martedí, 27 giugno 2017


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

america's cup    alinghi    optimist    nautica    giovanni soldini    suzuki    vele d'epoca    circolo savoia    regate    barcolana    altura    azzurra    j/70   

ALTURA

Be Wild e Sarchiapone si aggiudicano la prima edizione della Coppa Adriatico

be wild sarchiapone si aggiudicano la prima edizione della coppa adriatico
redazione

Si conclude con tre splendide prove la prima edizione della Coppa Adriatico, la nuova manifestazione organizzata da Il Portodimare in collaborazione con Velaveneta.it e con la partnership logistica di Darsena le Saline ed il patrocinio del Comune di Chioggia, che si è svolta nel fine settimana.
La manifestazione, valida anche come qualificazione al prossimo Campionato Italiano Assoluto d'Altura che si disputerà a giugno a Monfalcone, ha richiamato l'attenzione di alcuni tra i più forti equipaggi del panorama velico nazionale provenienti da gran parte della costa adriatica da Civitanova Marche fino a Trieste.
Sole, vento da ovest e delfini hanno accolto i regatanti nella giornata inaugurale di sabato, che ha visto lo svolgimento di tre prove ed il dominio incontrastato con tre vittorie in tre prove sia di Be Wild, lo Swan 42 di Renzo Grottesi in classe ORC 0 e 1  sia di Sarchiapone, l'Italia 9.98 Fuoriserie di Roberto Dubbini in classe ORC 3. Al rientro presso Darsena le Saline armatori ed equipaggi sono stati accolti presso l'elegante piscina del porticciolo turistico con l'aperitivo di benvenuto offerto da Conselve - Vigneti e Cantine accompagnato da un buon piatto di pesce fritto tipico.
Nulla da fare invece per quanto riguarda la giornata di domenica, con il vento che resta troppo debole e che risente delle perturbazioni di passaggio in nottata. Solo dopo qualche ora di attesa il comitato di regata fa differire tutte le prove in programma nella giornata. 
Le classifiche vengono quindi completate dal First 40 Rebel di Costantin Manuel e dall'Italia 12.98 Pax Tibi di Marco Moro in classe ORC dalla 0 alla 1 e dall' X-35 Hector X di Filippi Massimo seguito dall'Italia 9.98 Fuoriserie Take Five jr in classe ORC 3.
A prendere la parola per primo nel corso della cerimonia di premiazione è Stefano Genova, alla sua prima uscita da presidente de Il Portodimare: "Una prima edizione della Coppa Adriatico con regate meravigliose, molto tecniche e sicuramente costruttivo. Sono molto contento e felice della riuscita di questa nuova competizione che ci auguriamo possa essere solo la prima di una lunga serie".
"Per noi - spiega l'armatore di Be Wild Renzo Grottesi - si è trattato del debutto stagionale, siamo venuti a Chioggia per allenarci in vista delle prossime partecipazioni al Campionato Italiano Assoluto d'Altura e al successivo Campionato del Mondo ORC. Direi che è andato tutto bene e siamo molto soddisfatti di come sia iniziata la stagione".
A commentare la vittoria nella classe ORC 3 è Roberto Dubbini, armatore dell'Italia 9.98 Fuoriserie Sarchiapone:"La chiave di questa vittoria è sicuramente la barca veloce, soprattutto con aria leggera, ma anche del suo equipaggio formato da giovani e meno giovani che vengono da diverse stagioni di regate anche su barche più grandi e finalmente stanno trovando il giusto assetto a bordo della barca".
La Coppa Adriatico è organizzata da Il Portodimare con la collaborazione di Darsena le Saline e Vela Veneta, sotto l'autorità della Federazione Italiana Vela e dell'UVAI. Parter della manifestazione sono: Conselve - Vigneti e Cantine, Banca Patavina e Nanoprom.


15/05/2017 10:15:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Campionato Italiano Assoluto d’Altura: due prove per tutta la flotta

Ottimo avvio nelle acque di Monfalcone per il massimo appuntamento tricolore d’altura

Tutto pronto per la 21.A Edizione della Cooking Cup con il nuovo Title Sponsor Prosecco Doc

Compagnia della Vela di Venezia e Barcolana assieme per lo sport marketing nelle regate in Alto Adriatico

Dopo il trionfo europeo Petite Terrible-Adria Ferries rientra in Italia per il terzo evento di stagione

Alcatel J/70 Cup, che prenderà il via venerdì 23 giugno grazie all'organizzazione di J/70 Italian Class, con il supporto della Fraglia Vela Riva

Sled si porta al comando nella prima giornata dell'Audi Sailing Week

L'americano Sled timonato dall'armatore Takashi Okura ha condotto i giochi fin dal primo gate di poppa, con un distacco di circa 150 metri sul secondo classificato, l'inglese Alegre con alla tattica il velista di America's Cup, Andy Horton

Silvia Zennaro sale in prima posizione nella terza giornata di regata a Kiel

Carolina Albano (CV Muggia) scende in 16° posizione a causa dei tre 14° posti di oggi e Valentina Balbi (YCI) scende anche lei in classifica e ora occupa la 23° posizione

VIDEO - America's Cup: è ancora New Zealand

Peter Burling sta massacrando James Spithill, alla faccia di chi non credeva che fosse abbastanza aggressivo o forte in partenza

Una frizzante prima giornata a Riva del Garda

Un pomeriggio tipico gardesano, con un'Ora inizialmente raffinata e tesa fino a 20 nodi, poi in diminuzione, ha assegnato la prima vittoria della serie alla neocampionessa europea Claudia Rossi a bordo di Petite Terrible-Adria Ferries

Domani al via il Campionato Italiano Assoluto Altura "Trofeo Stroili"

Campionato Italiano Assoluto Vela d’Altura 2017 “Trofeo Stroili” da domani le prime regate. Stasera, martedì 20 giugno inaugurazione dell’Hannibal Village

Tutti i vincitori del Campionato Italiano Assoluto Altura "Trofeo Stroili"

Campionato Italiano Assoluto Vela d’Altura 2017 “Trofeo Stroili”: i vincitori assoluti e di classe. Le voci dei protagonisti, le storie di banchina, le emozioni di un Italiano da ricordare

Marina di Scarlino: partito il raduno degli Swan classici

Diciotto le imbarcazioni partecipanti, dal celebre Swan 36 (il primo modello costruito in casa Nautor) allo Swan 76. Va in archivio con una splendida giornata di sole e vento termico il primo di tre giorni di veleggiate costiere

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci