giovedí, 21 marzo 2019

VELA OLIMPICA

Azzurrini in acqua in Bretagna e in Polonia

azzurrini in acqua in bretagna in polonia
Roberto Imbastaro

Sono iniziate oggi le regate del Campionato del Mondo Giovanile RS:X a Steir Beach Penmarch, in Francia, il 2018 RS:X Windsurfing Youth World Championships, con una classifica riservata agli Under 17.
 

Durante la Cerimonia d’Apertura del 1° luglio, le 17 Nazioni qui rappresentate hanno sfilato intorno al mitico faro di Eckmül sotto uno splendido sole, e ieri i 130 giovani atleti hanno svolto due practice race sotto la pioggia con poco vento.
 

Oggi alle 11 è partita la prima delle tre prove in programma per ogni giorno fino a sabato 7 luglio quando le Medal Race per i migliori 10 di ogni flotta sono in programma.


Le flotte sono tre, due per i ragazzi che sono in totale 95, e dopo le prime regate di qualifica saranno divisi in Gold e Silver fleet, ed una per le ragazze che sono 35. Gli italiani presenti sono 13, 4 donne e 9 uomini. E sono: Giorgia Speciale (SEF Stamura), Marta Tanas (CIrcolo Surf Torbole), Enrica Schirru (CV Windsurfing Club Cagliari), Lerisen Di Leo (LNI Ostia), Riccardo Onali (CV Windsurfing Club Cagliari), Alex Gasser (Kalterer Sportverein Windsurfing), Simone Montanucci (LNI Civitavecchia), Carlo Maria Cipriani (SEF Stamura), Michele Ricci (SEF Stamura), Riccardo Alberto Borghi (SEF Stamura), Giorgio Stancampiano (CC Roggero Lauria), Nicolò Renna (Circolo Surf Torbole), Riccardo Renna (Circolo Surf Torbole).
 

Oggi dopo le prime tre prove la nostra Giorgia Speciale è dodicesima con due primi posti, perché paga un OCS nella prima prova; Lerisen Di Leo è sedicesima (19, 17, 6) e Marta Tanas è 23esima (14, 19, UFD); in una classifica che vede per ora in testa due polacche Weronika Marciniak e Lidia Sulikowska, e al terzo posto un’israeliana Naama Gazit. Negli uomini i primi tre sono francesi, il primo è Yun Poiliquen, Mateo Dussarps e Fabien Pianazza; il quarto è l’italiano Nicolò Renna e Giorgio Stancampiano è trentesimo.

Domani si torna in acqua per altre tre prove che inizieranno alle 11.

 

Sono iniziati oggi, martedì 3 luglio, anche i Campionati Mondiali Laser U21 a Gdynia in Polonia. 213 ragazzi e ragazze provenienti da 46 Nazioni si sfideranno nelle acque della Baia di Danzica fino a domenica 8 luglio, quando si assegnerà il titolo di Campione del Mondo per la classe Laser U21.

Gli atleti italiani che hanno iniziato oggi la loro avventura a Gdynia sono: Ciro Basile (Circolo Vela Bari), Michele Bonetti (Circolo Nautico Sambenedettese), Paolo Giargia (Varazze C.N.), Edoardo Libri (S E F Stamura), Umberto Jose Varbaro (GDV LNI Follonica), Nicolò Zanchi (Compagnia Vela), Carolina Albano (Circolo Vela Muggia) e Matilda Talluri (Circolo Nautico Livorno).

Per la ragazze buon primo giorno per Carolina Albano che si piazza al secondo posto in classifica (3, 5) alle spalle dell’australiana Mara Stransky. Ventiseiesima invece Matilda Talluri (29, 33).

Dopo le prime due regate la classifica maschile vede al primo posto il turco Berkay Abayseguito dal britannico Daniel Whiteley e dall’australiano Ethan McAullay.

Domani, mercoledì 4, i ragazzi scenderanno in acqua per altre due regate di qualificazione. 

 


03/07/2018 23:48:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Invernale Traiano: Tevere Remo Mon Ile concede il bis

E' Tevere Remo Mon Ile di Gianrocco Catalano il vincitore assoluto del Campionato Invernale di Riva di Traiano 2018/2019. In regata 2 vincono Vulcano 2 e Canopo, nei Crociera Soul Seeker

Torre del Greco pronta per il Campionato Nazionale Meteor

Si lavora con lena perché tutto sia pronto per la 46esima edizione del Campionato Nazionale Meteor, quest’anno ospitato del Circolo Nautico di Torre del Greco, in collaborazione con il Club Nautico della Vela e con la Lega Navale Italiana sez. di Napoli

Invernale Otranto: in testa c'è "Il Gabbiere"

La nona regata del campionato invernale ‘Più Vela Per Tutti’ che si è svolta domenica nelle acque di Otranto è stata la più impegnativa del campionato

Marina di Loano: numeri da record nel 2018

Citata tra le dieci marine più belle a livello internazionale da “Yachting Pages”, nel 2018, Marina di Loano ha ottenuto dal RINA la certificazione MaRINA Excellence 24 Plus, i ‘5 Timoni’ e “50 Gold”

Spettacolo Swan a Scarlino

Un weekend con vento da quadranti meridionali ha fatto da scenario a tre giorni di vela One Design che hanno visto convergere alla Marina di Scarlino le imbarcazioni della classe ClubSwan 50 e della classe Swan 45.

Torna a Pozzallo il premio internazionale "Trofeo del Mare"

Al Mediterraneo e al suo essere elemento di unione, legame indissolubile e centro propulsivo da cui si irradiano flussi e riflussi inarrestabili, è dedicato il “Trofeo del Mare

Genova: Slow Fish al Porto Antico dal 9 al 12 maggio

Petrini: «Giovani di tutto il mondo, venite a Slow Fish e fatelo vostro»

RS Feva Italia: nell’anno del mondiale di Follonica ecco come parte la stagione nazionale

In questo avvio di stagione anche il doppio giovanile FIV RS Feva inizia ad organizzare le prime attività 2019

IV Women’s Sailing Cup Italia per AIRC

Al Porto Turistico di Chiavari dal 22 al 24 marzo 2019 3 giorni di regate, azioni eco-friendly, fitness, mercato dell’artigianato e alimentare, talent show in cucina e tanto altro ancora

Paul & Shark Trophy: vincono i russi di Bunker Prince all’ultimo respiro

La classifica generale dopo sette prove quindi vede due team a pari punti, gli inglesi di Blue Haze i russi di Bunker Prince, che tuttavia grazie a migliori piazzamenti parziali si aggiudicano il Paul & Shark Trophy 2019

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci