mercoledí, 22 novembre 2017


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

nautica    platu25    j24    windsurf    volvo ocean race    cala de medici    campionati invernali    vela    press    optimist    dolphin    porti    mini transat    formazione   

REGATE

Audi Italian Sailing League: prove a quota 23 , Portocivitanova consolida il primato

audi italian sailing league prove quota 23 portocivitanova consolida il primato
redazione

Alessandro Battistelli, Alessio Marinelli, Gabriele Giardini e Sandro Iesari hanno magistralmente condotto oggi il Club Vela Portocivitanova verso il consolidamento di una meritatissima prima posizione: la vittoria nella prova 23, guadagnata nella prima poppa ai danni dello Yacht Club Adriaco e dell'Aeronautica Militare, ha permesso di acquisire punti importanti in classifica e capitalizzare il distacco in vista delle prove decisive di domani.

Quattro primi e un quinto di giornata hanno messo in evidenza anche il buon lavoro dell'Aeronautica Militare: impeccabile con vento leggero la tattica di Francesca Komatar, e ottima la conduzione di Niccolò Bertola: "Quattro primi posti vanno bene - ha dichiarato Bertola - anche se poi chiudi la serie con un ultimo, frutto di una somma di errori, la tipica situazione che inizi sbagliando e poi sei sempre in controtempo e dalla parte sbagliata. La giornata decisiva è l'ultima, siamo tre equipaggi in tre punti e abbiamo ancora due regate da disputare, quindi tutto da decidere".

Il poco vento di oggi ha permesso di disputare nove regate, arrivando così a un totale di 23 sulle 27 previste per dare fisionomia alla classifica e definire i cinque Club selezionati per la finale nazionale di Napoli. Proprio in chiave selezione è battaglia tra Reale Yacht Club Canottieri Savoia e l'equipaggio femminile dello Yacht Club Costa Smeralda: i napoletani hanno un punto di vantaggio e tre regate da disputare, il team femminile portacolori dello YCCS ha due regate per agguantare l'ultimo posto disponibile per la finale. In gioco anche lo Yacht Club Porto Rotondo, che schiera al timone Andrea Mura, a tre punti dal quinto e con tre regate a disposizione per trovare una qualificazione in extremis. 

"Questa formula di regate - ha dichiarato Andrea Mura - è estremamente interessante, ma per me anche molto complicata: erano più di dieci anni che non salivo su un piccolo monotipo. Assieme a Camillo Zucconi e a due giovanissimi atleti dello Yacht Club Porto Rotondo, Giovanni Maria Lombardo e Ferdinand Palomba, ci stiamo impegnando, ma su questi scafi serve tempo e allenamento per registrare manovre e coordinazione. Resta il fatto che la formula è molto buona e divertente, e come socio onorario del Club non potevo non rispondere alla chiamata del Presidente e portare la mia esperienza".

Una volta rientrati a terra gli equipaggi si sono ritrovati in Piazza Azzurra per il quotidiano rinfresco in attesa della Cena di Gala Audi Night in programma per questa sera presso la Clubhouse dello Yacht Club Costa Smeralda, riservata esclusivamente ai partecipanti dell'evento.

Audi, storico partner dello YCCS, è Title Sponsor dell'evento mentre Quantum Sails è Technical Partner.
Vento leggero, 8 nodi da Nord, nella seconda giornata della Audi Italian Sailing League, la seconda selezione della Lega Italiana Vela 2016 in corso a Porto Cervo e organizzata dallo Yacht Club Costa Smeralda. Club Vela Portocivitanova con due primi, un secondo e un quarto posto di giornata mantiene la leadership della classifica con 5 punti di vantaggio sull'Aeronautica Militare che ha messo a segno quattro primi posti e un quinto. Protagonista oggi anche lo Yacht Club Adriaco che con un primo, tre secondi e un terzo posto ha agguantato il podio ed è terzo a un solo punto dall'Aeronautica, ma a sua volta è inseguito a un punto di distacco dalla Marina Militare, quarta ma con una prova in più da disputare domani rispetto alle prime tre in graduatoria.


09/07/2016 20:08:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Invernale Riva di Traiano: i Big subito in evidenza

Sole, mare calmo e poco vento. Ma la regata si fa e brilla lo Swan 45 Aphrodite

Montura presenta la linea Keep Sailing

Linea di abbigliamento destinato alla nautica e all'agonismo velico ricca di soluzioni innovative e realizzata con tecnologie applicate per la prima volta nel mondo della vela

Riva Boutique: eccellenza e artigianalità per un Natale in grande stile

Lo store online ufficiale di Riva si arricchisce di nuovi accessori realizzati con lo stile e la qualità del cantiere mito della nautica mondiale, perfette idee regalo per le festività

Terza giornata all'Invernale del Circeo

La classifica generale IRC dopo 5 prove e uno scarto vede in testa TAHRIBA l’Elan E5 dello skipper Francesco Di Diodato portacolori del Nautilus Yacht Club con al timone Pino Stillitano

L’Ocean Film Festival World Tour fa tappa a Roma

Kayak, surf, vela, esplorazione subacquea: una selezione di medio e cortometraggi per tutti gli appassionati di mare e avventura - Il 20 novembre al cinema Moderno ore 20:15

All'Arsenale della Marina Regia si presenta il progetto “Sirene nel blu tra mare e cielo”

Il progetto nasce dall’idea congiunta tra la Soprintendenza del Mare e “l’Associazione amici della Soprintendenza del Mare”, di volere attivare una campagna di sensibilizzazione rivolta al rispetto del mare

Besenzoni vince il Dame Design Award 2017

Besenzoni ha ottenuto il riconoscimento finale della sua straordinaria capacità di innovazione: la poltrona pilota P400 Matrix ha ricevuto il più prestigioso premio dato nell’industria marina

Francesco Cappuzzo campione nazionale Wave Windsurf per la seconda volta

Il campione in carica ha prima battuto nella finale del single elimination il milanese Jacopo Testa, campione nazionale Freestyle 2017, giunto terzo, e nell'avvincente finale del double elimination ha sconfitto di misura Andrea Rosati

Progetto "PrimaVela": la Vela sul lago Maggiore

Vela GO è l’ente promotore ed organizzatore di “PrimaVela” che ha dato l’opportunità a una cinquantina di ragazzi dell'Istituto Marcelline di Arona di avvicinare una disciplina sportiva

Volvo Ocean Race: un fine settimana di fuoco

Gli appassionati che seguono la cartografia elettronica, le posizioni e le classifiche della Volvo Ocean Race saranno incollati ai loro schermi per vedere come evolverà la situazione e come sarà il prossimo report

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci