sabato, 25 novembre 2017


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

volvo ocean race    nautica    disabili    luna rossa    america's cup    guardia costiera    vela    veleziana    mini transat    trasporti    transat jacques vabre    foiling    platu25    j24   

PRESS

Bagniniadi 2016, 6^ edizione

bagniniadi 2016 edizione
redazione

L’annuale sfida tra i bagnini è pronta: lunedì 18 luglio l’appuntamento con la sesta edizione delle Bagniniadi è all’ufficio 19 di Lignano Sabbiadoro a partire dalle 20.30

Le bagniniadi sono delle gare sportive non competitive in stile “giochi senza frontiere” che mettono alla prova abilità, tecnica e preparazione atletica dei bagnini.

Cinque le squadre che si contenderanno il titolo 2016 formate da cinque concorrenti ciascuna, capitano compreso: Lignano Sabbiadoro Gestioni SpA in maglia gialla, le Colonie in maglia bianca, Sabbiadoro in maglia rossa, Pineta/Riviera in maglia nera e Bibione in maglia azzurra.

Sono cinque anche le discipline di gara: la gara di voga, il trasporto del pericolante, il lancio del salvagente, la prova di blsd e l’apnea.

La prima è una gara a tempo in cui i bagnini partono uno alla volta remando in avanti e in piedi, virano ad una boa posta a circa cento metri per poi rivirare quasi a riva e approdare di poppa. Nel trasporto del pericolante i concorrenti simulano un recupero di una persona in pericolo a circa cento metri che deve essere portata fino a riva nel punto stabilito. Per il lancio del salvagente, ogni concorrente ha a disposizione 2 lanci verso un bersaglio che non deve essere colpito, ma vince chi si avvicina di più.

Nella prova di Blsd (basic life support – defibrillation) il concorrente deve effettuare le compressioni toraciche su un manichino per un minuto: vince chi si avvicina di più alle 100 compressioni per minuto, previste dalle linee guida.

La gara di apnea sarà organizzata nella piscina del Bar Sabbiadoro, alta 135 cm, sul cui fondo verranno collocati dei pesi con dei valori numerici: i bagnini dovranno raccoglierne il più possibile (senza l’utilizzo di occhialini) per raggiungere il punteggio più alto

I giudici delle gare saranno Marilena Rossi, maestra di salvamento, Marco Carlini, fiduciario F.I.N. e istruttore BLSD e Giuseppe Brunello, tecnico F.I.N.

Ogni bagnino può concorrere ad una sola disciplina: al primo classificato di ogni gara sono assegnati 4 punti, 3 al secondo, 2 al terzo e 1 al quarto classificato.

Prima delle gare i capitani delle squadre punteranno il jolly sulla gara in cui si sentono più forti in modo da raddoppiare il punteggio ottenuto in quel gioco. Alla fine delle gare ci sarà la premiazione.

 

 


15/07/2016 17:00:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Invernale Riva di Traiano: i Big subito in evidenza

Sole, mare calmo e poco vento. Ma la regata si fa e brilla lo Swan 45 Aphrodite

Terza giornata all'Invernale del Circeo

La classifica generale IRC dopo 5 prove e uno scarto vede in testa TAHRIBA l’Elan E5 dello skipper Francesco Di Diodato portacolori del Nautilus Yacht Club con al timone Pino Stillitano

Progetto "PrimaVela": la Vela sul lago Maggiore

Vela GO è l’ente promotore ed organizzatore di “PrimaVela” che ha dato l’opportunità a una cinquantina di ragazzi dell'Istituto Marcelline di Arona di avvicinare una disciplina sportiva

Troostwijk, all'asta uno yacht e la storica "La Spina"

Questo tipo di lotti non sono una novità per Troostwijk che negli ultimi mesi ha indetto aste per diverse imbarcazioni e automobili di lusso.

Volvo Ocean Race: un fine settimana di fuoco

Gli appassionati che seguono la cartografia elettronica, le posizioni e le classifiche della Volvo Ocean Race saranno incollati ai loro schermi per vedere come evolverà la situazione e come sarà il prossimo report

La leggenda Loïk Peyron insieme ad altri grandi olimpionici sulla Star a Riva del Garda

Obiettivo: preparazione alla finale della Star Sailor League in programma dal 5 al 9 dicembre a Nassau, Bahamas

Nicolò Renna vince i Campionati Sudamericani Techno Plus

all’altra italiana Giorgia Speciale oro tra le femmine. Nel 2018 dovranno guadagnarsi la convocazione olimpica personale con i risultati conseguiti dopo 3 eventi internazionali

Il J24 Five for Fighting al comando del Campionato d’Autunno

Iniziato l’appuntamento carrarino per gli equipaggi J24 della Flotta del Golfo dei Poeti

Il 2017 si conclude con i Foiling Awards ed il 2018 inizia da Sydney

I candidati di ogni categoria son stati scelti in una sessione di nomination svoltasi online dal 5 al 16 di novembre

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci