venerdí, 23 febbraio 2018

J70

Audi Italian Sailing League: day one a due velocità Prima vento leggero e poi Maestrale a 15 nodi

audi italian sailing league day one due velocit 224 prima vento leggero poi maestrale 15 nodi
redazione

Prima poco vento e poi Maestrale: ieri è stata una prima giornata a due velocità per i nove Club che partecipano all'Audi Italian Sailing League, la seconda tappa di selezione della Lega Italiana Vela, organizzata dallo Yacht Club Costa Smeralda. 

Ieri a Porto Cervo il Maestrale è arrivato tardi, lasciando spazio nelle prime ore di regata ad un leggero vento da Est che ha soffiato tra i 6 e gli 8 nodi. Le prime otto prove si sono quindi disputate con poca aria, mettendo in rilievo le capacità tattiche degli equipaggi e la bravura dei timonieri a seguire i piccoli rinforzi di vento sui lati del campo di regata. A metà pomeriggio il Maestrale è riuscito ad entrare e gli equipaggi hanno dovuto riprogrammarsi, per affrontare ulteriori sei prove con 15 nodi, privilegiando affiatamento, coordinamento e resistenza.
Dopo le prime 14 regate la classifica inizia a delinearsi: Club Vela Portocivitanova è in testa a 37 punti, seguito da Marina Militare (28 punti) e Aeronautica Militare (27 punti). Quarto posto a pari punti con il terzo per lo Yacht Club Adriaco, che con il vento forte ha avuto maggiore performance, e quinto per il Reale Yacht Club Canottieri Savoia di Napoli.

Con poco vento l'Aeronautica Militare e la Marina Militare avevano scalato subito la classifica; a partire dall'ottava regata, però, il Club Vela Portocivitanova ha imposto il suo ritmo portandosi in testa e tenendo a distanza i due Gruppi Sportivi Militari, facendo anche buon uso di proteste e penalità. Lo Yacht Club Adriaco di Andrea Micalli ha rimontato nelle regate più ventose, mostrando grande aggressività.

"La Lega Italiana Vela - ha dichiarato il timoniere di Club Vela Portocivitanova, Alessio "Peppu" Marinelli - è una bellissima invenzione. I J/70 sono fantastici, e oggi è stata una giornata difficile. Prima, con poca aria, è stata messa in evidenza la capacità tattica degli equipaggi e l'abilità dei timonieri di tenere sempre la barca in pressione, poi con l'aumentare del vento si è trattato di regatare in maniera più fisica, dando rilievo alle manovre. Non è facile regatare qui: il campo è fantastico, e il livello è alto; non ci sono avversari semplici da affrontare: io ho rispetto per tutti, e quindi non si può mai mollare. Sono contento di questa nostra prima giornata, ma c'è ancora del lavoro da fare: alla fine pagherà solo la costanza".

Buon esordio per l'equipaggio femminile armato dallo Yacht Club Costa Smeralda, che figura in sesta posizione, a pochi punti dal quinto posto: "E' stata una giornata impegnativa - ha dichiarato il timoniere Alessandra Angelini - nelle prime regate abbiamo dovuto rodarci e trovare il giusto equilibrio in barca; ci conosciamo tutte, ma è la prima volta che regatiamo assieme su un J/70. Sono regate molto belle, e ci stiamo impegnando al massimo per rispondere all'onore di essere qui a rappresentare lo Yacht Club Costa Smeralda".

Le prime 14 regate hanno messo alla prova i team, rientrati alle 19.00, ma c'è ancora molto lavoro da fare: per completare la Serie mancano infatti ancora 13 prove, tutte determinanti per il risultato finale, perché la formula utilizzata dalla Sailing League a livello internazionale permette di tenere tutti gli equipaggi in gioco fino alla 27esima regata. 

Al termine dell'intensa giornata sportiva gli equipaggi si sono potuti godere un momento di relax in Piazza Azzurra con il rinfresco post-regata. L'evento, realizzato in collaborazione con la Lega Italiana Vela, ha come title sponsor Audi e Quantum Sails è il Technical Partner.


09/07/2016 11:51:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

La X-Yachts Med Cup 2018

L'evento che coniugherà un week end di regate a momenti di socializzazione tra armatori, si svolgerà nel golfo del Tigullio, a Chiavari nei giorni 18-20 Maggio

Wine: Prosecco e Chianti star sul web

Kristina Isso a Londra con la sua Prosecco House e Sting in Toscana hanno catalizzato l'attenzione sul web in questa settimana. Cordoglio per la morte di Bruno Giacosa, storico produttore di Barolo e Barbaresco. Due vini foggiani premiati in Giappone

Nasce Seatec Academy, un centro di formazione per ingegneri e architetti nautici

In programma dal 5 al 7 aprile, IMM CarraraFiere lancia Seatec Academy un’offerta formativa rivolta ai professionisti della nautica da diporto che necessitino di CFP, Crediti Formativi Professionali

Gommoni a gas e con tecnologia Foil il progetto di Coastal Boat e Newtak

Le due importanti innovazioni emerse, che potrebbero rivoluzionare il settore della nautica, sono HEB (Hybrid Ecological Boat) e FRB (Foil Rubber Boat).

De Magistris: “Nauticsud, bilancio positivo per l’economia del mare”

63mila presenze e trend positivo di vendite, il resoconto del 45° salone nautico di Napoli. Nauticsud Award 2018 per le aziende: Nautica Salpa, Coastal boat e Rivellini design

Rinviata causa allerta meteo la ripresa del Memorial Pirini

È al comando il vincitore delle ultime due edizioni, Kismet, armato da Francesca Focardi e timonato da Dario Luciani, battente bandiera del circolo ospitante

Invernale West Liguria: vittoria per MC SEAWONDER

Seguito al 2° posto da ANGE TRASPARENT II di Valter Pizzoli (Yacht Club Monaco) e Terzo Classificato CRISTIANA TI. di Emilio Milanino (Yacht Club Aregai)

Soldini e Maserati a 1.000 miglia dall'arrivo

Ultime 1000 miglia per Giovanni Soldini e il team di Maserati Multi 70. L’arrivo a Londra è previsto nella mattinata di venerdì 23 febbraio

Record per il Nauticsud: in crescita del 13% i visitatori

Trend positivo di vendite per la 45.ma edizione. Award 2018 a Nautica Salpa, Coastal boat e Rivellini design ed ai giornalisti Antonino Pane (Il Mattin) e Sandro Donato Grosso (Sky)

La lunga stagione velica dei "Protagonist" sul Lago di Garda

Un calendario agonistico ricco e variegato dunque, con molte conferme e importanti novità. Alle tradizionali regate suddivise tra i circuiti Sailing Series, Long Distance e Campionato Nazionale, si aggiunge il Trofeo Protagonist nella sua prima edizione

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci