giovedí, 16 agosto 2018


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

pesca    rs feva    420    fiv    attualità    les sables-les açores-les sables    mini 650    turismo    circoli velici    luna rossa    farr 40    vela olimpica    nacra 17    optimist    windsurf   

CLUB VELICO

L’aria di Crotone fa crescere il medagliere della vela marchigiana

8217 aria di crotone fa crescere il medagliere della vela marchigiana
redazione

Concluse la Coppa Primavela (27-29 agosto) e i successivi Campionati nazionali giovanili delle classi in singolo (31 agosto-3 settembre), e cioè le due più importanti manifestazioni federali per la vela giovanile, quest’anno ospitate dal Club Velico Crotone, il Comitato X Zona FIV/Marche festeggia gli 8 podi conquistati dai giovani velisti delle Marche.
Alla Coppa Primavela, a cui hanno preso parte i ragazzi nati dal 2006 al 2008, la portorecanatese Isa Angeletti (Amici della Vela Mario Jorini) ha vinto nel raggruppamento femminile della classe O’pen Bic mentre Giulio Orlandi (SEF Stamura Ancona) ha conquistato il secondo posto assoluto Tra i windsurf Techno 293. Ai Campionati nazionali giovanili delle classi in singolo i successi sono proseguiti con Federica Benvenuti Gostoli (LNI Ancona), prima campionessa nazionale femminile O’pen Bic, Maria Giulia Cicchinè (CV Portocivitanova), prima femminile e seconda overall nel Laser 4.7, Alessandro Graciotti (SEF Stamura Ancona), vincitore nel Techno 293 Under 13, Rodolfo Silvestrini (LNI Porto S. Giorgio), terzo classificato nei Laser Radial, Giorgia Speciale (SEF Stamura Ancona), prima femminile nella tavola a vela RS-X (specialità olimpica), e Irene Tari (CV Portocivitanova), vicecampionessa nazionale giovanile di kiteboard, disciplina che debutterà nella vela a cinque cerchi a partire dalle Olimpiadi Giovanili 2018 di  Buenos Aires (Argentina). 
Oltre a premiare le capacità e l’impegno nella preparazione dei singoli equipaggi, allenatori e società del territorio, la brillante performance dei baby-velisti della X Zona è un segnale di ripresa importante per la vela giovanile, come sottolinea Vincenzo Graciotti, presidente del Comitato X Zona FIV/Marche: “mi complimento con i ragazzi, che hanno regatato tutti molto bene, ma non posso fare a meno di complimentarmi altrettanto con i dirigenti e i tecnici delle società di appartenenza. Tornare con 8 medaglie da una manifestazione che ha coinvolto quasi un migliaio di equipaggi juniores conferma un efficace lavoro di promozione della vela sul territorio”.
La performance di Crotone ha inserito a buon diritto le Marche tra le regioni italiane con i più promettenti velisti del panorama giovanile: a Crotone le Marche sono state la terza regione per numero di successi, dietro alla Sardegna e al Lago di Garda/Trentino Alto Adige, che hanno ottenuto rispettivamente 9 e 16 medaglie.


11/09/2017 18:28:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Mini 650, SAS: Ambrogio Beccaria domina tra i Serie

Ecco la sua prima intervista una volta a terra. Il milanese, ha vinto entrambe le tappe e ha conquistato il titolo di Campione di Francia di Course au Large

Caorle, "Festa del Pesce": una sfida a colpi di sarde

La Festa del Pesce - A settembre l’evento culinario più tradizionale di Caorle (VE)

Mondiali Aarhus: Carolina Albano qualifica l'Italia nel Laser Radial a Tokyo 2020

L’Italia conquista oggi ad Aarhus la terza qualifica per le Olimpiadi di Tokyo 2020! Si tratta del Laser Radial e a compiere l’impresa è stata la giovane Laserista triestina Carolina Albano (CV Muggia) non ancora ventenne

Nacra 17: oro per l'Italia ai Mondiali di Aarhus

La coppia formata da Ruggero Tita e Caterina Banti ha vinto il titolo della classe Nacra 17 al termine della 'medal race' di oggi

Mondiali Aarhus: sei le classi qualificate per Tokio 2020

Triplete per Tita-Banti che aggiungono il titolo mondiale all'europeo e all'italiano già conquistati nel 2018

Tokio 2020: altre 3 qualifiche per l'Italia ai mondiali di Aarhus

L’Italia è qualificata alle Olimpiadi di Tokyo 2020 anche nelle classi RS:X maschile, RS:X femminile con Marta Maggetti e il Nacra 17 con Ruggero Tita e Caterina Banti

Techno 293: 3 volte Campioni del mondo con Speciale, Graciotti e Renna

Mondiale da incorniciare per gli azzurri quello appena conclusosi a Liepāja in Lettonia.

Iniziati a Newport i mondiali classe 420

In rappresentanza dell’Italia nella classifica Open con 73 iscritti provenienti da 15 nazioni abbiamo 7 equipaggi:

Benetti vara lo "Spectre", nuovo omaggio a James Bond

Lo scafo, concepito dallo studio olandese Mulder Design, punta a ottenere prestazioni straordinarie per yacht di queste dimensioni e dispone della nuova tecnologia Ride Control di Naiad Dynamics

Gargnano festeggia l'argento di Waink e Gambarin

Ferragosto di festa al Circolo Vela Gargnano-lago di Garda grazie a Michelle Waink e Claudia Gambarin, vice campionesse d'Europa 29Er alle regate disputate sul mare finlandese di Helsinki

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci