lunedí, 23 gennaio 2017

BARCOLANA

Barcolana: domani partenza alle 10:30

Vigilia semi autunnale per la Barcolana di Trieste, che domani, domenica 9 ottobre, sarà protagonista nel Golfo di Trieste. La grande festa della vela è stata preceduta oggi da una giornata di regate: in acqua le bellissime barche della Barcolana Classic Trofeo Siad, gli ESTE24 nella TriESTE, i piccoli meteor e gli UFO 28 in serata per la sempreverde Jotun Cup di fronte al Bacino San Giusto.

Numerose le imbarcazioni che sono giunte nelle ultime ore, dopo aver sfidato nel medio Adriatico meteo impegnativo e onda formata che hanno rallentato l’arrivo degli equipaggi, impegnati con grande determinazione in una crociera autunnale. Superati alle ore 19 i 1730 iscritti, con la sede della Svbg ancora stracolma di persone che, nelle prossime ore, aumenteranno il numero dei partecipanti fino alla chiusura delle iscrizioni.

La grande festa della Barcolana ha riempito il Villaggio e la città con una giornata di mare raccontato: dalla puntata in diretta di Linea Blu su RaiUno a Barcolana di Carta con il Gruppo Feltrinelli, che ha portato nella “Piazza Barcolana” centinaia di persone ad ascoltare le storie di mare di Gabriele Romagnoli, scrittore e direttore di Rai Sport, mentre Paolo Rumiz si è trasformato in un cantastorie, a raccontare Trieste e il suo mare con, ad ascoltarlo tra il pubblico, anche Beppe Severgnini.

Massima attenzione al meteo: oggi pomeriggio alle 18 si è svolto il briefing armatori, nel corso del quale si è evidenziato come domani mattina il campo di regata sarà caratterizzato dalla Bora, in corso di attenuazione. Nelle prime ore del mattino le raffiche potranno essere ancora sostenute, poi all’ora della partenza – confermata alle 10.30 – il vento dovrebbe iniziare a diminuire d’intensità. Gli organizzatori hanno specificato che domani mattina alle 8, sulla base del vento effettivo, potrebbe essere deciso (ma si tratta di una evenienza al momento POCO probabile) il posticipo della partenza ed è importante che gli armatori restino in contatto sul canale VHF 9, sul sito web e i canali social della regata, e con i media locali per apprendere eventuali decisioni di posticipo della partenza.


08/10/2016 22:39:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Invernale Traiano: una costiera con vento, delfini e qualche fiocco di neve

Pochi i fiocchi di neve caduti sulla regata, ma tanto vento e tanti i delfini che hanno accompagnato le vittorie di Pierservice Luduan (Regata), Lunatika (Per 2), Twins (Crociera), Giuly Del Mar (Gran Crociera)

Vendée Globe: Maitre Coq, Matteo Miceli e il pollo sbagliato

In arrivo le ultime due barche con i foil (escluso Pieter Heerema), poi inizia il Vendée Globe dei poveri

Stagione 2017, lo Yacht Club Cala de’ Medici riparte alla grande con un calendario ricco

Il primo dei corsi è in programma per il 21 gennaio e consisterà in una giornata formativa sanitario – marittima in cui verranno trattate le fondamentali conoscenze per la gestione del primo soccorso in ambiente velico e marittimo

Vendée Globe: previsto alle 18:00 l'arrivo di Le Cleac'h

Apoteosi finale per il francese che ha staccato di 85 miglia lo skipper britannico e si avvia a godersi il meritato trionfo a Les Sables d'Olonne

Vendée Globe: Hugo Boss fa il record nelle 24 ore

Tra le Ieri 8:00 di ieri mattina (ora italiana) e quelle di oggi lunedì 16 gennaio 2017o, 2017, Alex Thomson ha viaggiato alla stupefacente media di 22.36 nodi

Vendée Globe: Armel Le Cleac'h, la sua vittoria miglio dopo miglio

Tutti i numeri della vittoria dello "Sciacallo", che ha tenuto testa a tutti i tentativi di Alex Thomson senza scomporsi quasi mai

Azimut Yachts accelera la crescita: +15% a valore nei primi 4 mesi dell’anno

La divisione del Gruppo Azimut Benetti, focalizzata sulle imbarcazioni a motore dai 12 ai 35 metri, ha raccolto ordini per oltre 221 milioni di euro

Varato il nuovo superyacht di 74 metri di CRN

Spettacolare e imponente combinazione di competenza ingegneristica e design innovativo, CLOUD 9 è il frutto della stretta collaborazione tra il cantiere CRN

Seatec e Compotec 2017: sull’onda della ripresa

Complice il clima positivo che si è instaurato nel settore nautico Seatec e Compotec 2017 si stanno scaldando per un’edizione ricca di proposizioni

TP52: Quantum concreto, sorpresa Provezza in testa

Quantum Racing prende quota in classifica con un secondo e un primo posto di giornata, seconda piazza nella generale per gli americani

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci