venerdí, 20 luglio 2018


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

azzurra    windsurf    classi olimpiche    solidarietà    vele d'epoca    ucina    vela olimpica    platu25    moth    h22    barcolana    nautica    press    melges 20    vela internazionale    altura   

MELGES 24

Arkanoè vince il Campionato Invernale IlPortodimare

arkano 232 vince il campionato invernale ilportodimare
redazione

Il Melges 24 Arkanoè Aleali by Montura conclude la stagione 2017 con una vittoria al 41° Campionato Invernale IlPortodimare, dopo 4 prove combattute e difficili, corse nelle più diverse condizioni meteorologiche. Sergio Caramel, lo skipper e timoniere ventiduenne di Arkanoè, ha concluso la prima prova, corsa in condizioni “estreme” per un Minialtura, con raffiche fino a 28/30 nodi, al primo posto, planando sulle onde formate dal forte scirocco a velocità impressionanti fino a 18 nodi. Durante la seconda giornata con vento medio leggero, poco adatto alle capacità plananti del monotipo Melges 24, ha concluso due buone prove al 2° e 4° posto. Ma il risultato finale è dovuto alla bellissima vittoria nella 4° regata, durante la quale il giovane skipper ha interpretato al meglio un salto di vento a sinistra, completando una prova davvero molto buona e consistente, dati anche i distacchi inflitti a tutti gli avversari. Al secondo posto si classifica un altro giovane equipaggio al comando di Mind the Gap, imbarcazione che detiene da 2 anni tutti i trofei zonali, nazionali ed Europei in classe Minialtura. Al terzo posto ancora un giovane timoniere al comenado del Platu25 Boomerang, a testimonianza del valore della classe Minialtura, dove con budgets ragionevoli, è possibile regatare ai massimi livelli. Classe  al centro dell’attenzione perché l’alto Adriatico nel 2018 ospiterà nuovamente il Campionato Italiano ed Europeo.
Per questa edizione del Campionato Invernale, viste le numerose richieste, il giovane timoniere si è cimentato in regata con un gruppo di allievi di Arkanoè gruppo velico, durante un corso di approfondimento e pratica di regata appositamente organizzato.                         I ragazzi di Arkanoè sailing team Melges 24 invece, dopo aver regatato in monotipo tutto l’anno, e dopo un indimenticabile e difficile prima volta nei mari del Nord al Mondiale di Helsinki, chiudono la ranking Europea Melges 24 al 7° posto corinthian su 60 partecipanti e salgono sul podio della Barcolana dei record, conquistando il 3° posto in categoria VII su 179 barche della stessa classe.
“Sono felice di concludere una lunga stagione di regate con la vittoria al Campionato Invernale, sia per l’entusiasmo e la bravura dei partecipanti al nostro Corso Regata, sia perché vincendo la 41° edizione, metto anche io in bacheca una coppa che per la prima volta una barca di Arkanoè vinse esattamente quarant’anni fa, era il Palmi II, un VI classe IOR, ancora una volta della classe più piccola, che allora vinse in assoluto. Ringraziamo il nostro main sponsor Montura che tra l’altro ha appena presentato con grande successo la linea Keepsailing al MetsTrade di Amsterdam, Melsped Trasporti Iternazionali che ci ha permesso di raggiungere Helsinki per il Mondiale, e Willis per la preziosa copertura assicurativa, e naturalemente tutti coloro che ci hanno aiutato per portare a compimento una stagione così impegnativa.”


28/11/2017 11:09:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Duende (CNRT) vince la Coppa Italia, Tevere Remo la 1^ Coppa Italia per Club

Duende – Aeronautica Militare, Vismara 46 di Raffaele Giannetti, C. N. Riva di Traiano, vince la Coppa Italia 2018. Al Reale Circolo Canottieri Tevere Remo la prima Coppa Italia per Club - Trofeo Enway

Garda: al mondiale Yngling si parla solo olandese

Mondiali classe Yngling a Riva del Garda: tra i tre olandesi la spunta NED 255 con Moorman Kaj al timone

Coppa Italia: una sola prova e la vince Duende (CNRT)

Riva di Traiano. Coppa Italia - Trofeo Enway 2018 - Tanto l’entusiasmo … ma il vento tradisce la prima della Coppa

CNRT: soddisfatti per la Coppa Italia, ma è già tempo di Roma-Giraglia

Soddisfazione per la Coppa Italia a Duende ed applausi a Reale Circolo Canottieri Tevere Remo per la Coppa Italia Trofeo Enway per Club. Ora la pausa estiva e poi si ricomincia con la Roma Giraglia

Guardia Costiera: sequestrati 11.000 metri di reti illegali

Il sequestro operato da Nave Bruno Gregoretti (CP920) della Guardia Costiera

Cagliari: si è conclusa dopo tre giornate di regate la Coppa Italia della classe Techno 293

A premiare i vincitori delle varie categorie sono stati gli ex campioni mondiali Techno 293, Marta Maggetti, Carlo Ciabatti e Michele Cittadini

Mondiali giovanili Laser 4.7: oro per Chiara Floriani e bronzo per Giorgia Cingolani

Chiara Benini Floriani (FV Riva) è Campionessa del Mondo 2018 per la classe Laser 4.7

Rolex TP52 World Championship: Azzurra seconda

Con un secondo e un settimo posto Azzurra nelle due regate odierne, Azzurra si posiziona seconda alle spalle Quantum nel Rolex TP52 World Championship in corso a Cascais, in Portogallo

Windsurf, Cagliari: cala domani il sipario domani sulla Coppa Italia'

Domani, 15 luglio, ultimo atto della manifestazione, con in programma nel primissimo pomeriggio delle ultime tre prove della Coppa Italia, con partenza della prima prova alle 13.

Prime regate all'Europeo Ufo 22

Al termine della prima giornata, in cima alla classifica troviamo Frisbee, ITA 049, di Michele Magagna, seguito al secondo posto da Wendl, AUT 114, di Günther Wendl e al terzo posto da GMT-Econova di Giorgio Zorzi, ex presidente della classe

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci