sabato, 17 novembre 2018

REGATE

Bari: Yellow Bee vince il Trofeo Scalera

bari yellow bee vince il trofeo scalera
Redazione

Andrea Algardi con l’imbarcazione Yellow Bee del Circolo Nautico Bari si è aggiudicato il Trofeo Challenge III Edizione Andrea Scalera.

Il trofeo Scalera overall real time   sempre a Andea Algardi con l’imbarcazione YELLOW BEE, secondo a tagliare il traguardo UNI CUSBA del  CUS BARI e terzo  Siro Casolo con l’‘imbarcazione  EURISTICA.

Accompagnate da pioggia e vento le cinquanta imbarcazioni delle Classi ORC, LIBERA E MULTISCAFO ( a cui si riferiscono le fotografie di Antonella Battista) scese in acqua per la III Edizione del Trofeo Scalera,  hanno veleggiato sullo specchio acqueo antistante l’ingresso monumentale della Fiera del Levante, con percorso costiero a Nord di Bari di 12 mln. Gli equipaggi  si sono sfidati con sano agonismo, mare mosso e un forte  vento tra i 30/35 nodi direzione sud/sud- est.

Con il trofeo intitolato ad Andrea Scalera, 37 anni, che ha perso la vita in mare, mentre faceva kitesurf nel novembre 2013, il Centro Universitario Sportivo e la famiglia di Andrea dal 2016 hanno strutturano l’evento sportivo con una doppia finalità, agonistica, istituendo il Trofeo, e sociale.
Quest’anno con i fondi raccolti per la regata sarà acquistato  e donato alla Neonatologia del Policlinico di Bari un Bilirubimetro transcutaneo, che consente di valutare l’ittero del neonato, senza necessità di prelievo di sangue dal tallone, che è una proceduta dolorosa

“La regata –  ha spiegato il papà di Andrea,  Giacomo –  è uno dei tanti modi per tenere la bellezza di Andrea costantemente vicina a noi, nel suo mare, tra i suoi amici”.
La premiazione del Trofeo Scalera, a cui sono intervenuti nella serata, il Presidente del CUS Bari Giuseppe Seccia, Giacomo e Antonio Scalera, e  il Prof. Nicola Laforgia Direttore UOC Neonatologia e TIN del Policlinico di Bari. ha offerto un momento di aggregazione, organizzato dal ristorante La Bul, del fratello di Andrea.

 


28/10/2018 17:29:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Route du Rhum: vince Joyon all'ultimo respiro

Battuto per soli 7 minuti François Gabart, in testa fino alle Basse Terre e bruciato nell'ultima virata

Otranto: regata di San Martino con poco vento e tanto sole

Dopo circa un mese di fermo per via del meteo poco favorevole, domenica si è svolta la seconda regata del campionato invernale ‘Più Vela Per Tutti’ con la flotta arricchita di 3 new entry, una per ogni Categoria

Route du Rhum: Andrea Fantini di nuovo in mare

I maxitrimarani della classe Ultime stanno per tagliare il traguardo in Guadalupa con Macif di Francois Gabart in leggero vantaggio (40 miglia) su Francis Joyon con Idec Sport

Per Beneteau una base permanente a Barcellona

Beneteau inaugura una base permanente a Port Ginesta, vicino Barcellona con le prove in mare degli ultimi modelli a vela e a motore

Per il Marina Blu di Rimini una cartella esattoriale da 1,1 mln di euro

UCINA: la complessa vicenda normativa dei canoni demaniali dei porti turistici colpisce il Marina Blu di Rimini

FVG Marinas: il Governo intervenga sui canoni demaniali

La Rete FVG Marinas con i suoi 20 marina aderenti, circa 7000 posti barca, è la Rete di porti turistici più estesa in Italia e sarà a Rimini a testimoniare la propria solidarietà al Marina Blu

Route du Rhum: per Alex Thomson un pisolino di troppo

Si è addormentato ed è finito a scogli. 24 ore di penalizzazione per aver acceso il motore. La giuria è salita a bordo e ha consegnato ad Alex la penalità. Image credit: Alexis Courcoux

Melges 40: Stig di Alessandro Rombelli è Campione del mondo

Stig di Alessandro Rombelli (con Francesco Bruni alla tattica) firma il bis confermandosi Campione del circuito Melges 40 Grand Prix dopo il trionfo nella stagione scorsa

Ferretti: Custom Line 120’ premiata ai "Boat Builder Awards" 2018

Premiata l’innovativa porta vetrata di accesso al salone di Custom Line 120’, progettata dalla Direzione Engineering Ferretti Group in collaborazione con Francesco Paszkowski Design studio

Primo smartphone satellitare al mondo: Thuraya X5-Touch

In un unico dispositivo, la moltitudine di funzioni dello smartphone e la sicurezza del servizio satellitare

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci