giovedí, 16 agosto 2018


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

rs feva    420    fiv    attualità    les sables-les açores-les sables    mini 650    turismo    circoli velici    luna rossa    farr 40    vela olimpica    nacra 17    optimist    windsurf    press   

BARCOLANA

Barcolana Nuota By Quiconviene.Com: Noemi Batki madrina dell’evento

Edizione numero 3, tante novità, iscrizioni aperte online e una madrina. E’ tutto pronto per “Barcolana Nuota” by quiconviene.com, l’evento di nuoto di mezzofondo sprint in programma domenica primo ottobre nel Bacino San Giusto.
Si parte dal percorso: mille metri tutti da nuotare nel Bacino San Giusto, lungo le Rive, a pochi passi da terra. Barcolana Nuota garantisce infatti la possibilità ai partecipanti di nuotare praticamente in piazza Unità, e al pubblico di vedere da vicino uno sport sempre più popolare. I “maratoneti del mare”, infatti, risultano essere sempre di più e sempre più appassionati: dai 60 partecipanti alla prima edizione, agli oltre 160 della seconda, l’evento è pronto a diventare protagonista del primo fine settimana della Barcolana.
NUOVI PARTNER E MADRINA - Tra le novità di quest’anno, anche la partnership di Barcolana e Associazione Nuotamatori - ideatrice dell’evento - con la Triestina Nuoto, una collaborazione che aggiunge lustro alla manifestazione e permette di coinvolge numerosi atleti. Pronta a sostenere gli organizzatori anche la tuffatrice Noemi Batki, madrina dell’evento, che terrà a battesimo questa edizione della manifestazione. L’evento ha quale title sponsor quiconviene.com, sempre vicino a Barcolana, e in particolare agli eventi più energy e innovativi compresi nel calendario.
PROGRAMMA E PERCORSO - L’evento è in programma alle 12 di domenica primo ottobre nel Bacino San Giusto, preceduto dal tradizionale briefing degli atleti e, in questa edizione, da una esibizione di tuffi dei giovani atleti della Triestina Nuoto, in programma alle 11.30 nelle vicinanze dell’arrivo. Poi il Bacino San Giusto sarà tutto dedicato ai nuotatori di fondo: partenza dal Molo quarto, primo lato verso Molo Audace, risalita parallela al molo fino alla punta, quindi virata verso sinistra, per raggiungere la “Boa Crociere”, l’ormeggio di allungamento del molo della Stazione Marittima per le navi bianche, rientro verso terra lungo il Molo Bersaglieri e ultimo lato parallelo alla Riva, ben visibile da terra, per un “rush finale” con tifo del pubblico. L’evento si chiuderà di fronte alla Scala Reale, con arrivo e premiazione, prevista alle 14.
ISCRIZIONI - Le iscrizioni alla manifestazione - che nel puro stile Barcolana prevede dei gadget speciali come maglietta, cuffia in edizione limitata ed integratori - sono già aperte, direttamente accedendo al sito internet www.barcolana.it: vi si accede attraverso un link dalla home page, a testimonianza del ruolo della manifestazione e delle tante richieste di informazione e partecipazione.
“Questo è un evento bellissimo - ha commentato il presidente della SVBG Mitja Gialuz - siamo felici di organizzarlo con l’Associazione Nuotamatori e quest’anno anche con la collaborazione di una Istituzione come la Triestina Nuoto. E’ una gara nata da una brillante idea, che intercetta un pubblico in crescita e che anno dopo anno si arricchisce di contenuti, nel pieno spirito di Festival del mare, perché Barcolana è di tutti quelli che per sport e passione amano il mare”.


13/09/2017 21:12:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Mini 650, SAS: Ambrogio Beccaria domina tra i Serie

Ecco la sua prima intervista una volta a terra. Il milanese, ha vinto entrambe le tappe e ha conquistato il titolo di Campione di Francia di Course au Large

Caorle, "Festa del Pesce": una sfida a colpi di sarde

La Festa del Pesce - A settembre l’evento culinario più tradizionale di Caorle (VE)

Mondiali Aarhus: Carolina Albano qualifica l'Italia nel Laser Radial a Tokyo 2020

L’Italia conquista oggi ad Aarhus la terza qualifica per le Olimpiadi di Tokyo 2020! Si tratta del Laser Radial e a compiere l’impresa è stata la giovane Laserista triestina Carolina Albano (CV Muggia) non ancora ventenne

Nacra 17: oro per l'Italia ai Mondiali di Aarhus

La coppia formata da Ruggero Tita e Caterina Banti ha vinto il titolo della classe Nacra 17 al termine della 'medal race' di oggi

Mondiali Aarhus: sei le classi qualificate per Tokio 2020

Triplete per Tita-Banti che aggiungono il titolo mondiale all'europeo e all'italiano già conquistati nel 2018

Tokio 2020: altre 3 qualifiche per l'Italia ai mondiali di Aarhus

L’Italia è qualificata alle Olimpiadi di Tokyo 2020 anche nelle classi RS:X maschile, RS:X femminile con Marta Maggetti e il Nacra 17 con Ruggero Tita e Caterina Banti

Techno 293: 3 volte Campioni del mondo con Speciale, Graciotti e Renna

Mondiale da incorniciare per gli azzurri quello appena conclusosi a Liepāja in Lettonia.

Iniziati a Newport i mondiali classe 420

In rappresentanza dell’Italia nella classifica Open con 73 iscritti provenienti da 15 nazioni abbiamo 7 equipaggi:

Benetti vara lo "Spectre", nuovo omaggio a James Bond

Lo scafo, concepito dallo studio olandese Mulder Design, punta a ottenere prestazioni straordinarie per yacht di queste dimensioni e dispone della nuova tecnologia Ride Control di Naiad Dynamics

Gargnano festeggia l'argento di Waink e Gambarin

Ferragosto di festa al Circolo Vela Gargnano-lago di Garda grazie a Michelle Waink e Claudia Gambarin, vice campionesse d'Europa 29Er alle regate disputate sul mare finlandese di Helsinki

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci