lunedí, 15 ottobre 2018


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

invernali    soldini    regate    circoli velici    vela olimpica    barcolana    melges 20    melges20    nautica    marevivo    j24   

CAMPIONATI INVERNALI

Argentario, Invernale: terza giornata di regate

argentario invernale terza giornata di regate
Roberto Imbastaro

Un triste risveglio ha accolto in banchina i  partecipanti dell’Argentario Coastal Race e  della MonteArgentario Winter Series, per la notizia della scomparsa di Paolo Ciuffa armatore dell’imbarcazione Jala che due settimane, mentre era in regata, ha avuto un malore. Alle ore 11.00 il Comitato di Regata e tutte le imbarcazioni hanno osservato un minuto di raccoglimento  salutando Paolo con  fiori lanciati in mare. Alle ore 11.17 partenza della Argentario Coastal Race su un percorso di 16,3 miglia  in una giornata con vento a 340° intensità 15/18 nodi e mare formato. Le imbarcazioni dopo aver girato la boa di bolina e poi quella di poppa della MonteArgentario Winter Series si dirigevano alla boa di levante in prossimità del lago di Burano per fare rientro in direzione del Promontorio dell'Argentario.

Giusto il tempo di riordinare i segnali di partenza e alle 11.28 è stato dato il via  alla prima regata a bastone della terza giornata della MonteArgentario Winter Series con vento sempre da 340° , ma di intensità leggermente maggiore : 18-20 nodi con direzione instabile e repentini salti  che rendevano difficile l’interpretazione della tattica. Alle 12,50 partenza della seconda prova di giornata percorso svolto su tre lati di bolina e tre lati di poppa con  vento proveniente dal terzo quadrante.

Ancora una volta bello e suggestivo l’arrivo che ha visto ricongiungersi le flotta a poppa della barca Comitato.

Premettendo che le classifiche dell’Argentario Coastal Race resteranno aperte fino al termine della serie, per la penalità che Ari Bada e Costellation si vedranno assegnate  in base alla media dei risultati ottenuti in tutte le regate, per la vittoria di una protesta di  Andrea Casini(Quattrigatti)  nella prima giornata di regate, di seguito le classifiche provvisorie dopo la terza giornata di regate dove si evidenzia il distacco tra le rivali della seconda giornata Lunatika e Scricca, a vantaggio della prima:

Le classifiche overall dopo la 3 giornata della Monte Argentario WS  IRC : 1. Razza Clandestina – RCSailing Team (9 p.); 2. Vai Mo’ – Fabrizio Pianelli ( 12 p.); 3. Uxor – Attilio Benedetti (17 p.). Argentario Coastal Race IRC overall: 1. Lunatika – Stefano Chiarotti ( 8 p.) 2. Sventola- Massimo Salusti (11 p.); 3.Super G - Alessandro Giannattasio (17 punti). ORC overall : 1. Lunatika – Stefano Chiarotti ( 7 p.) 2. Super G –Alessandro Giannattasio (13 p.); 3. Ari Bada – Agostino Scornajenchi (14 p.). ACR X2 1. Lunatika – Stefano Chiarotti ( 4 p.) 2. Scricca – Leonardo Servi (9 p.); 3. Javal 2 – Filiberto Gioia ( 9 p.).

 

Classifiche complete su : www.cnva.it; www.ycss.it, www.cvcpss.it


26/11/2017 23:03:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Barcolana: nella lotta tra ex la spunta Morning Glory (Spirit of Portopiccolo)

Vince Spirit of Portopiccolo, ovvero l'ex Morning Glory costruita nel 2006, davanti a CQS Tempus Fugit, ex Nicorette un 29,76 metri del 2004 e all'ex Maxi Iena Way of Live

FLASH - Oro per Giorgia Speciale alle Olimpiadi Giovanili di Buenos Aires

Giorgia Speciale ha dominato nella classe dei Techno 293 Plus femminile ed ha conquistato l'Oro alle Olimpiadi Giovanili di Buenos Aires

Barcolana, se non sono 2000 non ci si diverte

Superata la soglia dei 2000 iscritti. Spirit of Portopiccolo riconsegna la Coppa, ma è pronto a riprendersela.

Barcolana 50: prima regata per il Team MSC

Con MSC Team parte da Trieste l’esperienza velica della compagnia di navigazione con la barca classe Psaros33. In partnership con Marevivo, l’organizzazione dedicata alla conservazione marina, MSC promuoverà la passione e il rispetto per il mare

Olimpiadi Giovanili: la Speciale sempre in testa, Nicolò Renna sale al 2° posto

Nel Techno 293 Plus Giorgia Speciale scarta il terzo posto quale peggior risultato. Nicolò Renna vince una prova e sale al 2° posto in classifica

Olimpiadi Giovanili: Giorgia Speciale parte col botto

L'anconetana Giorgia Speciale si prende la testa della classifica al termine di una giornata praticamente perfetta che la vede piazzare due primi posti

Olimpiadi Giovanili: Speciale e Renna oggi in acqua per una medaglia

Appuntamento in acqua con primo segnale di avviso alle ore 12:00 locali (17:00 italiane) con le finali delle tavole a vela previste alle 12:05 (17:05 italiane) quella maschile e alle 12:45 (17:45 italiane) quella femminile

Il Sandokan di Salgari non è quello della Tv

Vittorio Sarti ha presentato il «Dizionario salgariano» e per gli appassionati c'è anche la pagina FB "Navigando con Salgari"

Olimpiadi Giovanili: buone notizie dalla vela azzurra

Sofia Tomasoni sale al 2° posto nei Kiteboard femminili, Nicolò Renna sempre 2° nei T293 maschili e Giorgia Speciale consolida il 1° posto nei T293 femminili

New Sardiniasail alla Barcolana

Ci sarà anche la Sardegna alla Barcolana, la regata più grande del mondo con Lima Fotodinamico dell'associazione New Sardiniasail che attraverso la vela punta al reintegro sociale di minori e giovani adulti con problematiche penali

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci