lunedí, 19 febbraio 2018


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

orc    kitesurf e windsurf    nauticsud    regate    vela    volvo ocean race    x-yachts    marevivo    cambusa    social media    campionati invernali    ambiente    formazione    porti    libri    nautica    assarmatori    ferreti group   

ALTURA

L'Asteria Cup alla Roma Sailing Week

asteria cup alla roma sailing week
redazione


L’Asteria Cup è una regata di vela di altura classica del Tirreno,quest’anno sarà l’evento di spicco della Roma Sailing Week. L’intento degli organizzatori è quello di riportare  la grande vela di Altura nel litorale laziale,  conivolgendo anche armatori meno competitivi che vogliono godersi un evento di livello in uno dei tratti di mare più belli d’Italia. Le quote di iscrizione, proprio nell’ottica di rendere la vela di altura accessibile a tutti, sono tra le più basse in Italia. Il sito dell’evento è www.romasailingweek.com  
Nei servizi offerti agli armatori figurano: l’ormeggio gratuito ad Anzio per una settimana, nel centro della città-porto, merito della collaborazione con il Marina di Capo d’Anzio; l’ormeggio gratuito a Fiumicino per una settimana dall’arrivo della regata, grazie alla collaborazione con il Nautilus Marina ed il CVFiumicino; la collaborazione con il Team della Meteowind per il briefing meteo; la copertura mediatica della regata con l’ausilio di droni della società Drone Active, con filmati e foto  professionali:  la festa di avvio al Circolo della Vela di Roma dedicata agli equipaggi con ricco buffet e la birra artigianale Alta Quota sponsor tecnico  che confezionerà bottiglie con etichetta dedicata ; un nutrito pacco gara offerto a tutti gli armatori ed infine la premiazione a Roma,  in un locale glamour.
Due i percorsi possibili, in base alle condizioni meteo marine. Il primo di 140 miglia,  suggestivo e tecnico allo stesso tempo, partirà il 2 Giugno alle 15 da Anzio e si dirigerà verso Ponza lasciando l’imponente promontorio del Faro della Guardia a sinistra; quindi rotta su Ventotene con passaggio tra il Faro e S.Stefano; ritorno libero  verso Fiumicino, tratto in cui le scelte strategiche saranno fondamentali per vincere la regata. Il secondo percorso più breve di 30 miglia,identico al precedente fino a Ventotene,   avrà come traguardo Anzio. 
L’Asteria Cup è una regata di grande tradizione,  istituita nel 1968 dal prof. Luigi Coari, è stata vinta più volte dall’Amm.glio  Straulino  e, successivamente, da barche ed equipaggi che hanno fatto la storia dello Yachting in Italia.
 Proprio all’Amm.glio Straulino è dedicato il Trofeo Challenge perpetuo, messo in palio dallo Stato Maggiore della Marina Militare Italiana, ed assegnato alla barca che taglierà per prima il traguardo in tempo reale.La Coppa Asteria sarà vinta invece dalla barca prima classificata in tempo compensato ORC, mentre al primo classificato in IRC
andrà un altro trofeo storico, la Coppa del Circolo della Vela di Roma. Quest’anno sarà in palio un nuovo trofeo, la Roma Sailing Offshore Cup che andrà allo scafo che avrà realizzato il miglior punteggio considerando la Classifica overall ORC ed IRC.
La Regata è tappa del Trofeo Armatore dell’anno UVAI “Sergio Masserotti” e prova valida per il Campionato Zonale Altura FIV.
La Roma Sailing Week-Asteria Cup è organizzata da VelealVento asd e  Circolo della Vela di Roma con la collaborazione di Marina di capo d’Anzio,  nuova e dinamica società nella gestione del Porto , Circolo Velico Fiumicino e  Nautilus Marina, due realtà ormai affermate nel  panorama velico italiano. Ha il Patrocinio della Città di Anzio .
Gli Sponsor dell’evento sono  due imprese dinamiche e tecnologicamente all’avanguardia: I&M Consulting ed Enway.


03/03/2017 13:05:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Bruno Bozzetto, la Rete ti ama!

Dal 1 Settembre 2017 al 13 Febbraio 2018 sono stati pubblicati circa 600 articoli online che citano il papà del Signor Rossi, e hanno raccolto oltre 150.000 azioni di engagement (Fonte dati: BauciWeb)

Giovanni Soldini e Maserati: ancora 2700 miglia per Londra

Dopo aver lottato due giorni per superare una depressione tropicale, questa notte poco prima dell’alba, il trimarano italiano è entrato nella fascia degli alisei da Nord Est, sinonimi di venti costanti

Stati Uniti e Russia si impongono nel fine settimana di regate Melges 20

Il campione del Mondo Pacific Yankee conquista la prima tappa Melges 20 World League a Miami

Bper Banca Crotone International Carnival Race 2018

Le ultime regate hanno rimesso ordine nella classifica: Gradoni con due vittorie ha consolidato il primato; Schulteis (secondo) ha confermato di essere il suo vero rivale; Nuccorini ha scalzato dal podio Yuill;

Invernale Riva di Traiano: una giornata che vale doppio

Disputate due prove che rimettono in linea il numero di regate disputate. Nei "per 2" testata l'innovativa formula "Finish&Go"

Nautica: Ice si prepara a lanciare il nuovissimo Icecat 61

Il carattere sportivo dell'ICECAT 61 è facilmente percepibile dall'ampio uso del carbonio, che viene infuso con resina epossidica della miglior qualità col sistema del sottovuoto per scafo, coperta e paratie

Undicesima Regata all'Invernale del Circeo

In IRC 1 primo Cavallo Pazzo l'X35 di Enrico Danielli, secondo Twins dei fratelli Gemini, terzo Tityre di Borsò. In IRC2 primo primo VIS IOVIS di Magliozzi, secondo Gunboat Rangiriri di Masucci, terzo Loucura di Gagliardi

Velista dell'Anno FIV, ecco tutti i finalisti

I nomi e le schede dei finalisti del Velista dell'Anno FIV. La premiazione a Roma, Villa Miani, il 12 marzo p.v., preceduta da una tavola rotonda dedicata all'America's Cup

Volvo Ocean Race: Turn the Tide on Plastic incontra barca alla deriva

Turn The Tide on Plastic ha avvistato Sea Nymph mercoledì 14 febbraio a circa 360 miglia ad est di Guam (VIDEO)

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci