lunedí, 29 maggio 2017


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

calvi network    windsurf    ostar    alcatel j/70    cnsm    cinquecento    j24    classi olimpiche    vela    regate    guardia costiera    j70    attualità    federagenti    brindisi-corfù    suzuki    meteor   

ALTURA

L'Asteria Cup alla Roma Sailing Week

asteria cup alla roma sailing week
redazione


L’Asteria Cup è una regata di vela di altura classica del Tirreno,quest’anno sarà l’evento di spicco della Roma Sailing Week. L’intento degli organizzatori è quello di riportare  la grande vela di Altura nel litorale laziale,  conivolgendo anche armatori meno competitivi che vogliono godersi un evento di livello in uno dei tratti di mare più belli d’Italia. Le quote di iscrizione, proprio nell’ottica di rendere la vela di altura accessibile a tutti, sono tra le più basse in Italia. Il sito dell’evento è www.romasailingweek.com  
Nei servizi offerti agli armatori figurano: l’ormeggio gratuito ad Anzio per una settimana, nel centro della città-porto, merito della collaborazione con il Marina di Capo d’Anzio; l’ormeggio gratuito a Fiumicino per una settimana dall’arrivo della regata, grazie alla collaborazione con il Nautilus Marina ed il CVFiumicino; la collaborazione con il Team della Meteowind per il briefing meteo; la copertura mediatica della regata con l’ausilio di droni della società Drone Active, con filmati e foto  professionali:  la festa di avvio al Circolo della Vela di Roma dedicata agli equipaggi con ricco buffet e la birra artigianale Alta Quota sponsor tecnico  che confezionerà bottiglie con etichetta dedicata ; un nutrito pacco gara offerto a tutti gli armatori ed infine la premiazione a Roma,  in un locale glamour.
Due i percorsi possibili, in base alle condizioni meteo marine. Il primo di 140 miglia,  suggestivo e tecnico allo stesso tempo, partirà il 2 Giugno alle 15 da Anzio e si dirigerà verso Ponza lasciando l’imponente promontorio del Faro della Guardia a sinistra; quindi rotta su Ventotene con passaggio tra il Faro e S.Stefano; ritorno libero  verso Fiumicino, tratto in cui le scelte strategiche saranno fondamentali per vincere la regata. Il secondo percorso più breve di 30 miglia,identico al precedente fino a Ventotene,   avrà come traguardo Anzio. 
L’Asteria Cup è una regata di grande tradizione,  istituita nel 1968 dal prof. Luigi Coari, è stata vinta più volte dall’Amm.glio  Straulino  e, successivamente, da barche ed equipaggi che hanno fatto la storia dello Yachting in Italia.
 Proprio all’Amm.glio Straulino è dedicato il Trofeo Challenge perpetuo, messo in palio dallo Stato Maggiore della Marina Militare Italiana, ed assegnato alla barca che taglierà per prima il traguardo in tempo reale.La Coppa Asteria sarà vinta invece dalla barca prima classificata in tempo compensato ORC, mentre al primo classificato in IRC
andrà un altro trofeo storico, la Coppa del Circolo della Vela di Roma. Quest’anno sarà in palio un nuovo trofeo, la Roma Sailing Offshore Cup che andrà allo scafo che avrà realizzato il miglior punteggio considerando la Classifica overall ORC ed IRC.
La Regata è tappa del Trofeo Armatore dell’anno UVAI “Sergio Masserotti” e prova valida per il Campionato Zonale Altura FIV.
La Roma Sailing Week-Asteria Cup è organizzata da VelealVento asd e  Circolo della Vela di Roma con la collaborazione di Marina di capo d’Anzio,  nuova e dinamica società nella gestione del Porto , Circolo Velico Fiumicino e  Nautilus Marina, due realtà ormai affermate nel  panorama velico italiano. Ha il Patrocinio della Città di Anzio .
Gli Sponsor dell’evento sono  due imprese dinamiche e tecnologicamente all’avanguardia: I&M Consulting ed Enway.


03/03/2017 13:05:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Caorle: la Cinquecento ha il suo "Angelo Negro"

Matteo Miceli al via in doppio su Black Angel di Paolo Striuli. E minaccia di cantare....

Salina Sailing Week 25/28 Maggio

Sarà una edizione con una leggera contrazione numerica dovuta alla immediatamente successiva tappa di Trapani dei Beneteau 25

Monfalcone: un "College" per imparare la vela alla Scuola Vela Tito Nordio

La Scuola Vela Tito Nordio dello Yacht Club Hannibal, la prima Scuola Vela riconosciuta dalla Federazione Italiana Vela è organizzata con il sistema del “college inglese”

Veneto e Friuli Venezia Giulia insieme nel brand "Alto Adriatico"

L’idea è di unire le forze per presentare all’estero le spiagge delle due regioni sotto un unico brand ispirato all’area geografica di appartenenza: l’Alto Adriatico

Riva di Traiano - La Maddalena: parte il 2 giugno la 1000 Vele per Garibaldi

125 miglia di traversata e due regate costiere nell'arcipelago de La Maddalena

America’s Cup 2017: l’italiana KASK fornitrice ufficiale dei caschi all’equipaggio inglese di Land Rover BAR

L'azienda bergamasca che da più di dieci anni rappresenta un punto di riferimento nel mondo del ciclismo e in altri comparti sportivi come lo sci alpino e l’equitazione

Bel week end di regate e podi per le squadre Optimist e Laser Fraglia Vela Riva

La Fraglia Vela Riva qualificata ai Campionati nazionali a Squadre Optimist dopo la vittoria alla "Due giorni di Ledro", organizzata dall'Associazione Velica Lago di Ledro

I Mini 6.50 ricordano Simone Bianchetti

200 miglia in Adriatico per un Trofeo dedicato allo skipper romagnolo

Lauderdale Yacht Club è il vincitore del XXXI Trofeo Marco Rizzotti

Sul podio anche la Nazionale Italia, uscita sconfitta solamente dallo scontro diretto con Lauderdale, e LISOT New York

Il Wider 150, rinominato M/Y ‘Bartali’, è di nuovo in acqua e pronto per la consegna

"Il team Wider ha lavorato intensamente, facendo anche turni extra negli ultimi due mesi per assicurare il completamento delle modifiche richieste e rispettare la data di consegna concordata con il nuovo proprietario"

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci