giovedí, 13 dicembre 2018


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

optimist    ferreti group    star    manifestazioni    vele d'epoca    premi    seatec    recordate    sydney hobart    regate    protezione civile    circoli velici    golden globe race    america's cup    formazione    turismo    crociere    j24   

VELE D'EPOCA

Argentario Sailing Week & Panerai Classic Yacht Challenge, prime regate

argentario sailing week amp panerai classic yacht challenge prime regate
Roberto Imbastaro

Un primo giorno di regata da sogno alla 19ma edizione di Argentario Sailing Week con gli equipaggi che sono tornati in banchina coperti di sale e con grandi sorrisi. Sole, vento forte, lampi e pioggia e mare formato hanno accompagnato i 40 yacht a vela classici e d’epoca provenienti da 11 nazioni che partecipano all’evento, organizzato dallo Yacht Club Santo Stefano in collaborazione con la maison fiorentina di alta orologeria Officine Panerai,  seconda tappa del Circuito Mediterraneo del Panerai Classic Yachts Challenge. La manifestazione si concluderà domenica 17 Giugno.

A bordo di Fjord III (1947-Frers) la storia, il presente e il futuro della vela con l’intera famiglia Frers: il nipote German Junior, il figlio Mani, e il nonno German Frers Senior con al timone Scott Perry, Vice-Presidente ISAF.

Dopo aver brindato all’apertura della regata ieri sera presso il Circolo Velico, questa mattina armatori ed equipaggi sono stati accolti dal neo-Sindaco di Monte Argentario Franco Borghini che ha dato un caloroso benvenuto a tutti i regatanti. “La nostra promessa è quella di collaborare in maniera più intensa per soddisfare ogni vostra esigenza” ha detto Borghini. “Io stesso, l’Amministrazione e l’intero paese di Porto Santo Stefano siamo a vostra completa disposizione adesso e in futuro. Ritengo che lo sport in generale e la vela in particolar modo possano essere attività propulsive per lo sviluppo del territorio. Con l’eccezione di comandare alla meteo, quello che posso, lo farò e ci vediamo tutti assieme venerdì sera a cena alla Fortezza Spagnola” ha concluso il Sindaco di Monte Argentario.

 

Rientrato a terra al termine della regata, il Direttore Sportivo dello Yacht Club Santo Stefano Marco Poma ha commentato il primo giorno della manifestazione. “Come Yacht Club Santo Stefano apprezziamo con grande entusiasmo le parole del Sindaco Borghini e siamo lieti di mettere fin d’ora a disposizione sue e della Giunta la nostra radicata esperienza e know-how per organizzare altri eventi velici che possano fare da volano all’economia dell’Argentario”.

 

Commentando poi l’andamento della prima prova, Marco Poma ha dichiarato: “Vedere gioielli della vela che partecipano la prima volta come Olympian (1913 – Gerdner - Francia), Cippino II (1949- Frers - Argentina) o Santana (2013 – Hoeck -Svizzera) in regata nella baia dell’Argentario è una grande emozione. E anche una conferma che Argentario Sailing Week è diventato un appuntamento a cui non si può mancare e che attrae armatori e regatanti da tutto il mondo.

 

Vincitori di Giornata - Spirit of Tradition - Tabasco V (Lion Karl); Classici A - St. Christopher (Cabai Daria); Classici B - Sagittarius (Laffitte Tierry); Vintage Aurici - Linnet (Patrizio Bertelli); Vintage A Santana; Vintage B - Cippino II (Daniel Seilecki); Big Boats  -Moonbeam of Fife.

 

Come nelle scorse edizioni, la flotta dell'Argentario Sailing Week - Panerai Classic Yachts Challenge sarà suddivisa in cinque categorie: Classic (Yachts Classici), Vintage (Yachts d’Epoca), Big Boats (Grandi Velieri), Spirit of Tradition (repliche di Yachts d’Epoca e Classici), Classi metriche e monotipi. Officine Panerai premierà i primi tre classificati nelle classi Classic, Vintage, Big Boats e Spirit of Tradition oltre al primo overall delle Classi Classic, Vintage, Big Boat e Spirit of Tradition.

 


14/06/2018 21:24:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Golden Globe Race: tratta in salvo Susie Goodall

Susie Goodall è stata finalmente recuperata 2.000 miglia a ovest di Capo Horn dall'equipaggio della nave cargo registrata a Hong Kong MV Tian

Ambrogio Beccaria e Geomag campioni di Francia!

Primo italiano a vincere il Campionato francese in solitario in classe serie (Championnat de France Promotion Course au Large), Ambrogio Beccaria, 27 anni, l’8 dicembre scorso Beccaria ha ricevuto la medaglia d’oro presso il Nautic de Paris

Lazio e Campania: allerta meteo sulle zone costiere per domenica 9 dicembre

Previsti anche venti di burrasca nord-occidentali, con raffiche fino a tempesta, sulla Sardegna in estensione a Sicilia e Calabria

Circolo Vela Gargnano: il bilancio del 2018

Gorla e Centomiglia, il ritorno della classe Star, i successi delle squadre giovanili, l'alternanza scuola lavoro, le Università di Brescia e Padova. Il prossimo anno si annuncia un Settembre a tutta vela con le classi Olimpiche e gli equipaggi azzurri

America's Cup: c'è anche Malta con una sfida molto italiana

Il Team Principal dell'Altus Challenge di Malta è Pasquale Cataldi, un uomo d'affari italiano nato a Malta, fondatore e CEO della multinazionale del settore immobiliare e dello sviluppo, Altus

Fincantieri: varata a Marghera Carnival Panorama

È stata varata oggi nello stabilimento Fincantieri di Marghera, “Carnival Panorama”, nuova nave destinata a Carnival Cruise Line, brand del gruppo statunitense Carnival Corporation & plc, primo operatore al mondo del settore crocieristico

Sydney/Hobart: sarà ancora lotta tra Comanche e Wild Oats XI

Il record è di LDV Comanche, che lo scorso anno ha impiegato 1 giorno, 9 ore, 15 minuti e 24 secondi per coprire le 628 miglia del percorso

My Fin vince per il terzo anno il Trofeo Città di Viareggio

I portacolori del Club Nautico Versilia Bresci e Galeassi fanno poker di vittorie di giornata e si aggiudicano anche dell’edizione 2018

Seatec prepara l'edizione 2019

La collaborazione sempre più stretta, efficace e produttiva tra ICE-Agenzia e CarraraFiere porta a Seatec 60 buyer da 25 paesi e una delegazione di giornalisti esteri da 6 paesi

Conclusa la Imperia Winter Regatta

Imperia Winter Regatta per le classi 420 e 470: i fratelli Caldari si impongono nei 420 open; Frascari-Lanzetta tra le femmine, mentre il podio dell’olimpica 470 è appannaggio straniero con la vittoria tedesca di Winkel-Cipra

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci