giovedí, 18 ottobre 2018


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

campionati invernali    veleziana    star    vela paralimpica    kite    ambiente    melges 24    porti    vele d'epoca    melges 32    circoli velici    invernali    soldini    regate    vela olimpica    barcolana    melges 20   

ASSARMATORI

AssArmatori: allargare ulteriormente gli effetti positivi del Marebonus

Alla sua prima “uscita” ufficiale in occasione del convegno di Civitavecchia sul tema “Le autostrade del mare per connettere l’Italia”, al quale ha partecipato anche il Ministro dei Trasporti Graziano Delrio, AssArmatori ha accolto positivamente l’apertura del Ministro a istituire un incentivo destinato al mondo armatoriale, che permetta il rinnovo tecnologico delle flotte volto a garantire una sempre maggiore sostenibilità ambientale in linea con le normative europee e internazionali, oltre a investimenti mirati per rinnovare le piattaforme logistiche nel bacino del Mediterraneo e permettere un più ampio rafforzamento e sviluppo delle rotte, con ricadute positive sui territori e sull’occupazione.
“Nell’accogliere positivamente il varo del provvedimento Marebonus – ha affermato Matteo Catani, AD di GNV e consigliere del Direttivo AssArmatori – che ci consentirà di rafforzare i servizi a favore dei territori che serviamo, condividiamo che sia giunto il momento per una riflessione allargata sulle funzioni e gli incentivi alle autostrade del mare puntando in particolare su due elementi innovativi: da un lato, l’estensione del Marebonus anche alle linee di collegamento da e per il Mediterraneo; dall’altro, la previsione di quadri normativi e meccanismi incentivanti per favorire l’evoluzione tecnologica delle navi impegnate nelle autostrade del mare anche in funzione di sostenibilità ambientale dell’intero sistema logistico che su questi servizi marittimi fa perno”.
Al convegno di Civitavecchia ha presenziato anche il neo Presidente di AssArmatori, Stefano Messina, che ha ribadito come il cabotaggio e le autostrade del mare debbano rappresentare un preciso valore per l'intero sistema Paese e fornire risposte logistiche articolate alla produzione e alla distribuzione, anche attraverso una collaborazione operativa con il mondo dell'autotrasporto.


17/01/2018 16:19:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Barcolana: nella lotta tra ex la spunta Morning Glory (Spirit of Portopiccolo)

Vince Spirit of Portopiccolo, ovvero l'ex Morning Glory costruita nel 2006, davanti a CQS Tempus Fugit, ex Nicorette un 29,76 metri del 2004 e all'ex Maxi Iena Way of Live

FLASH - Oro per Giorgia Speciale alle Olimpiadi Giovanili di Buenos Aires

Giorgia Speciale ha dominato nella classe dei Techno 293 Plus femminile ed ha conquistato l'Oro alle Olimpiadi Giovanili di Buenos Aires

Barcolana, se non sono 2000 non ci si diverte

Superata la soglia dei 2000 iscritti. Spirit of Portopiccolo riconsegna la Coppa, ma è pronto a riprendersela.

Barcolana 50: prima regata per il Team MSC

Con MSC Team parte da Trieste l’esperienza velica della compagnia di navigazione con la barca classe Psaros33. In partnership con Marevivo, l’organizzazione dedicata alla conservazione marina, MSC promuoverà la passione e il rispetto per il mare

Olimpiadi Giovanili: arriva un altro oro con Sofia Tomasoni

Sofia Tomasoni (CV Windsurfing Club Cagliari) è la prima Campionessa Olimpica Giovanile della classe Kiteboard Twin Tip Racing femminile

Muore Ian Kiernan, l'uomo della "Mission Impossible" di pulire il Mondo

E’ morto a 78 anni portato via da un cancro un grande uomo, Ian Kiernan, velista ed ecologista, che si era dato il compito di “pulire il mondo”

Olimpiadi Giovanili: Speciale e Renna oggi in acqua per una medaglia

Appuntamento in acqua con primo segnale di avviso alle ore 12:00 locali (17:00 italiane) con le finali delle tavole a vela previste alle 12:05 (17:05 italiane) quella maschile e alle 12:45 (17:45 italiane) quella femminile

Una "Mare e Monti" per Giovanni Soldini

Giovanni Soldini e l'alpinista Hervé Barmasse faranno insieme una serie di traversate e di scalate con lo scopo di confrontare due mondi così diversi.

Olimpiadi Giovanili: buone notizie dalla vela azzurra

Sofia Tomasoni sale al 2° posto nei Kiteboard femminili, Nicolò Renna sempre 2° nei T293 maschili e Giorgia Speciale consolida il 1° posto nei T293 femminili

Olimpiadi Giovanili: Argento per Nicolò Renna

L'atleta del Circolo Surf Torbole ha conquistato l'argento nella classe techno 293 plus maschile

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci