martedí, 28 febbraio 2017


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

efg    nautica    press    optimist    altura    j24    ferreti group    benetti    dragoni    fincantieri    alinghi    circoli nautici    circolo nautico riva di traiano    yacht club sanremo    regate    guardia costiera    velista dell'anno    marine   

AZZURRA

Azzurra vince la 35A Copa del Rey

azzurra vince la 35a copa del rey
redazione

Dopo lo stop forzato di ieri, quando il Comitato di Regata ha tenuto la flotta in porto a causa di forti venti dai quadranti settentrionali, l’ultimo giorno di regata a visto il ritorno delle più classiche “Palma conditions” con brezza termica da sudovest fino a 15 nodi.
La classe IRC 1, nella quale Azzurra ha regatato in tempo compensato assieme ad altri TP52 e yacht d’altura, ha svolto due prove, concluse al primo e al sesto posto.
Grazie a questi parziali Azzurra ha confermato la sua leadership, conquistata sin dal primo giorno della 35a edizione della Copa del Rey Mapfre, quest’anno non facente parte del circuito 52 Super Series.  Sul podio con Azzurra altri due TP52: Alegre e Paprec Recyclage. L’altro TP52 italiano presente, Xio/Hurakan, ha concluso al quinto posto in una classe di livello decisamente alto.
Hanno detto:
Vasco Vascotto, tattico: “Ne veniamo da due settimane e mezzo di duro lavoro nel quale abbiamo realmente raggiunto gli obbiettivi che ci eravamo posti: essere secondi nella classifica generale della 52 Super Series, colmare il gap di velocità della barca, e vincere la Copa del Rey. Siamo felici, è giunto il momento di riposare e goderci del risultato assieme a chi ci supporta, la famiglia Roemmers, lo YCCS e i nostri tifosi”.
“Il Mondiale di settembre si avvicina, ora possiamo dire di arrivarci con tutti tasselli a posto per riconfermare il titolo vinto lo scorso anno”
.
“Infine, essendo iniziati i Giochi, vorrei inviare a Rio un “in culo alla balena” a tutti, che continuino a regatare bene come hanno dimostrato sinora, senza farsi prendere dall’emozione e dallo stress tipici delle Olimpiadi. Bisogna restare concentrati, partire dalla parte giusta, virare sui salti di vento e controllare gli avversari, come sempre, non cambia nulla!”
Guillermo Parada, skipper: “Siamo naturalmente felici per aver vinto la Copa del Rey, la quinta per la maggioranza dei membri dell’equipaggio. Abbiamo raggiunto tutti gli obbiettivi che ci eravamo prefissi prima di Portals, adesso dobbiamo riposarci ed effettuare alcune riparazioni alla barca che faticato molto assieme a noi. Vogliamo arrivare al Mondiale di Mahon nella migliore condizione possibile!”
Per Azzurra si tratta non solo della vittoria in una delle regate più importanti del Mediterraneo, ma anche di un importante passo avanti nello sviluppo e messa a punto della barca in vista del Campionato Mondiale TP52 in programma a settembre a Mahon, valido anche come quarta tappa della 52 Super Series.


06/08/2016 20:16:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Invernale Traiano: "Chi la dura la vince"

In acqua alle 14:00 con un WNW arrivato anche a 10 nodi in una giornata praticamente estiva. Ancora nulla è deciso per il titolo, tranne che in Gran Crociera, dove Giuly del Mar si laurea campione con una prova d'anticipo

Invernale Traiano: in acqua per un combattutissimo finale di stagione

Stefano Chiarotti (CNRT) guida la classifica in doppio ed è tra i finalisti del "Velista/Armatore dell'Anno" della Acciari Consulting/FIV. I Corsi gestio sonno del dr. Stampi

Nauticsud 2017, domani convegno Anrc su i "Porti del Mediterraneo".

Meeting Comune di Napoli ed Autorità di Sistema Portuale del Mar Tirreno Centrale

Cresce l’impegno di Fincantieri in Australia

Delegazione aziendale a Sydney a sostegno della gara per il programma SEA 5000

FVG Marinas a Boot Tulln dal 2 al 5 marzo

“Dopo il debutto a Düsseldorf, il più importante salone nautico d'Europa, la Rete dei 19 Marina si trasferisce a Tulln per completare l'offerta nel mercato austriaco.

Seatec 2017: excellence only!

Le eccellenze della fornitura e subfornitura nautica in mostra al 15° Seatec a supporto della cantieristica da diporto italiana, la migliore e più produttiva del mondo

A Mauro Pelaschier la IV edizione del premio 'Voce dell'Adriatico"

Negli anni precedenti premiati Cino Ricci per il giornalismo, e per la ricerca Andrea Bergamasco e Corrado Piccinetti

I finnisti azzurri al CV Gargnano

La vela anima il Garda e la sede del Circolo Vela Gargnano

Fincantieri: 2 navi da crociera più 4 in opzione per la Cina

Storico accordo firmato alla presenza dei Presidenti Mattarella e Jinping per le prime unità di questo genere mai costruite in Cina per il mercato locale

Ancora sette giorni per votare on line Il Velista dell’Anno 2016

Ucina Confindustria Nautica e il Salone Nautico di Genova confermano il loro supporto all'evento. La proclamazione dei vincitori lunedì 6 marzo a Villa Miani, a Roma

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci