venerdí, 23 febbraio 2018

BARCOLANA

Barcolana di Trieste: tutto pronto

barcolana di trieste tutto pronto
redazione

Oltre cento equipaggi sloveni, ogni anno, partecipano alla Barcolana: da Capodistria, Isola, Pirano e Portorose gli armatori raccolgono la sfida della regata più affollata del mondo per essere protagonisti dell’evento. Dalle storiche vittorie di Mitja Kosmina e il suo Maxi Jena agli equipaggi familiari, alle antiche passere, come la Lepa Vida di Ivan Pivac, che ogni anno corre per essere il primo iscritto alla regata: tutti partecipano a Barcolana con lo spirito di esserci, e portare in Barcolana “the spirit of Slovenia”, la tradizione nautica e velica di un Paese con pochi chilometri di costa, ma una grande conoscenza marinara. 
Oltre un centinaio di armatori sloveni è atteso anche alla 49.a edizione della Barcolana - in programma a Trieste l’8 ottobre, preceduta da dieci giorni di eventi a terra e in mare - sostenuto e accolto, prima di tutto, dalle iniziative organizzate dalla Comunità Slovena in Italia, che considera la Barcolana un’occasione di incontro e di promozione. Tra gli eventi più attesi, il “GoTo Barcolana”, regata da Isola a Trieste in programma sabato 7 ottobre, che trasforma il trasferimento degli equipaggi dalla costa slovena a Trieste in una appassionante regata e in una sfida nella sfida. 
“Grazie al Consolato Sloveno in Italia, che coordina e promuove la presenza slovena alla Barcolana, grazie alla Comunità Slovena in Italia e grazie alla passione dei velisti sloveni - ha dichiarato il presidente della Società Velica di Barcola e Grignano, Mitja Gialuz - la Barcolana è più grande e sempre più internazionale: in questa edizione della regata abbiamo lanciato una sfida collettiva, quella di raggiungere, tutti assieme, i duemila iscritti. Se raggiungeremo questo obiettivo sarà anche merito della tradizione marinara della Slovenia, e della passione di questo Paese per il mare e la vela”. 
La Comunità Slovena in Italia organizza numerosi eventi nell’ambito del calendario Barcolana: in particolare, in questa edizione, promuove ed è protagonista di eventi culturali: “Siamo entusiasti - ha commentato ancora Mitja Gialuz - di avere nel nostro calendario, che si compone di oltre 290 eventi a terra e in mare, anche la possibilità di visitare il bellissimo e prezioso Museo della Pesca di Santa Croce, e di vedere inserito nella “Notte Blu dei Teatri” uno spettacolo organizzato dal Teatro stabile sloveno: si tratta di collaborazioni importanti e fondamentali nell’ambito di Barcolana”. 


12/09/2017 18:05:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

La X-Yachts Med Cup 2018

L'evento che coniugherà un week end di regate a momenti di socializzazione tra armatori, si svolgerà nel golfo del Tigullio, a Chiavari nei giorni 18-20 Maggio

Wine: Prosecco e Chianti star sul web

Kristina Isso a Londra con la sua Prosecco House e Sting in Toscana hanno catalizzato l'attenzione sul web in questa settimana. Cordoglio per la morte di Bruno Giacosa, storico produttore di Barolo e Barbaresco. Due vini foggiani premiati in Giappone

Nasce Seatec Academy, un centro di formazione per ingegneri e architetti nautici

In programma dal 5 al 7 aprile, IMM CarraraFiere lancia Seatec Academy un’offerta formativa rivolta ai professionisti della nautica da diporto che necessitino di CFP, Crediti Formativi Professionali

De Magistris: “Nauticsud, bilancio positivo per l’economia del mare”

63mila presenze e trend positivo di vendite, il resoconto del 45° salone nautico di Napoli. Nauticsud Award 2018 per le aziende: Nautica Salpa, Coastal boat e Rivellini design

Gommoni a gas e con tecnologia Foil il progetto di Coastal Boat e Newtak

Le due importanti innovazioni emerse, che potrebbero rivoluzionare il settore della nautica, sono HEB (Hybrid Ecological Boat) e FRB (Foil Rubber Boat).

Giovanni Soldini e Maserati Multi 70: arrivati nella Manica

L’arrivo a Londra è previsto domani verso le 11 UTC

Invernale West Liguria: vittoria per MC SEAWONDER

Seguito al 2° posto da ANGE TRASPARENT II di Valter Pizzoli (Yacht Club Monaco) e Terzo Classificato CRISTIANA TI. di Emilio Milanino (Yacht Club Aregai)

VOR: Turn the Tide on Plastic prende il comando

Il giovane equipaggio di Turn the Tide on Plastic, con la triestina Francesca Clapcich, ha preso il comando della Leg 6 della Volvo Ocean Race, quando mancano meno di 1.500 miglia ad Auckland

Rinviata causa allerta meteo la ripresa del Memorial Pirini

È al comando il vincitore delle ultime due edizioni, Kismet, armato da Francesca Focardi e timonato da Dario Luciani, battente bandiera del circolo ospitante

Record per il Nauticsud: in crescita del 13% i visitatori

Trend positivo di vendite per la 45.ma edizione. Award 2018 a Nautica Salpa, Coastal boat e Rivellini design ed ai giornalisti Antonino Pane (Il Mattin) e Sandro Donato Grosso (Sky)

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci