martedí, 21 novembre 2017

RS X

Assegnato al Circolo Surf Torbole il Mondiale assoluto della tavola olimpica RS:X del 2019

assegnato al circolo surf torbole il mondiale assoluto della tavola olimpica rs del 2019
redazione

"The RS:X 2019 World Championships have been awarded to Lake Garda, Torbole! Two classic windsurfing venues will make for some awesome events! Thanks also to Sochi (Russia) and Tianjin (China) for putting bids in and we hope we can visit you in the future!”. Questo il post con cui la classe RS:X - tavola olimpica da Pechino 2008 e confermata almeno fino a Tokio 2020 - ha annunciato ufficialmente l’assegnazione del Mondiale 2019 all’Italia e al Circolo Surf Torbole in particolare! Una notiziona dato che è stata assegnato nell’anno pre-olimpico, solitamente il più combattuto dell’intero quadriennio. 
“Ci è arrivata la notizia direttamente da Enoshima-Giappone dove stanno per iniziare i Mondiali RS:X assoluti - ha commentato elettrizzato il presidente del Circolo Surf Torbole Armando Bronzetti - Dopo il mondiale giovanile RS:X organizzato quest’anno, siamo riusciti a riportare a Torbole e sul Garda Trentino il mondiale assoluto, così come avvenne nel 2006 in cui si disputò la primissima edizione, a seguito del cambio di tavola olimpica avvenuta dopo Atene 2004, dal Mistral One Design all’RS:X appunto. Un’edizione, quella di 11 anni fa, che vide il ritorno strepitoso alle regate di Alessandra Sensini  dopo l’argento Olimpico di Atene, che le valse il primo oro iridato della storia della nuova tavola olimpica RS:X”. 
E proprio Alessandra Sensini, attuale Direttore tecnico giovanile per la FIV Federazione Italiana Vela e vicepresidente CONI, ha così commentato l’assegnazione del mondiale a Torbole:”Quella del 2006 è stata una delle vittorie a cui tengo di più perchè conquistata in casa, davanti ai miei tifosi, amici, giornalisti italiani. Una vittoria speciale, perchè vincere in casa è sempre difficile per la pressione che c’è. A 13 anni da quella vittoria sarà un piacere nel 2019 tornare a Torbole per un altro Mondiale RS:X, anche se in una veste diversa; per i nostri atleti sarà una grande opportunità da sfruttare al meglio: sia tra i maschi che tra le femmine siamo ai vertici delle classifiche mondiali, quindi questo campionato -ad un solo anno dalle Olimpiadi di Tokio- sarà un’ottima occasione per mettersi in evidenza”.


17/09/2017 12:59:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Montura presenta la linea Keep Sailing

Linea di abbigliamento destinato alla nautica e all'agonismo velico ricca di soluzioni innovative e realizzata con tecnologie applicate per la prima volta nel mondo della vela

Invernale Riva di Traiano: i Big subito in evidenza

Sole, mare calmo e poco vento. Ma la regata si fa e brilla lo Swan 45 Aphrodite

Nauta firma il Tender 48’ dei cantieri Maxi Dolphin di Erbusco

Nasce come progetto di imbarcazione veloce da appoggio e connessione per un superyacht di maggiori dimensioni; è dotata di un bottazzo continuo e morbido di protezione che agevola l’appoggio alla barca “madre”

Riva Boutique: eccellenza e artigianalità per un Natale in grande stile

Lo store online ufficiale di Riva si arricchisce di nuovi accessori realizzati con lo stile e la qualità del cantiere mito della nautica mondiale, perfette idee regalo per le festività

L’Ocean Film Festival World Tour fa tappa a Roma

Kayak, surf, vela, esplorazione subacquea: una selezione di medio e cortometraggi per tutti gli appassionati di mare e avventura - Il 20 novembre al cinema Moderno ore 20:15

All'Arsenale della Marina Regia si presenta il progetto “Sirene nel blu tra mare e cielo”

Il progetto nasce dall’idea congiunta tra la Soprintendenza del Mare e “l’Associazione amici della Soprintendenza del Mare”, di volere attivare una campagna di sensibilizzazione rivolta al rispetto del mare

Terza giornata all'Invernale del Circeo

La classifica generale IRC dopo 5 prove e uno scarto vede in testa TAHRIBA l’Elan E5 dello skipper Francesco Di Diodato portacolori del Nautilus Yacht Club con al timone Pino Stillitano

Francesco Cappuzzo campione nazionale Wave Windsurf per la seconda volta

Il campione in carica ha prima battuto nella finale del single elimination il milanese Jacopo Testa, campione nazionale Freestyle 2017, giunto terzo, e nell'avvincente finale del double elimination ha sconfitto di misura Andrea Rosati

Besenzoni vince il Dame Design Award 2017

Besenzoni ha ottenuto il riconoscimento finale della sua straordinaria capacità di innovazione: la poltrona pilota P400 Matrix ha ricevuto il più prestigioso premio dato nell’industria marina

Il nipponico Sikon si porta al comando del Melges 40 Grand Prix di Palma de Mallorca

La giornata odierna, iniziata con vento sui 15 / 17 nodi di intensità (poi andato a calare nel corso della seconda e terza prova) ed oscillante tra i 300 e 330 gradi

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci