mercoledí, 24 maggio 2017


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

starr    guardia costiera    nave italia    benetti    confitarma    fincantieri    regate    melges 24    ostar    j/70    calvi network    optimist    laser    fraglia vela riva    alinghi    america's cup    hobie cat16    mare    press   

BARCOLANA

Barcolana: Gianfranco Noè su Bandito vince la Jotun Cup

barcolana gianfranco no 232 su bandito vince la jotun cup
Roberto Imbastaro

È andata a Gianfranco Noè su Bandito l’edizione 2016 della Jotun Cup: un borino sui 9 nodi ha contraddistinto la prova, giocata su un nuovo e raddoppiato percorso, con una boa posizionata anche di fronte al canale di Ponterosso. Bandito ha preso la testa della classifica fin dalla prima boa, e non l’ha mai lasciata, tenendo a distanza Cattivik e Ufology che nel corso dei quattro giri (più il lato di arrivo di bolina) hanno caratterizzato la regata. Cattivik di Gianni de Visentini, con al timone Alessandro Bonifacio, ha passato primo la prima boa, seguito da Ufology di Lapo, che alla terza boa ha perso contatto, permettendo a Bonifacio di ottenere il secondo posto, e non lasciarlo più fino alla fine della regata. La flotta, alla fine del secondo giro, si è divisa in due gruppi, garantendo a tutto il pubblico della Barcolana la possibilità di vedere un grandissimo spettacolo. Tifo da stadio lungo il Molo Audace assiepato di gente e lungo le due rive, a tifare i rispettivi beniamini locali, per un risultato che dura tutto l’anno.

AGGIORNAMENTO BARCOLANA CLASSIC TROFEO SIAD – Il trofeo SIAD per il miglior restauro è andato alla barca austriaca Annie. Per quanto riguarda le prove, nel raggruppamento Classici A vittoria di AL NA’IR di Fabio Mangione (CN Rimini), seguito da Violetta IV di Stefano Giangiacomo (CV Conegliano), terzo posto Strale di Enzo Bruni Bardini (CV. Ravennate).

Nel raggruppamento Classici B vittoria di Stella Polare (Federica Cumbo) dello Yacht Club Adriaco, seguita da Darling III di Enrico Pellegrino (STV), terzo posto per Flora (Andrea Vanini).

Tra gli Epoca vittoria di Serenity di Roberto Dal Tio (CV  Conegliano), seguira da Ciao Pais (Massimo Fonda, STV) e da Un Sogno di Giorgio Brezi, sempre della STV. 

Tra gli Sciarrelli A vittoria di Angelica IV di Carlo Cazzaniga dello YC Hannibal, seguito da Chica Boba II e Angelica III. 

Tra gli Sciarelli B primo posto sempre di Stella Polare, seguita da Andromeda e Attica.

Infine le Passere: vince Dani Degrassi, con Nirvana (YC Adriaco), secondo Koala (CVDM), terzo il Nibbio di Pietro Barcia (STV). -  ph. Borlenghi


08/10/2016 22:34:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Cinquecento, la faccia dura dell'Adriatico

La Cinquecento X2 e XTutti è la grande vela d’altura del Circolo Nautico Santa Margherita

Firmato da Marina Cala de' Medici il protocollo di insediamento per le aree di crisi di Livorno e Piombino

Due accordi di programma tra Governo nazionale, Regione Toscana ed Enti locali relativi a progetti industriali finalizzati a garantire nuova occupazione nella aree di crisi industriale della fascia costiera

Friuli: l'adrenalina pura della "Caccia al Tonno Rosso"

In Friuli dal 16 giugno inizia la stagione della pesca al tonno rosso, un Big Game che si pratica in alto Adriatico dal 1970. E per chi ama la fotografia subacquea i fondali di Lignano saranno una scoperta incredibile

La Fraglia Vela Riva con il progetto FIV-MIUR VelaSCUOLA

In pieno svolgimento alla Fraglia Vela Riva il progetto della Federazione Italiana Vela “VelaScuola” Kinder + Sport, che fa conoscere la vela a centinaia di ragazzi

Veneto e Friuli Venezia Giulia insieme nel brand "Alto Adriatico"

L’idea è di unire le forze per presentare all’estero le spiagge delle due regioni sotto un unico brand ispirato all’area geografica di appartenenza: l’Alto Adriatico

Mare: allarme plastica

Quante micro e nano plastiche ci sono in mare? E quali effetti hanno sulla catena alimentare? Da dove provengono e quali sono le soluzioni applicabili?

Riva di Traiano - La Maddalena: parte il 2 giugno la 1000 Vele per Garibaldi

125 miglia di traversata e due regate costiere nell'arcipelago de La Maddalena

Ad Eraclea gli atleti Optimist del Circolo della Vela Mestre con Giovanni Grandi sul gradino piu’ alto del podio

Quasi 60 ragazzini, di cui 25 Juniores e 34 Cadetti, si sono sfidati nelle acque di Eraclea con un vento molto difficile, instabile e in continua rotazione verso destra, di intensità iniziale di 7 nodi e provenienza da Nord Est nella prima prova

Tutto pronto per l'Audi - Italian Sailing League

La prima selezione del 2017 organizzata dallo Yacht Club Costa Smeralda, si svolge a Porto Cervo: dodici gli equipaggi al via

Il Circolo Canottieri Aniene vince l'Audi - Italian Sailing League

Al secondo posto il Circolo Velico Ravennate e ottimo esordio da terzi per il Centro Velico 3V

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci