martedí, 30 maggio 2017


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

turismo    michele zambelli    regate    j/70    ostar    coppa america    fraglia vela riva    fincantieri    vela day    marina di varazze    motonautica    yacht club italiano    porti    j24    centri velici    nautica    cnsm    cinquecento    meteor   

DOLPHIN

E’ arrivato a Manfredonia Veliero d’epoca “Dolphin” by Assonautica

8217 arrivato manfredonia veliero 8217 epoca 8220 dolphin 8221 by assonautica
redazione

La sera di Domenica 24 Luglio 2016, è arrivato a Manfredonia al Marina del Gargano, il Veliero d’epoca “Dolphin” di Assonautica Italiana.

Il prestigioso veliero d’epoca “Dolphin” (Sangermani 1963) è un bialbero a vela,  salpato dal porto di Brindisi, con a bordo un equipaggio composto di esperti marinai e affiancato da un blogger professionista che, partendo dal porto pugliese di Brindisi e passando per Molise, Abruzzo ed Emilia Romagna, giungerà a Venezia ripercorrendo e rievocando l’antica via mercantile nota come “Rotta del Sale”.

Un viaggio che rievoca avventura e storia, passione e poesia viaggiando sull'onda di un respiro più antico per arrivare ai confini di un sogno, quello di Venezia e del suo mondo, e scoprirne mille altri.

Una rotta che incrocia e raccoglie le energie e le tradizioni di tanti, questo è l'Adriatico, in tutti i suoi modi: un mare di storie, vite, viaggi, paesaggi, orizzonti, emozioni.

Una traversata che trasforma il Veliero in una vera e propria Promotional Platform per la valorizzazione del grande patrimonio enogastronomico dei territori coinvolti lungo la rotta che porta alla Serenissima.

Tutto questo è “Adrion”, l’ultimo progetto nato in casa Assonautica Italiana, la struttura di servizio di Unioncamere italiana per la promozione e lo sviluppo della nautica da diporto, il turismo nautico e l’ Economia del Mare.

 

Assonautica Euromediterranea e Assonautica Italiana, in collaborazione con tutte le Assonautiche dell'Adriatico e grazie al sostegno di Unioncamere, hanno avviato il progetto "Adrion" che mira a valorizzare i mari Adriatico e Ionio, recuperando e riconsegnando loro la valenza e il ruolo naturale di fondamentale collegamento e unione di territori, popoli, civiltà, storie, culture e tradizioni.
“Adrion" è, infatti, finalizzato alla promozione della qualità e della certificazione delle filiere del made in Italy attraverso il binomio agroalimentare-nautica. 
In quest’ambito sono in programma iniziative di promozione nei territori di approdo, alla riscoperta delle eccellenze nei settori enoagroalimentare, turismo, nautica, artigianato artistico ed ecosostenibile, beni culturali e archeologici, ambiente, patrimonio naturale e paesaggistico. 
L’idea è far “navigare” le nostre produzioni di eccellenza sul veliero e di promuoverle di porto in porto dando alle imprese un'opportunità in più di commercializzazione e promozione dei prodotti.

 


26/07/2016 11:37:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Caorle: la Cinquecento ha il suo "Angelo Negro"

Matteo Miceli al via in doppio su Black Angel di Paolo Striuli. E minaccia di cantare....

Salina Sailing Week 25/28 Maggio

Sarà una edizione con una leggera contrazione numerica dovuta alla immediatamente successiva tappa di Trapani dei Beneteau 25

Monfalcone: un "College" per imparare la vela alla Scuola Vela Tito Nordio

La Scuola Vela Tito Nordio dello Yacht Club Hannibal, la prima Scuola Vela riconosciuta dalla Federazione Italiana Vela è organizzata con il sistema del “college inglese”

La Cinquecento: Lazy guida la flotta a Sansego

Lazy di Mueller/Hanakamp insieme a Rocket I di Gianluca Chini/Alberto Taddei, guidano la corsa e sembrano marcarsi piuttosto stretti, dando vita a un appassionante match-race

Dicono sia iniziata l'America's Cup

Partita l'America's Cup, ma non se ne è accorto quasi nessuno

I Mini 6.50 ricordano Simone Bianchetti

200 miglia in Adriatico per un Trofeo dedicato allo skipper romagnolo

Il Wider 150, rinominato M/Y ‘Bartali’, è di nuovo in acqua e pronto per la consegna

"Il team Wider ha lavorato intensamente, facendo anche turni extra negli ultimi due mesi per assicurare il completamento delle modifiche richieste e rispettare la data di consegna concordata con il nuovo proprietario"

Lauderdale Yacht Club è il vincitore del XXXI Trofeo Marco Rizzotti

Sul podio anche la Nazionale Italia, uscita sconfitta solamente dallo scontro diretto con Lauderdale, e LISOT New York

E' tornata in Italia "Fiamma Nera", la barca del Duce

Ritorna in Italia “Fiamma Nera”, l'imbarcazione appartenuta a Benito Mussolini, che ha attraccato ieri sera al Porto di Roma

Benetti vara il nuovo BF104 MY Lejos 3

M/Y “Lejos 3” è la quarta unità del fortunato modello Fast 125’ e sarà consegnato all’armatore nei prossimi mesi

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci