domenica, 23 aprile 2017


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

vela olimpica    fraglia vela riva    laser    nautica    29er    star    fraglia vela    duecento    barcolana    ferreti group    brindisi-corfù    press    altura    optimist    regate    fiv    trasporto marittimo   

REGATE

Audi Italian Sailing League: prove a quota 23 , Portocivitanova consolida il primato

audi italian sailing league prove quota 23 portocivitanova consolida il primato
redazione

Alessandro Battistelli, Alessio Marinelli, Gabriele Giardini e Sandro Iesari hanno magistralmente condotto oggi il Club Vela Portocivitanova verso il consolidamento di una meritatissima prima posizione: la vittoria nella prova 23, guadagnata nella prima poppa ai danni dello Yacht Club Adriaco e dell'Aeronautica Militare, ha permesso di acquisire punti importanti in classifica e capitalizzare il distacco in vista delle prove decisive di domani.

Quattro primi e un quinto di giornata hanno messo in evidenza anche il buon lavoro dell'Aeronautica Militare: impeccabile con vento leggero la tattica di Francesca Komatar, e ottima la conduzione di Niccolò Bertola: "Quattro primi posti vanno bene - ha dichiarato Bertola - anche se poi chiudi la serie con un ultimo, frutto di una somma di errori, la tipica situazione che inizi sbagliando e poi sei sempre in controtempo e dalla parte sbagliata. La giornata decisiva è l'ultima, siamo tre equipaggi in tre punti e abbiamo ancora due regate da disputare, quindi tutto da decidere".

Il poco vento di oggi ha permesso di disputare nove regate, arrivando così a un totale di 23 sulle 27 previste per dare fisionomia alla classifica e definire i cinque Club selezionati per la finale nazionale di Napoli. Proprio in chiave selezione è battaglia tra Reale Yacht Club Canottieri Savoia e l'equipaggio femminile dello Yacht Club Costa Smeralda: i napoletani hanno un punto di vantaggio e tre regate da disputare, il team femminile portacolori dello YCCS ha due regate per agguantare l'ultimo posto disponibile per la finale. In gioco anche lo Yacht Club Porto Rotondo, che schiera al timone Andrea Mura, a tre punti dal quinto e con tre regate a disposizione per trovare una qualificazione in extremis. 

"Questa formula di regate - ha dichiarato Andrea Mura - è estremamente interessante, ma per me anche molto complicata: erano più di dieci anni che non salivo su un piccolo monotipo. Assieme a Camillo Zucconi e a due giovanissimi atleti dello Yacht Club Porto Rotondo, Giovanni Maria Lombardo e Ferdinand Palomba, ci stiamo impegnando, ma su questi scafi serve tempo e allenamento per registrare manovre e coordinazione. Resta il fatto che la formula è molto buona e divertente, e come socio onorario del Club non potevo non rispondere alla chiamata del Presidente e portare la mia esperienza".

Una volta rientrati a terra gli equipaggi si sono ritrovati in Piazza Azzurra per il quotidiano rinfresco in attesa della Cena di Gala Audi Night in programma per questa sera presso la Clubhouse dello Yacht Club Costa Smeralda, riservata esclusivamente ai partecipanti dell'evento.

Audi, storico partner dello YCCS, è Title Sponsor dell'evento mentre Quantum Sails è Technical Partner.
Vento leggero, 8 nodi da Nord, nella seconda giornata della Audi Italian Sailing League, la seconda selezione della Lega Italiana Vela 2016 in corso a Porto Cervo e organizzata dallo Yacht Club Costa Smeralda. Club Vela Portocivitanova con due primi, un secondo e un quarto posto di giornata mantiene la leadership della classifica con 5 punti di vantaggio sull'Aeronautica Militare che ha messo a segno quattro primi posti e un quinto. Protagonista oggi anche lo Yacht Club Adriaco che con un primo, tre secondi e un terzo posto ha agguantato il podio ed è terzo a un solo punto dall'Aeronautica, ma a sua volta è inseguito a un punto di distacco dalla Marina Militare, quarta ma con una prova in più da disputare domani rispetto alle prime tre in graduatoria.


09/07/2016 20:08:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

FLASH - Naufragio Rimini: ci sarebbe 1 morto accertato

L'imbarcazione si è schiantata contro la scogliera a causa delle forti raffiche di vento

Naufragio Rimini: recuperati i corpi dei tre dispersi

Tutti veronesi i componenti dell'equipaggio. La barca stava entrando importo per le pessime condizioni del mare

Il CNRT contro i "Furbetti del Trackerino"

Dalla prossima regata verranno certificati i tracking delle barche e la loro traccia costituirà una prova in sede di proteste

Roma per Tutti: vittoria di classe e 2° posto assoluto per Shirlaf

Grande prova del Red Devil Sailing Team, che ha condotto al massimo delle prestazioni lo Swan 65 Shirlaf di Giuseppe Puttini, conquistando in condizioni meteo sfavorevoli il successo nella propria classe e il secondo posto in graduatoria generale

Conclusa la 30ª edizione di Pasquavela a Porto Santo Stefano

Low Noise II in classe ORC, Pierservice Luduan in classe IRC A e Faster 2 in classe IRC B sono i vincitori finali

Torna Corri sull’acqua – Windsurf 4 Amputees

Oltre 20 ragazzi con diverse amputazioni agli arti inferiori grazie ai quali è stato possibile, modificando l'aspetto tecnico e la didattica, studiare e approfondire le problematiche specifiche per l'apprendimento del windsurf

Il 7 maggio diecimila vele di solidarieta’ per i terremotati di Amatrice

I fondi saranno utilizzati senza alcuna detrazione per l'acquisto e la consegna, direttamente nelle mani dei beneficiari, di materiali e attrezzature necessarie per le scuole delle zone colpite dal sisma

FIV: un concorso per il Poster della Coppa Primavela

Il disegno di Letizia Turturiello vincitore nel 2016

Prosecco moldavo? No grazie!

La questione riguarda la vicenda – ben nota al Consorzio Prosecco Doc - del "Prosecco Pronto", prodotto in Moldavia dalla Bulgari Winery

Oggi la conclusione del 35° Meeting del Garda Optimist

Anche ieri vento e numero massimo di prove disputate. Grande successo organizzativo della Fraglia Vela Riva, riconosciuto dai numerosi stranieri presenti

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci