venerdí, 21 settembre 2018


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

attualità    salone nautico di genova    tp52    perini cup    manifestazioni    press    rs feva    mini 6.50    vela paralimpica    roma giraglia    vele d'epoca    regate    marevivo   

REGATE

Audi Sailing Champions League: nuovi protagonisti al comando

audi sailing champions league nuovi protagonisti al comando
redazione

I concorrenti e il Comitato di regata della Audi Sailing Champions League hanno avuto oggi una lunga e proficua giornata in mare. Sono stati conclusi ben 5 voli, per un totale di 15 regate, che hanno dato un volto nuovo alla classifica, guidata ora dagli austriaci dello Yacht Club Bregenz, molto costanti nelle perfomance, seguiti a un solo punto dal Circolo della Vela Bari a pari punti con i tedeschi dello SMCU. 
Anche l'altro team italiano, la Società Canottieri Garda Salò, è risalita in classifica di tre posizioni, attestandosi al quinto posto grazie a due primi negli ultimi due voli della giornata.
Ogni volo è costituito da un girone completo e il programma prevede fino a un massimo di altri 10 voli ancora da completare fino a domenica 3 giugno. Questa semifinale selezionerà un primo gruppo di club che accederà alla finale sul lago di St. Moritz in programma dal 30 agosto al 2 settembre. L'altra parte della flotta verrà selezionata con la seconda semifinale a San Pietroburgo dal 3 al 6 agosto. 
La Audi Sailing Champions League è una manifestazione interclub organizzata dallo Yacht Club Costa Smeralda in partnership con Audi e in collaborazione con la SAILING Champions League. Quantum Sails è Technical partner.
La giornata odierna è cominciata alle ore 9 con il consueto briefing in Piazza Azzurra, alle ore 10 sono puntualmente iniziate le prime regate con vento di circa 10 nodi dai quadranti settentrionali andato a calare e in rotazione verso est nel corso della giornata. Dopo due pause di bonaccia, nel tardo pomeriggio la brezza da sudest ha ripreso vigore permettendo lo svolgimento di altri due voli.
"Abbiamo avuto ottime condizioni e siamo riusciti a navigare costantemente bene - ha dichiarato Jodok Küng dello Yacht Club Bregenz. Le regate sono molto tirate e il livello dei concorrenti davvero alto, quindi non vogliamo sopravvalutare la nostra posizione di leader. Vogliamo qualificarci per la SAILING Champions League Finale a St. Moritz, il nostro piano per i prossimi giorni è semplicemente quello di navigare bene per ottenere il risultato".
Simone Ferrarese, skipper del Circolo della Vela Bari: "Grazie ai tre primi di oggi abbiamo recuperato il peso dell'OCS di ieri, speriamo di proseguire allo stesso modo nei prossimi giorni e giocarcela bene. Ringrazio i miei compagni che hanno manovrato benissimo, il vento era molto oscillante e il supporto alla tattica di Valerio Galati, il randista e mio prodiere della campagna olimpica in 49er è stato fondamentale".
Gli equipaggi hanno concluso la giornata con il momento sociale più atteso, il team barbecue dinner sulla terrazza dello Yacht Club Costa Smeralda.
Le regate riprendono domani alle ore 10, con previsioni di vento leggero di circa otto nodi dai quadranti orientali. A partire dalle 12 sarà disponibile lo streaming con commento in inglese sul canale Youtube della SAILING Champions League.


01/06/2018 20:36:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Roma/Giraglia, ecco le sfide in acqua

Sedici gli iscritti ad una settimana dal via, con tre solitari e l'atteso ritorno alle corse di Mario Girelli

Riparte con più regate l'Invernale di Riva di Traiano

Saranno disputate ove possibile anche due prove nello stesso giorno, fino ad un massimo di dodici regate. Nove le date in calendario più due eventuali recuperi. Si parte il 4 novembre 2018

Enoshima: un bel Bronzo per Di Salle/Dubbini

Niente vento ad Enoshima, campo di regata prescelto per Tokio 2020 e per il nostro equipaggio del 470F resta il bronzo

Enoshima: domani 4 equipaggi italiani in Medal Race

Oggi vento quasi assente e solo i Laser Standard sono riusciti a disputare una prova

Italiano Hansa 303, vincono Cocconi/Ghio

Ennesima dimostrazione che il mare può essere accessibile a tutti in questo splendido campionato nazionale Hansa 303

Enoshima: l'Italia argento e bronzo nei Nacra 17

Nella prima delle due ultime giornate di Medal Race della Japan World Cup Series 2019 di Enoshima, arrivano due medaglie per la squadra italiana, un argento ed un bronzo nella classe Nacra 17

Nuotare a Capo Horn

Primo italiano a partecipare e competere nell’ICE Swimming, Chiarino ha all’attivo diversi altri primati come atleta italiano, tra cui la traversata a staffetta dello Stretto di Bering dalla Russia agli Stati Uniti nel 2013

Giorgio Zorzi con Ale Gaoso e Mara Trimeloni Campioni Italiani UFETTO 22

Il Campionato Italiano Ufetto 22 va a "Gmt-Econova" di Giorgio Zorzi, Club Diavoli Rossi Desenzano. A bordo con lui c'erano Alessandra Gaoso e Mara Trimeloni.

Compagnia della Vela: regata Lui e Lei 2018

Prenderà il via domani domenica 16 settembre alle ore 13.00 la 26a edizione della Lui e Lei. La regata di coppia, dal format originale che vede un uomo e una donna regatare in doppio in barca

Este 24: Marco Flemma leader con il suo Ricca d'Este

Classifica molto compressa, vede Ricca D’Este dominare con un impressionante 3,1,1,1,3 davanti a La Poderosa 2.0 di Ugolini con due punti di ritardo e Esterina di Maurizio Galanti a dieci punti

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci