lunedí, 24 aprile 2017


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

moth    optimist    29er    fraglia vela riva    vela olimpica    laser    nautica    star    fraglia vela    duecento    barcolana    ferreti group    brindisi-corfù    press    altura   

BARCOLANA

Barcolana Young apre la festa con oltre 140 cadetti in acqua

barcolana young apre la festa con oltre 140 cadetti in acqua
redazione

Dopo il grande bagno di folla ieri, con oltre 300 persone all’inaugurazione della mostra “Vento” al Salone degli Incanti (aperta al pubblico con ingresso gratuito fino a domenica 9 ottobre con orario 10.00-20.00) e le 900 persone che ieri sera hanno partecipato all’anteprima de “L’ultima spiaggia” - il film fuori concorso al Festival di Cannes che racconta de “el pedocin”, lo stabilimento balneare triestino che con un muro divide uomini e donne - oggi la grande festa della Barcolana è iniziata anche in mare con i ragazzi della Barcolana Young, con gli appassionati di Barcolana FUN che si sono misurati nelle gare di SUP e la particolare gara di RUKKA, in programma nel tardo pomeriggio nel canale di Ponterosso.
BARCOLANA YOUNG - Sole, caldo e vento sui 10-12 nodi da sud, la giornata inaugurale della Barcolana Young, manifestazione dedicata ai giovanissimi timonieri della classe Optimist, che hanno potuto portare a termine tre bellissime prove. Ben 142 cadetti dai 9 agli 11 anni e 119 juniores hanno dato vita ad una serie di regate (due batterie per categoria), che hanno visto via via aumentare il vento di scirocco arrivato fino ai 14 nodi sotto raffica con una bella onda formata che ha impegnato in poppa gli agguerriti mini-velisti. 
Slovenia, Croazia, Austria e Italia i Paesi più rappresentati, che si stanno dando battaglia anche nelle parti alte della classifica che, prima della discussione delle proteste, vede in testa tra i cadetti la slovena Alja Petric (1-1-2), davanti al gardesano Valerio Zeni (2-2-1, FV Malcesine), terzo Alessandro Mangione (1-2-5, YC Cupa). Anche negli juniores in testa un portacolori sloveno, con il bravissimo Daniel Cante nettamente in testa con tre primi; secondo posto dell'austriaco Hoeger (2-5-1) e terzo di Margherita Barro, prima femmina e protagonista di un primo in regata 2 (LNI Grado).
LA PRESENTAZIONE DELL’ALMA PALLACANESTRO TRIESTE - Alla festa della Barcolana hanno partecipato questo pomeriggio anche i ragazzi del Basket Trieste e prima squadra dell’Alma Pallacanestro Trieste 2004, che si è presentata ufficialmente, come ormai da tradizione, in Piazza Barcolana. “A Trieste – ha dichiarato il presidente Mitja Gialuz – vela e basket hanno tanto in comune perché i due sport sono fortemente radicati in città. I ragazzi di coach Dalmasson scendono in campo domani alle 18 subito in un derby con Venezia, e noi velisti non mancheremo di tifare per l’Alma”. La Pallacanestro Trieste 2004 si è presentata al suo pubblico: “Grazie alla Barcolana per questa accoglienza – ha commentato il presidente Marzini – siamo pronti per un campionato più impegnativo di quello dello scorso anno. Un lungo mese e mezzo di preparazione ci ha portati a essere qui oggi, ad accogliere l’abbraccio della città prima di scendere in campo per Trieste”.
È SOLER MANIA – Sin da prima mattina le giovani fan di Alvaro Soler hanno preso posto sotto il palco di Piazza dell’Unità per avere la possibilità di seguire il concerto dalla prima fila. Il popolare cantante è arrivato a Trieste nel primo pomeriggio e ha incontrato i giornalisti nella sala stampa della Barcolana messa a disposizione dalla Regione: “Sono molto contento - ha dichiarato Alvaro Soler - di essere qui alla Barcolana. Ho un rapporto particolare con il mare e Trieste mi ricorda molto il contesto in cui sono cresciuto io, Barcellona. Mi è piaciuto da subito, a prima vista, il clima di festa che si respira in questa città. Nonostante la mia popolarità stia crescendo, sto cercando di mantenere lo stesso stile di vita. In alcuni Paesi mi è più semplice, come a Berlino, in altri, ad esempio in Italia, faccio più difficoltà, ma fa parte del gioco e mi sto adattando velocemente”.
Il presidente della Barcolana, Gialuz, ha così commentato: “Siamo molto felici che Alvaro abbia accettato l’invito e sia la guest star della “Barcolana in Musica”; siamo soddisfatti di aver fatto questo regalo alla città di Trieste”.

 

 

APPUNTAMENTI DI DOMANI - DOMENICA 02 OTTOBRE

10.00-20.00 | Salone degli Incanti - Ex Pescheria

Mostra fotografica Vento

10.00    | Mare/Golfo di Trieste

Barcolana Young

10.00    | Mare/Bacino San Giusto

Barcolana Fun - Pagaia

10.00-19.00 | Castello di San Giusto 

Mostra fotografica “La leggendaria Classe J”

12.00    | Bacino di San Giusto/Scala Reale

Barcolana Nuota - Nuoto di fondo

13.00 e 19.00 Mare/Ponterosso

Barcolana Fun | Canoa polo

Dalle 18 Notte Blu dei Teatri


01/10/2016 23:21:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

FLASH - Naufragio Rimini: ci sarebbe 1 morto accertato

L'imbarcazione si è schiantata contro la scogliera a causa delle forti raffiche di vento

Il CNRT contro i "Furbetti del Trackerino"

Dalla prossima regata verranno certificati i tracking delle barche e la loro traccia costituirà una prova in sede di proteste

Naufragio Rimini: recuperati i corpi dei tre dispersi

Tutti veronesi i componenti dell'equipaggio. La barca stava entrando importo per le pessime condizioni del mare

Roma per Tutti: vittoria di classe e 2° posto assoluto per Shirlaf

Grande prova del Red Devil Sailing Team, che ha condotto al massimo delle prestazioni lo Swan 65 Shirlaf di Giuseppe Puttini, conquistando in condizioni meteo sfavorevoli il successo nella propria classe e il secondo posto in graduatoria generale

Torna la Duecento: la XXIII edizione dal 5 al 7 maggio

A meno 2 settimane dal via, oltre 50 iscritti

Conclusa la 30ª edizione di Pasquavela a Porto Santo Stefano

Low Noise II in classe ORC, Pierservice Luduan in classe IRC A e Faster 2 in classe IRC B sono i vincitori finali

Prosecco moldavo? No grazie!

La questione riguarda la vicenda – ben nota al Consorzio Prosecco Doc - del "Prosecco Pronto", prodotto in Moldavia dalla Bulgari Winery

Torna Corri sull’acqua – Windsurf 4 Amputees

Oltre 20 ragazzi con diverse amputazioni agli arti inferiori grazie ai quali è stato possibile, modificando l'aspetto tecnico e la didattica, studiare e approfondire le problematiche specifiche per l'apprendimento del windsurf

FIV: un concorso per il Poster della Coppa Primavela

Il disegno di Letizia Turturiello vincitore nel 2016

Il 7 maggio diecimila vele di solidarieta’ per i terremotati di Amatrice

I fondi saranno utilizzati senza alcuna detrazione per l'acquisto e la consegna, direttamente nelle mani dei beneficiari, di materiali e attrezzature necessarie per le scuole delle zone colpite dal sisma

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci