giovedí, 19 ottobre 2017

CALA DE MEDICI

Assemblea annuale dei Soci di Marina Cala de' Medici

assemblea annuale dei soci di marina cala de medici
redazione

Si è svolta stamani, presso il teatro Solvay di Rosignano, l’annuale assemblea dei Soci di Marina Cala de’ Medici. Grande l’affluenza di Soci. Fra i punti all’ordine del giorno l’approvazione del bilancio 2016 e la conferma della cooptazione del nuovo membro del Consiglio di Amministrazione, il Socio Quirino Fausto Sestini, a seguito delle dimissioni della Dott.ssa Elena Zanin.
Aperta l’assemblea, il Presidente Avv. Flavia Pozzolini ha dato la parola al Consigliere Dott. Luciano Rai, con delega agli aspetti fiscali, che ha esposto i dati di bilancio, e all’AD e Direttore Portuale Matteo Italo Ratti, che ha posto l’accento sull’importanza di un posizionamento “di livello” del Marina, ricordando anche le certificazioni e riconoscimenti ottenuti dalla struttura, ovvero la certificazione di MaRINA Excellence e il riconoscimento aggiuntivo 24 Plus per i servizi offerti alle imbarcazione sopra i 24 metri, il tutto nell’ottica dell’incremento del valore dei posti barca e dei fondi commerciali.
Per quanto riguarda l’utilizzo ormeggi, emersa nel corso dell’assemblea una crescita costante, in particolar modo del dato delle imbarcazioni in transito: dalle 737 unità del 2013 si è passati a 1.243 nel 2016, aumentano anche le unità stanziali: dalle 451 unità del 2013, a 564 nel 2016. Attualmente, di conseguenza, veramente pochi i posti disponibili in Porto, offerti ad un canone di locazione con trend in aumento.
Sono stati discussi poi i temi delle risorse umane, della gestione commerciale, del costo dei servizi portuali, del recupero crediti, dei lavori alla diga foranea, nonché di quelli di manutenzione della banchina della diga di sopraflutto, comprensivi del rifacimento delle pareti esterne dei box. Si è parlato anche delle tematiche relative al Borgo Commerciale.
Il Presidente Avv. Pozzolini ha fatto poi il punto sulle varie iniziative intraprese concernenti IMU, TARI e canone di concessione demaniale. Esposti ai presenti anche i dati numerici che risulterebbero dai diversi possibili esiti. In via prudenziale, il Cda ha deciso di richiedere ai Soci ulteriori accantonamenti in attesa degli sviluppi dei relativi contenziosi.
Il Presidente Avv. Pozzolini ha a questo punto invitato i Soci ad intervenire. Numerose sono state le domande poste, alle quali il Cda ha puntualmente risposto. Si è passati poi all’approvazione del bilancio, che dopo il parere favorevole del Collegio dei Sindaci Revisori espresso dal Presidente Dott. Stefano Ghelli,
è stato approvato all’unanimità. Dato fondamentale emerso nel corso dell’assemblea, l’approvazione dell’operato del Consiglio di Amministrazione, sia sotto il profilo gestionale che dei rapporti verso l’esterno, ovvero con la Pubblica Amministrazione.


29/04/2017 18:12:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Fincantieri consegna gli ultimi due OPV alla Guardia Costiera Del Bangladesh

“Urania” e “Danaide” dismesse dalla Marina Militare sono state convertite

Mini Transat: Lipinski il migliore. Buona la prova di Beccaria ed "intrigante" la velocità di Fornaro

Vincono Ian Lipinski tra i Proto e Valentin Gautier tra i Serie. Beccaria 6° nei Serie e Fornaro 16° nei Proto per una scelta tattica eccentrica ma con un'ottima velocità media

“Piu’ Vela per Tutti” IX Edizione Campionato Invernale Otranto 2017 – 2018

Quello di domneica è stato un inizio impegnativo per le 15 barche in acqua, poiché il mare era formato e il vento non scendeva sotto i 18 nodi

Iniziativa di BCsicilia per ricordare i naufraghi della Loreto

La nave degli schiavi affondata a Isola delle Femmine

Sul Garda la 65° Regata dell'Odio tra Salò e Gargnano

Star Fighter-Docktrime” e l’ufetto “Escopazzo” i primi sul Garda nel 65° Trofeo dell’Odio-3 Campanili

Germania sul podio con Ungheria e Italia

Gli azzurri di ITA 212 Puthod-Benedetti-Kostner del Circolo Vela Bellano, i quali nonostante avessero iniziato alla grande con due primi posti nelle prime due regate di venerdì, alla fine hanno ceduto agli avversari

Spirit of Portopiccolo e Ca' Sagredo Hotel conquistano la Venice Hospitality Challenge 2017

Spirit of Portopiccolo continua infatti a conservare e incrementare la propria imbattibilità inanellando il terzo successo consecutivo dopo le vittorie al Trofeo Bernetti e alla Barcolana

Spagna pigliatutto al The Nations Trophy

Bene l'Italia al secondo posto nella classifica per nazioni e sul podio di tutti e tre i campionati

Video - Volvo Ocean Race: In Port Race Alicante

Le belle immagini della In Port Race di Alicante

Terza giornata alla Marseille One Design

Il vento oggi è andato da medio a leggerissimo, permettendo comunque la disputa di tre prove anche se gli equipaggi hanno dovuto dare prova delle loro migliori capacità

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci