giovedí, 23 novembre 2017


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

nautica    guardia costiera    vela    veleziana    mini transat    trasporti    volvo ocean race    transat jacques vabre    foiling    platu25    j24    windsurf    cala de medici    campionati invernali   

SUPER SERIES

Azzurra conclude con una vittoria di giornata

azzurra conclude con una vittoria di giornata
redazione


Non ci poteva essere miglior riscatto per il sesto posto della prima prova di giornata che vincere la seconda e ultima regata dell’evento. La barca dello Yacht Club Costa Smeralda ha condotto una perfetta ultima prova, partendo con grinta sul pin, tattica necessaria per vincere nella baia di Palma in condizioni di brezza termica. Arrivata alla prima boa di bolina appaiata a Quantum, ha conquistato la prima posizione con una manovra grintosa e perfetta, difendendosi in poppa dagli attacchi degli americani fino ad allungare.

Questo bel risultato, frutto del grande lavoro che l’intero team sta svolgendo per migliorare le performance della barca, è di buon auspicio per il Campionato Mondiale di settembre a Mahon. Tuttavia non è bastato a consolidare la seconda posizione nella classifica di Puerto Portals. Infatti Bronenonsec ha conquistato in extremis e per pochi centimetri la terza piazza ai danni di Provezza, portandosi così a pari punti di Azzurra e salendo sul secondo gradino del podio in virtù del maggior numero di vittorie parziali, tra cui quella nella prima regata odierna.

Azzurra rimane nelle acque antistanti Palma, dove settimana prossima sarà impegnata nella Copa del Rey, evento che quest’anno non fa parte del circuito 52 Super Series. Assieme ad Azzurra saranno presenti altri TP52 che regateranno con il compenso IRC assieme alle barche d’altura. Sarà un’ottima opportunità per verificare sul campo di regata il grande lavoro di sviluppo svolto fin qui.

Gli aggiornamenti sui risultati di giornata alla Copa del Rey verranno postati sulla pagina FB e sull’account Twitter di Azzurra. Il prossimo appuntamento con la 52 Super Series sarà dal 13 al 18 settembre con il Menorca TP52 World Championship valido anche come quarta tappa della 52 Super Series.

Hanno detto
Guillermo Parada, skipper: “Terminare con una vittoria è sempre un fatto piacevole per tutto il team, non solo per chi è a bordo ma anche per lo shore team. Il nostro velaio Michele Bella e il sail designer Juan Garay hanno lavorato duramente notte e giorno per aiutarci ad andare più veloci con le modifiche alle vele. Meritano davvero un applauso!”
“Quanto al risultato finale, essere a pari punti con il secondo ma finire al terzo posto non è piacevole, tuttavia Bronenosec ha vinto quattro prove per cui meritano il piazzamento. In ogni caso continuo a pensare che abbiamo imparato tanto e acquisito molte informazioni, per cui abbiamo ancora un margine di miglioramento, vogliamo arrivare al Mondiale nella miglior forma possibile!”


Vasco Vascotto, tattico: “Congratulazioni ai vincitori, navigano bene e sfruttano al meglio le potenzialità della loro barca. Dal canto nostro ci stiamo avvicinando a loro, in Costa Smeralda abbiamo fatto terzi a pari punti con il quarto e questa volta terzi a pari punti con il secondo. Dobbiamo però riuscire a non perdere punti poi difficili da recuperare, vista la velocità dimostrata dalla barca americana. E’ dalla Copa del Rey 2015 che stanno vincendo tutti gli eventi ai quali prendono parte e questo significa aver sviluppato una barca molto veloce. Noi stiamo umilmente lavorando per scoprire cose che loro hanno già messo in pratica e contiamo di essere presto ad armi pari”.


52 Super Series - Puerto Portals Sailing Week
Final Standings

1 Quantum Racing, USA (Doug DeVos USA) (4,1,4,5,1,1,1,3,2,2) 24pts
2 Bronenosec, RUS (Vladimir Liubomirov RUS) (1,5,1,8,5,3,8,1,1,3) 36pts
3 Azzurra, ITA (Pablo/Alberto Roemmers ARG) (6,4,2,2,2,4,2,7,6,1) 36pts
4 Provezza, TUR (Ergin Imre TUR) (2,7,5,1,3,2,9,6,4,4) 43pts
5 Platoon, GER (Harm Müller-Spreer GER) (5,6,3,3,7,5,3,9,5,5) 51pts
6 Rán Racing, SWE (Niklas Zennström SWE) (7,9,6,7,6,7,4,2,3,6) 57pts
7 Sled, USA (Takashi Okura JPN) (3,2,8,6,4,9,7,5,8,9) 61pts
8 Alegre, GBR (Andrés Soriano USA) (8,8,9,4,8,8,6,4,7,7) 69pts
9 Gladiator, GBR (Tony Langley GBR) (9,3,7,9,9,6,5,8,9,8) 73pts
10 Xio/Hurakan, ITA (Marco Serafini ITA) (DNS) 110pts
 
Overall 52 SUPER SERIES after three events:
1. Quantum Racing, 78 puntos.
2. Azzurra, 135 p.
3. Platoon, 140 p.
4. Rán Racing, 140 p.
5. Bronenosec, 145 p.
6. Provezza, 146 p.
7. Alegre, 157 p.
8. Sled, 165 p.
9. Gladiator, 206 p.
10. Xio, 232 p.
11. Sorcha, 281 p.
12. Paprec, 282.2 p.


29/07/2016 21:07:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Invernale Riva di Traiano: i Big subito in evidenza

Sole, mare calmo e poco vento. Ma la regata si fa e brilla lo Swan 45 Aphrodite

Riva Boutique: eccellenza e artigianalità per un Natale in grande stile

Lo store online ufficiale di Riva si arricchisce di nuovi accessori realizzati con lo stile e la qualità del cantiere mito della nautica mondiale, perfette idee regalo per le festività

Terza giornata all'Invernale del Circeo

La classifica generale IRC dopo 5 prove e uno scarto vede in testa TAHRIBA l’Elan E5 dello skipper Francesco Di Diodato portacolori del Nautilus Yacht Club con al timone Pino Stillitano

L’Ocean Film Festival World Tour fa tappa a Roma

Kayak, surf, vela, esplorazione subacquea: una selezione di medio e cortometraggi per tutti gli appassionati di mare e avventura - Il 20 novembre al cinema Moderno ore 20:15

Progetto "PrimaVela": la Vela sul lago Maggiore

Vela GO è l’ente promotore ed organizzatore di “PrimaVela” che ha dato l’opportunità a una cinquantina di ragazzi dell'Istituto Marcelline di Arona di avvicinare una disciplina sportiva

Francesco Cappuzzo campione nazionale Wave Windsurf per la seconda volta

Il campione in carica ha prima battuto nella finale del single elimination il milanese Jacopo Testa, campione nazionale Freestyle 2017, giunto terzo, e nell'avvincente finale del double elimination ha sconfitto di misura Andrea Rosati

Volvo Ocean Race: un fine settimana di fuoco

Gli appassionati che seguono la cartografia elettronica, le posizioni e le classifiche della Volvo Ocean Race saranno incollati ai loro schermi per vedere come evolverà la situazione e come sarà il prossimo report

Troostwijk, all'asta uno yacht e la storica "La Spina"

Questo tipo di lotti non sono una novità per Troostwijk che negli ultimi mesi ha indetto aste per diverse imbarcazioni e automobili di lusso.

Nicolò Renna vince i Campionati Sudamericani Techno Plus

all’altra italiana Giorgia Speciale oro tra le femmine. Nel 2018 dovranno guadagnarsi la convocazione olimpica personale con i risultati conseguiti dopo 3 eventi internazionali

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci