per Tita-Banti che aggiungono il titolo mondiale all'europeo e all'italiano già conquistati nel 2018

Techno 293: 3 volte Campioni del mondo con Speciale, Graciotti e Renna

Mondiale da incorniciare per gli azzurri quello appena conclusosi a Liepāja in Lettonia.

Alla scoperta della Messina misteriosa

Nelle date del 16 agosto 2018 e del 1 settembre 2018 due suggestivi Tour notturni per le vie cittadine, alla scoperta di itinerari insoliti, simboli misterici, leggende e miti

Iniziati a Newport i mondiali classe 420

In rappresentanza dell’Italia nella classifica Open con 73 iscritti provenienti da 15 nazioni abbiamo 7 equipaggi:

Benetti vara lo "Spectre", nuovo omaggio a James Bond

Lo scafo, concepito dallo studio olandese Mulder Design, punta a ottenere prestazioni straordinarie per yacht di queste dimensioni e dispone della nuova tecnologia Ride Control di Naiad Dynamics

Gargnano festeggia l'argento di Waink e Gambarin

Ferragosto di festa al Circolo Vela Gargnano-lago di Garda grazie a Michelle Waink e Claudia Gambarin, vice campionesse d'Europa 29Er alle regate disputate sul mare finlandese di Helsinki

L'Oro delle Marche brilla in Lettonia

Protagonisti assoluti due giovani atleti della SEF Stamura: il 13enne Alessandro Graciotti, e la18enne Giorgia Speciale, che hanno conquistato due medaglie d'oro rispettivamente nel Techno293 juniores e nel TechnoPlus

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci