venerdí, 23 febbraio 2018

AZZURRA

Azzurra combatte ma non vince

azzurra combatte ma non vince
redazione

Terza giornata di Maestrale sui 18 nodi di intensità, calati a 15 nel corso del pomeriggio, che ha permesso il regolare svolgimento di due prove a bastone puntualmente partite alle ore 12, come da programma. Con una vittoria nella prima prova Quantum va al comando della classifica provvisoria, lasciando Rán, in seconda posizione pari punti con Gladiator, vincitore della seconda regata.
Con queste condizioni di vento il campo di regata antistante Porto Cervo vede generalmente favorito il lato sinistro, ma oggi lo scontro tra il Maestrale non troppo intenso e la brezza termica ha portato a inaspettati salti di vento sul lato destro del percorso.
Nella prima prova, Azzurra ha scelto di partire sul pin ma si è trovata sull’allineamento troppo in anticipo dovendo rientrare dietro alla flotta e iniziando così in salita. Al termine della prima bolina, navigando sul lato destro, era riuscita a chiudere le distanze potendo così attaccare durante la poppa. Al gate ha infilato Paprec e Bronenosec, ma la protesta della barca francese è stata accolta dai giudici in mare e Azzurra ha dovuto compiere un giro di penalità, ripartendo così dal fondo. Dopo altri due lati combattutissimi è riuscita a recuperare una posizione su Paprec e tagliare il traguardo al photofinish con Bronenosec. Ma l’ordine d’arrivo ha visto la barca russa nona e Azzurra decima.
Nella seconda prova Azzurra non ha più sbagliato la partenza, sempre sulla sinistra, anzi. Pur “impacchettata” tra Platoon, Sorcha e Ran, con Quantum sopravento, è riuscita ad allungare leggermente dando i suoi rifiuti di vento agli avversari. Tuttavia un inaspettato salto di vento a destra di 15 gradi ha favorito coloro che per scelta o per necessità si trovavano dal quel lato del percorso. Gladiator ha pescato il jolly ed ha allungato, Azzurra ha difeso la sua posizione chiudendo la prova al quinto posto.
“Una giornata con troppi errori e nella 52 Super Series si pagano cari, oggi ne è la dimostrazione” con queste poche parole il navigatore di Azzurra, Bruno Zirilli, riassume la giornata. Gli fa eco lo skipper, Guillermo Parada: “In ogni stagione capita una giornata negativa, noi l’abbiamo avuta oggi, così per il 2017 riteniamo di aver già dato. Domani dobbiamo assolutamente rimetterci a navigare come sappiamo e iniziare a recuperare”.
Domani, 24 giugno, è prevista una regata costiera con partenza alle 12 e previsioni di Maestrale tra i 15 e i 17 nodi. Aggiornamenti in diretta dal campo di regata verranno postati sulla pagina Facebook e l'account Twitter di Azzurra.

Classifica 52 SUPER SERIES Audi Sailing Week dopo cinque prove 
1. Quantum Racing (Doug DeVos, USA) (RET12,1,3,1,4) 21 punti
2. Rán Racing (Niklas e Catherine Zennström, SWE) (3,7,1,2,10) 23 p.
3. Gladiator (Tony Langley, GBR) (8,3,6,5,1) 23 p.
4. Bronenosec (Vladimir Liubomirov, RUS) (6,6,2,9,2) 25 p.
5. Provezza (Ergin Imre, TUR) (4,4,7,4,6) 25 p.
6. Sled (Takashi Okura, USA) (1,4,9,6,7) 28 p.
7. Platoon (Harm Müller-Spreer, GER) (7,11,4,3,3) 28 p.
8. Azzurra (Alberto e Pablo Roemmers, ITA/ARG) (5,8,5,10,5) 33 p.
9. Alegre (Andrés Soriano GBR/USA), (2,RDG7.5,8,8, DNF12) 37.5.
10. Paprec Recyclage (Jean-Luc Petithuguenin, FRA) (10,2,11,11,9) 43 p.
11. Sorcha (Peter Harrison, GBR) (9,10,10,7,8) 44 p.


23/06/2017 20:09:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

La X-Yachts Med Cup 2018

L'evento che coniugherà un week end di regate a momenti di socializzazione tra armatori, si svolgerà nel golfo del Tigullio, a Chiavari nei giorni 18-20 Maggio

Wine: Prosecco e Chianti star sul web

Kristina Isso a Londra con la sua Prosecco House e Sting in Toscana hanno catalizzato l'attenzione sul web in questa settimana. Cordoglio per la morte di Bruno Giacosa, storico produttore di Barolo e Barbaresco. Due vini foggiani premiati in Giappone

Nasce Seatec Academy, un centro di formazione per ingegneri e architetti nautici

In programma dal 5 al 7 aprile, IMM CarraraFiere lancia Seatec Academy un’offerta formativa rivolta ai professionisti della nautica da diporto che necessitino di CFP, Crediti Formativi Professionali

De Magistris: “Nauticsud, bilancio positivo per l’economia del mare”

63mila presenze e trend positivo di vendite, il resoconto del 45° salone nautico di Napoli. Nauticsud Award 2018 per le aziende: Nautica Salpa, Coastal boat e Rivellini design

Gommoni a gas e con tecnologia Foil il progetto di Coastal Boat e Newtak

Le due importanti innovazioni emerse, che potrebbero rivoluzionare il settore della nautica, sono HEB (Hybrid Ecological Boat) e FRB (Foil Rubber Boat).

Rinviata causa allerta meteo la ripresa del Memorial Pirini

È al comando il vincitore delle ultime due edizioni, Kismet, armato da Francesca Focardi e timonato da Dario Luciani, battente bandiera del circolo ospitante

Invernale West Liguria: vittoria per MC SEAWONDER

Seguito al 2° posto da ANGE TRASPARENT II di Valter Pizzoli (Yacht Club Monaco) e Terzo Classificato CRISTIANA TI. di Emilio Milanino (Yacht Club Aregai)

Record per il Nauticsud: in crescita del 13% i visitatori

Trend positivo di vendite per la 45.ma edizione. Award 2018 a Nautica Salpa, Coastal boat e Rivellini design ed ai giornalisti Antonino Pane (Il Mattin) e Sandro Donato Grosso (Sky)

Soldini e Maserati a 1.000 miglia dall'arrivo

Ultime 1000 miglia per Giovanni Soldini e il team di Maserati Multi 70. L’arrivo a Londra è previsto nella mattinata di venerdì 23 febbraio

La lunga stagione velica dei "Protagonist" sul Lago di Garda

Un calendario agonistico ricco e variegato dunque, con molte conferme e importanti novità. Alle tradizionali regate suddivise tra i circuiti Sailing Series, Long Distance e Campionato Nazionale, si aggiunge il Trofeo Protagonist nella sua prima edizione

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci