sabato, 21 aprile 2018


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

regate    lega italiana vela    primavela    kitesurf    press    151 miglia    pesca    formazione    marina di varazze    superyacht    volvo ocean race    nautica    marevivo    liv    platu25    melges 20    azimut yachts   

AZZURRA

Azzurra mantiene il controllo al vertice della 52 Super Series

azzurra mantiene il controllo al vertice della 52 super series
redazione

Azzurra contiene l’attacco dei suoi avversari diretti, mantenendo la leadership sia nella classifica generale che nell’evento di Minorca. Platoon e Bronenosec vincitori di giornata.
Il vento da sud di circa 10-12 nodi calati a 8-9 nel finale è stato, come da previsione, di direzione molto instabile causando alternanza di posizioni nelle due prove a bastone disputate oggi. Azzurra ha fatto due ottime partenze ma in entrambe le prove ha successivamente dovuto faticare più del previsto proprio a causa dell’instabilità. Viceversa altre barche, magari forzate su un lato del percorso a causa di una difficile partenza, si sono inaspettatamente trovate nel punto giusto al momento giusto.
La prima prova ha visto la vittoria di Platoon seguito da Quantum, mentre Azzurra ha lottato con molta determinazione per recuperare fino al sesto posto finale, dopo aver condotto nelle prime fasi della regata ed essere scivolata nelle retrovie per le bizze del vento. Terzo Provezza, quarto Paprec, il cui risultato vale solo per la Menorca 52 Super Series e non per la classifica della 52 Super Series 2017 dalla quale sono mancati per gran parte della stagione.
Anche nella seconda prova una bella partenza per Azzurra, ma è stata Bronenosec a emergere da destra aumentando via via il suo vantaggio sul resto della flotta e andando a vincere. Quantum ha pescato un jolly sul lato destro, riuscendo a presentarsi terzo alla boa di bolina dopo essere partito in coda alla flotta, giungendo infine secondo al traguardo. Azzurra ha dovuto faticare anche in questa occasione: seppur inserita nel compatto gruppo di testa, ha girato quinta la prima boa di bolina per poi recuperare su ogni lato, fino al terzo posto finale, ottenuto con la grande caparbietà che tutto l’equipaggio sta dimostrando in questo finale di campionato. Platoon limita i danni con un sesto posto dopo essere transitato in coda alla flotta nei primi due lati, a dimostrazione di quanto difficile sia stata oggi l’interpretazione del campo di regata.
“Oggi ho perso parecchi anni di vita – scherza Vascotto – a causa dello stress per questo vento così instabile. Comunque stiamo navigando con la giusta mentalità, non molliamo certo ora a due giorni dalla fine. Oggi siamo partiti bene due volte e in entrambi i casi dopo poco la situazione è cambiata favorendo chi era partito dietro. Nella prima regata siamo stati bravi a recuperare con grinta dalle retrovie nelle quali eravamo scivolati nonostante all’inizio fossimo davanti.” 
Così ha commento lo skipper e timoniere, Guillermo Parada: “E’ stata una giornata davvero complicata, abbiamo fatto due buone partenze ma siamo stati un po’ sfortunati. Tuttavia non ci siamo persi d’animo e abbiamo recuperato posizione su posizione, limitando i danni. Abbiamo fatto un buon lavoro”.​
Domani le regate riprendono alle ore 12 con la possibilità di svolgere tre prove. Le previsioni sono di vento da est nordest tra i 7 e i 12 nodi.
La 52 Super Series 2017 si concluderà sabato 23 settembre.

52 SUPER SERIES Classifica generale provvisoria 
1. Azzurra (Alberto e Pablo Roemmers, ITA/ARG), 185 p.
2. Platoon (GER, Harm Müller-Spreer), 190 p.
3. Quantum Racing (Doug DeVos, USA), 194 p. 
4. Provezza (Ergin Imre, TUR) 226,3 p.
5. Bronenosec (Vladimir Liubomirov, RUS), 250 p.
6. Rán Racing (Niklas Zennström, SWE), 252 p.
7. Sled (Takashi Okura, USA), 281 p.
8. Gladiator (Tony Langley, GBR) 304,6 p.
9. Alegre (Andrés Soriano GBR/USA), 333,3 p.

52 SUPER SERIES – Menorca 52 SUPER SERIES Sailing Week, classifica dopo quattro prove:
1. Azzurra (Alberto e Pablo Roemmers, ITA/ARG) (1,4,6,3) 14 puntos.
2. Platoon (Harm Müller-Spreer, GER), (6,2,1,6) 15 p.
3. Quantum Racing (Doug DeVos, USA), (4,7,2,2) 15 p.
4. Bronenosec (Vladimir Liubomirov, RUS), (9,1,5,1) 16 p.
5. Gladiator (Tony Langley, GBR) (2,3,7,4) 16 p.
6. Provezza (Ergin Imre, TUR) (5,6,3,7) 21 p.
7. Sled (Takashi Okura, USA), (3,8,8,10) 29 p.
8. Paprec Recyclage (Jean-Luc Petithuguenin, FRA) (8,9,4,9) 30 p.
9. Rán Racing (Niklas Zennström, SWE), (7,10,9,8) 34 p.
10. Sorcha (Peter Harrison GBR) (11,5,10,11) 37 p.
11. Alegre (Andrés Soriano GBR/USA) (10,11,UFD12,5) 38 p.


21/09/2017 20:25:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Banque Populaire IX scuffia al largo del Marocco

L'equipaggio è all'interno della barca capovolta. IN arrivo i soccorsi

Banque Polulaire IX: Armel Le Cléac'h racconta la scuffia e il salvataggio

Un elicottero della Marina Reale del Marocco li ha tratti in salvo nel pomeriggio e trasportati a Casablanca

Marina Cala de' Medici, rimettiti in forma con Ego e Volvèr

È un’attività aperta a tutti, è sufficiente iscriversi

North Sails invela il Farr 400 Freccia del Chienti

Ad occuparsi del progetto vele è stato Stefano Schiaffino del team North Sails che, su mandato di Paniccia, ha sviluppato un set completo, pensato per coprire qualsiasi regime di vent

Tutti i vincitori della Garmin Marine Roma per 1/2/Tutti

O' Guerriero si prende la rivincita sul secondo posto in reale perso per soli 8" e vince la Roma per Tutti in IRC e ORC. Conferma del primo posto di Fantini. Alberto Bona e Oris D'Ubaldo vincono la X2 in IRC e ORC

Al via la campagna di solidarietà 2018 di Nave Italia

Equipaggi “speciali” da tutta Italia e dall’estero navigheranno per progetti di educazione, formazione, riabilitazione e inclusione sociale

Evo Yachts torna negli USA per il Newport Boat Show

Prossima tappa: Newport Boat Show. Dal 19 al 22 aprile Il cantiere partenopeo sarà presente a uno dei saloni più attesi della stagione grazie alla nuova partnership con Walter Johnson Yachts

Pochi giorni ancora e l’impresa solitaria di Marco Rossato prenderà il largo

Un viaggio in solitaria in barca a vela da Nord a Sud con degli obiettivi fondamentali: rilevare e verificare l’accessibilità dei porti italiani, diffondere i principi della convenzione ONU sui diritti delle persone con disabilità

Campionato Italiano per Club 2018: al via la 1ª tappa di selezione

L'evento è organizzato dal Circlo Vela Antignano insieme all’Accademia Navale di Livorno e farà parte del programma velico della celebre “Settimana Velica Internazionale Accademia Navale e Città di Livorno 2018”

Perini Navi partecipa a YARE 2018

Perini Navi ospiterà i workshop dedicati a comandanti, yacht manager e imprese, che potranno confrontarsi su temi specifici di interesse per il mercato del refit

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci