mercoledí, 23 gennaio 2019

VELA OLIMPICA

Azzurrini in acqua in Bretagna e in Polonia

azzurrini in acqua in bretagna in polonia
Roberto Imbastaro

Sono iniziate oggi le regate del Campionato del Mondo Giovanile RS:X a Steir Beach Penmarch, in Francia, il 2018 RS:X Windsurfing Youth World Championships, con una classifica riservata agli Under 17.
 

Durante la Cerimonia d’Apertura del 1° luglio, le 17 Nazioni qui rappresentate hanno sfilato intorno al mitico faro di Eckmül sotto uno splendido sole, e ieri i 130 giovani atleti hanno svolto due practice race sotto la pioggia con poco vento.
 

Oggi alle 11 è partita la prima delle tre prove in programma per ogni giorno fino a sabato 7 luglio quando le Medal Race per i migliori 10 di ogni flotta sono in programma.


Le flotte sono tre, due per i ragazzi che sono in totale 95, e dopo le prime regate di qualifica saranno divisi in Gold e Silver fleet, ed una per le ragazze che sono 35. Gli italiani presenti sono 13, 4 donne e 9 uomini. E sono: Giorgia Speciale (SEF Stamura), Marta Tanas (CIrcolo Surf Torbole), Enrica Schirru (CV Windsurfing Club Cagliari), Lerisen Di Leo (LNI Ostia), Riccardo Onali (CV Windsurfing Club Cagliari), Alex Gasser (Kalterer Sportverein Windsurfing), Simone Montanucci (LNI Civitavecchia), Carlo Maria Cipriani (SEF Stamura), Michele Ricci (SEF Stamura), Riccardo Alberto Borghi (SEF Stamura), Giorgio Stancampiano (CC Roggero Lauria), Nicolò Renna (Circolo Surf Torbole), Riccardo Renna (Circolo Surf Torbole).
 

Oggi dopo le prime tre prove la nostra Giorgia Speciale è dodicesima con due primi posti, perché paga un OCS nella prima prova; Lerisen Di Leo è sedicesima (19, 17, 6) e Marta Tanas è 23esima (14, 19, UFD); in una classifica che vede per ora in testa due polacche Weronika Marciniak e Lidia Sulikowska, e al terzo posto un’israeliana Naama Gazit. Negli uomini i primi tre sono francesi, il primo è Yun Poiliquen, Mateo Dussarps e Fabien Pianazza; il quarto è l’italiano Nicolò Renna e Giorgio Stancampiano è trentesimo.

Domani si torna in acqua per altre tre prove che inizieranno alle 11.

 

Sono iniziati oggi, martedì 3 luglio, anche i Campionati Mondiali Laser U21 a Gdynia in Polonia. 213 ragazzi e ragazze provenienti da 46 Nazioni si sfideranno nelle acque della Baia di Danzica fino a domenica 8 luglio, quando si assegnerà il titolo di Campione del Mondo per la classe Laser U21.

Gli atleti italiani che hanno iniziato oggi la loro avventura a Gdynia sono: Ciro Basile (Circolo Vela Bari), Michele Bonetti (Circolo Nautico Sambenedettese), Paolo Giargia (Varazze C.N.), Edoardo Libri (S E F Stamura), Umberto Jose Varbaro (GDV LNI Follonica), Nicolò Zanchi (Compagnia Vela), Carolina Albano (Circolo Vela Muggia) e Matilda Talluri (Circolo Nautico Livorno).

Per la ragazze buon primo giorno per Carolina Albano che si piazza al secondo posto in classifica (3, 5) alle spalle dell’australiana Mara Stransky. Ventiseiesima invece Matilda Talluri (29, 33).

Dopo le prime due regate la classifica maschile vede al primo posto il turco Berkay Abayseguito dal britannico Daniel Whiteley e dall’australiano Ethan McAullay.

Domani, mercoledì 4, i ragazzi scenderanno in acqua per altre due regate di qualificazione. 

 


03/07/2018 23:48:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Otranto: IV regata "Più Vela per Tutti"

Il campionato invernale ‘Più Vela Per Tutti’ continua a singhiozzo per via del meteo che regala sempre condizioni estreme, bufere di vento o calma piatta

Invernale Riva di Traiano: pioggia e vento per due belle regate

Tevere Remo Mon Ile continua a dominare la classe Regata, mentre Malandrina non lascia spazio a nessun rivale in Crociera

Spindrift 2 partito per il Jules Verne Trophy

Per conquistare il Jules Verne Trophy devono tagliare il traguardo entro il 26 febbraio alle 11h 16h 16m 57sec UTC per battere il record, detenuto dal 2017 da Francis Joyon e dal suo equipaggio, di 40 giorni 23h 30m 30s.

Un mistero dietro il naufragio agli scogli della Meloria?

La Guardia Costiera indaga perché non convinta delle spiegazioni dello skipper francese. Imperizia o traffici illeciti?

Riva di Traiano: domenica riparte l'invernale

Nella classe regina, la Regata IRC, è Tevere Remo-Mon Ile la barca da battere

Ferretti Group protagonista al Boot 2019

Inizio d’anno sfavillante per Ferretti Group e le sue incredibili novità, svelate per la prima volta al BOOT, il più importante appuntamento nautico della stagione invernale, in programma a Düsseldorf dal 19 al 27 gennaio

FIV: stage Nacra 15 a Cagliari dal 7 al 10 febbraio

Il settore giovanile della Federazione Italiana Vela ha programmato, in collaborazione con la III Zona, a Cagliari presso il Windsurfing Club Cagliari, per i giorni 7-10 febbraio uno Stage per la classe Nacra 15

Trofeo Jules Verne: per Spindrift è record all'Equatore

Inizia bene il tentativo di Spindrift 2 di conquistare il Trofeo Jules Verne con un primo passaggio record all’Equatore, attraversato oggi 21 gennaio alle 07h45 UTC

Campionato invernale di Napoli, domenica il Trofeo Martinelli

Quinto appuntamento con il Campionato Invernale di vela d’altura del Golfo di Napoli, edizione 2018-19, la 48 esima della rassegna velica partenopea

La Fremm “Carlo Margottini” in missione nell’Oceano Indiano

Il 17 gennaio, la Fregata Europea Multi Missione (FREMM) Carlo Margottini è partita dalla base navale di La Spezia, per iniziare una campagna navale che la vedrà impegnata in Oceano Indiano, Medio Oriente e Mare Arabico

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci