mercoledí, 19 dicembre 2018

NAUTICA

Azimut Benetti primo produttore di mega yacht al mondo

azimut benetti primo produttore di mega yacht al mondo
redazione

Italian Style è la parola chiave dietro al successo del Gruppo Azimut|Benetti  che si attesta  anche quest’anno quale primo produttore di yacht sopra ai 24 metri al mondo secondo il Global Order Book 2018, la classifica internazionale dei 20 più grandi produttori di barche, appena pubblicata dalla prestigiosa rivista Boat International.
Al di là dei numeri straordinari - 2.840 m di yacht a marchio Azimut Yachts e Benetti con ben 77 progetti in attivo - il cantiere italiano conferma la propria vocazione alla leadership e all’eccellenza grazie a scelte strategiche che, negli anni, si sono sempre dimostrate vincenti.
Un mix brillante di creatività e pragmatismo che ha visto il Gruppo affrontare l’evoluzione del business e dei mercati senza mai venir meno ai sui tre paradigmi principali: offrire le migliori soluzioni tecniche e innovative coniugandole con la genialità di designer e artigiani, mantenere l’assetto societario stabile in seno alla famiglia del fondatore Paolo Vitelli, ricercare continuamente l’innovazione, creando nuovi trend e categorie di prodotto.
“Per noi l’Italian Style, non è solo una questione di gusto, ma piuttosto un modo di lavorare” - dichiara Giovanna Vitelli, Vice Presidente del Gruppo, che così prosegue: “Siamo fieri di aver raggiunto per la 18° volta questo traguardo così prestigioso e orgogliosi di essere espressione di  quell’imprenditorialità italiana di successo apprezzata in tutto il mondo. Un’imprenditorialità alimentata da asset imprescindibili, come il continuo reinvestimento degli utili per alimentare la crescita, dal rispetto per le persone dell’azienda e i partner, e dalla possibilità di avere una visione del business a medio-lungo termine.”
“Un successo di così lunga durata non può che nascere dalla coerenza e dalla continuità - aggiunge Paolo Vitelli, Presidente e fondatore del Gruppo - alimentate dal costante lavoro di sviluppo e miglioramento dei prodotti e dei relativi processi produttivi, dall’eccellenza dei progetti e dall’affidabilità del nostro cantiere, sia in termini industriali che finanziari.”
Le ultime frontiere della capacità innovativa del Gruppo passano attraverso la produzione seriale di imbarcazioni con l’utilizzo estensivo di fibra di carbonio e la partnership tecnica con Rolls Royce per un sistema propulsivo all’avanguardia, con importanti ricadute sulla riduzione dei consumi tra il 15% e il 20% e l’aumento del comfort a bordo.
Azimut|Benetti ha chiuso l’anno nautico 2016-2017 con un valore della produzione pari a 710 milioni di Euro, proseguendo nel trend di crescita degli ultimi 5 anni (+20% tra il 2011-2012 e il  2016-2017).
Il Global Order Book si conferma come fonte autorevole e puntuale, riportando annualmente con precisione l’andamento del settore e rendendo disponibili i dati sugli ordini effettivi, includendo yacht a partire dagli 80 piedi in su.


14/12/2017 19:58:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Riva di Traiano: Milù III, Ulika e Tevere Remo Mon Ile scaldano l'invernale 

Dopo tre giri tra le boe vince in reale il Mylius 14E55 di Andrea Pietrolucci davanti allo Swan 45 di Stefano Masi e al First 40 di Gianrocco Catalano  

Varese: aperte le iscrizioni al 6° Convegno di Barche d’Epoca

Sabato 26 gennaio 2019, presso il prestigioso Palace Grand Hotel di Varese, a soli 40 minuti da Milano e a poca distanza dalla Svizzera e dai Laghi Maggiore e di Como, si terrà la sesta edizione di “Tra Legno e Acqua”

Ferretti Group sempre al Top della nautica mondiale

Con 91 progetti (+ 4,6% vs 2018) e 2.952 metri di barche sopra i 24 metri (+ 6,9 vs 2018), il Gruppo si conferma al secondo posto sul mercato della nautica d’eccellenza a livello mondiale nel Global Order Book 2019

Un 2018 positivo per il Circolo Nautico Santa Margherita di Caorle

Con l’ultima regata a calendario, La Cinquanta disputata in novembre, si è chiusa l’intensa stagione agonistica 2018 del Circolo Nautico Santa Margherita di Caorle, che traccia un bilancio dell’anno appena trascorso, guardando ai prossimi appuntamenti.

Star Sailors League: le esperienze di Tita e Gallinaro

Si è da poco conclusa la sesta finale della Star Sailors League e Ruggero Tita e Guido Gallinaro raccontano la loro esperienza

Optimist: presentato al Savoia il Trofeo Campobasso

Il Reale Yacht Club Canottieri Savoia organizza, dal 3 al 5 gennaio 2019, la 26esima edizione del Trofeo Marcello Campobasso, regata velica internazionale voluta dalla Federazione Italiana Vela

Cannes: confermate le Régates Royales nonostante il ritiro di Panerai

La città di Cannes e lo Yacht Club di Cannes (organizzatore dell’evento) saranno felici di dare il benvenuto ancora una volta l’élite della vela classica mondiale nella bellissima baia

Napoli: domenica in acqua per l'Invernale

Quarto appuntamento con il Campionato Invernale per l’assegnazione della Coppa Ralph Camardella

J/70 Cup, verso un 2019 ricco di appuntamenti importanti

Dopo la pausa invernale la stagione del monotipo più gettonato del momento ripartirà dalle acque toscane di Scarlino per iniziare un tour dell'Italia

Star Sailors League: la soddisfazione di Diego Negri

Dei 4 equipaggi italiani presenti alla regata bahamiana, i giovani Ruggero Tita e Guido Gallinaro e il timoniere di Luna Rossa ed ex olimpionico Francesco Bruni, Negri è stato l’unico a passare il taglio dei top ten e conquistare il podio

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci