lunedí, 19 febbraio 2018


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

nautica    fincantieri    mini transat    invernali    turismo    suzuki    j24    volvo ocean race    soldini    invernale    orc    kitesurf e windsurf    nauticsud    regate    vela    x-yachts   

CLUB VELICO

L’aria di Crotone fa crescere il medagliere della vela marchigiana

8217 aria di crotone fa crescere il medagliere della vela marchigiana
redazione

Concluse la Coppa Primavela (27-29 agosto) e i successivi Campionati nazionali giovanili delle classi in singolo (31 agosto-3 settembre), e cioè le due più importanti manifestazioni federali per la vela giovanile, quest’anno ospitate dal Club Velico Crotone, il Comitato X Zona FIV/Marche festeggia gli 8 podi conquistati dai giovani velisti delle Marche.
Alla Coppa Primavela, a cui hanno preso parte i ragazzi nati dal 2006 al 2008, la portorecanatese Isa Angeletti (Amici della Vela Mario Jorini) ha vinto nel raggruppamento femminile della classe O’pen Bic mentre Giulio Orlandi (SEF Stamura Ancona) ha conquistato il secondo posto assoluto Tra i windsurf Techno 293. Ai Campionati nazionali giovanili delle classi in singolo i successi sono proseguiti con Federica Benvenuti Gostoli (LNI Ancona), prima campionessa nazionale femminile O’pen Bic, Maria Giulia Cicchinè (CV Portocivitanova), prima femminile e seconda overall nel Laser 4.7, Alessandro Graciotti (SEF Stamura Ancona), vincitore nel Techno 293 Under 13, Rodolfo Silvestrini (LNI Porto S. Giorgio), terzo classificato nei Laser Radial, Giorgia Speciale (SEF Stamura Ancona), prima femminile nella tavola a vela RS-X (specialità olimpica), e Irene Tari (CV Portocivitanova), vicecampionessa nazionale giovanile di kiteboard, disciplina che debutterà nella vela a cinque cerchi a partire dalle Olimpiadi Giovanili 2018 di  Buenos Aires (Argentina). 
Oltre a premiare le capacità e l’impegno nella preparazione dei singoli equipaggi, allenatori e società del territorio, la brillante performance dei baby-velisti della X Zona è un segnale di ripresa importante per la vela giovanile, come sottolinea Vincenzo Graciotti, presidente del Comitato X Zona FIV/Marche: “mi complimento con i ragazzi, che hanno regatato tutti molto bene, ma non posso fare a meno di complimentarmi altrettanto con i dirigenti e i tecnici delle società di appartenenza. Tornare con 8 medaglie da una manifestazione che ha coinvolto quasi un migliaio di equipaggi juniores conferma un efficace lavoro di promozione della vela sul territorio”.
La performance di Crotone ha inserito a buon diritto le Marche tra le regioni italiane con i più promettenti velisti del panorama giovanile: a Crotone le Marche sono state la terza regione per numero di successi, dietro alla Sardegna e al Lago di Garda/Trentino Alto Adige, che hanno ottenuto rispettivamente 9 e 16 medaglie.


11/09/2017 18:28:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Bruno Bozzetto, la Rete ti ama!

Dal 1 Settembre 2017 al 13 Febbraio 2018 sono stati pubblicati circa 600 articoli online che citano il papà del Signor Rossi, e hanno raccolto oltre 150.000 azioni di engagement (Fonte dati: BauciWeb)

Giovanni Soldini e Maserati: ancora 2700 miglia per Londra

Dopo aver lottato due giorni per superare una depressione tropicale, questa notte poco prima dell’alba, il trimarano italiano è entrato nella fascia degli alisei da Nord Est, sinonimi di venti costanti

Stati Uniti e Russia si impongono nel fine settimana di regate Melges 20

Il campione del Mondo Pacific Yankee conquista la prima tappa Melges 20 World League a Miami

Bper Banca Crotone International Carnival Race 2018

Le ultime regate hanno rimesso ordine nella classifica: Gradoni con due vittorie ha consolidato il primato; Schulteis (secondo) ha confermato di essere il suo vero rivale; Nuccorini ha scalzato dal podio Yuill;

Invernale Riva di Traiano: una giornata che vale doppio

Disputate due prove che rimettono in linea il numero di regate disputate. Nei "per 2" testata l'innovativa formula "Finish&Go"

Undicesima Regata all'Invernale del Circeo

In IRC 1 primo Cavallo Pazzo l'X35 di Enrico Danielli, secondo Twins dei fratelli Gemini, terzo Tityre di Borsò. In IRC2 primo primo VIS IOVIS di Magliozzi, secondo Gunboat Rangiriri di Masucci, terzo Loucura di Gagliardi

Nautica: Ice si prepara a lanciare il nuovissimo Icecat 61

Il carattere sportivo dell'ICECAT 61 è facilmente percepibile dall'ampio uso del carbonio, che viene infuso con resina epossidica della miglior qualità col sistema del sottovuoto per scafo, coperta e paratie

La X-Yachts Med Cup 2018

L'evento che coniugherà un week end di regate a momenti di socializzazione tra armatori, si svolgerà nel golfo del Tigullio, a Chiavari nei giorni 18-20 Maggio

Velista dell'Anno FIV, ecco tutti i finalisti

I nomi e le schede dei finalisti del Velista dell'Anno FIV. La premiazione a Roma, Villa Miani, il 12 marzo p.v., preceduta da una tavola rotonda dedicata all'America's Cup

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci