sabato, 23 giugno 2018


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

regate    melges 20    altura    tp52    circoli velici    volvo ocean race    ucina    gc32    cnrt    vela    j24   

NAUTICA

Assegnata la Stella al Merito del Lavoro al Comandante Scotto Di Vettimo

È stata conferita ieri, primo maggio, a Salvatore Scotto Di Vettimo, Comandante della Ignazio Messina & C. S.p.A., la “Stella al Merito del Lavoro” della Repubblica Italiana che comporta il titolo di “Maestro del Lavoro”.
Questo prestigioso riconoscimento viene assegnato a cittadini italiani che abbiano prestato attività lavorativa ininterrottamente per un periodo minimo di venticinque anni alle dipendenze della stessa azienda, o di trent'anni alle dipendenze di aziende diverse, distintisi per singolari meriti di perizia, laboriosità e buona condotta morale.
Il Comandante Salvatore Scotto Di Vettimo lavora con il Gruppo Messina dal 1975 ed è attualmente Responsabile dell’Area Traffico/Piani di Carico/Gestione Flotta e Noleggi. Nato a Procida (NA) il 30/10/1955, ha iniziato il rapporto di lavoro con la Ignazio Messina & C. S.p.A. il 23.04.1975 con la qualifica di Allievo di Coperta, ha quindi conseguito nei tempi previsti le successive abilitazioni e promozioni fino al raggiungimento della qualifica di Comandante di Lungo Corso avvenuta il 18/10/1989.
“Nel corso della sua carriera marinaresca – sottolinea la Messina - il C.te Salvatore Scotto Di Vettimo ha dimostrato di possedere competenze tecniche e morali di altissima qualità che gli hanno permesso di esercitare la sua professione con dedizione e professionalità”.
Salvatore Scotto Di Vettimo, dopo aver operato nel comparto merci pericolose e nella gestione del Terminal Messina a Genova, ha avuto anche un ruolo attivo nell’addestramento dei giovani collaboratori aiutandoli a raggiungere professionalità elevate.


02/05/2018 18:07:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Tutti i vincitori della Giraglia 2018

La regata si č dunque chiusa questa mattina con il tempo limite delle 11 del mattino e la premiazione nel villaggio allestito per i regatanti nei piazzali della sede dello Yacht Club Italiano

Joshua e Suhaili, ecco la Storia della Vela

Eccole, affiancate dopo 50 anni a Les Sables d'Olone, JOSHUA, la barca di Bernard Moitessier, e SUHAILI di Sir Robin Knox-Johnston

Panerai Classic Yacht Challenge: vincono Bertelli su Linnet e Ferruzzi con Il Moro di Venezia I

Vittoria per Patrizio Bertelli su ‘Linnet' nella categoria Vintage e di Massimiliano Ferruzzi con 'Il Moro di Venezia I' nei Classic

Mini 6.50, Boggi Beccaria vince il MAP

Ambrogio Beccaria vince il Trofeo Marie-AgnčsPéron” (MAP) nella categoria Serie a bordo di “Sponsor wanted”.

Italiano Altura: due prove con vento leggero nella seconda giornata ischitana

Nelle acque dell’isola verde si sono svolte due prove di giornata nonostante un vento debole e instabile che ha costretto il Comitato di Regata di rinviare la prima partenza di quasi due ore

Prosecco Doc - Cooking Cup: vince Keep Cool

Francesco Dal Bon e Davide Cori vincono per il terzo anno consecutivo con a bordo il cuoco professionista Alessando Ramel

Un'estate di grandi eventi per il Circolo Vela Gargnano

Tante regate prima di Gorla & Centomiglia, anticipate dal Circuito Internazionale del Catamarano M 32. Il 22 settembre la Childrenwindcup. Si parte a fine giugno con il trofeo Danesi, a metŕ luglio il Trofeo Alpe del Garda alla base di Campione Univela

Volvo Ocean Race: Vestas vince la Gothenburg In-Port Race, MAPFRE le Series

Spettacolare regata costiera nelle acque di Göteborg, piena di azione e di cambi al vertice. La vittoria va a Vestas 11th Racing ma con il terzo posto di oggi gli spagnoli di MAPFRE si sono matematicamente aggiudicati le In-Port Series

Forio d'Ischia: parte il Campionato Italiano Altura

Le acque dell’isola di Ischia faranno da palcoscenico alle sessantatré imbarcazioni, per un totale di oltre ottocento atleti che si daranno battaglia per quattro giorni sui due campi di regata al largo di Forio d’Ischia

Kiel: Cesare Barabino oro nel Laser 4.7

Cesare Barabino dello Yacht Club di Olbia si aggiudica la medaglia d’oro nella classe Laser 4.7 distaccando il secondo classificato, l’olandese Paul Hameeteman di ben 41 punti ...

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicitŕ.  Approfondisci