domenica, 20 agosto 2017

NAUTICA

Arcadia Yachts consolida la struttura manageriale

arcadia yachts consolida la struttura manageriale
redazione

ARCADIA YACHTS, il cantiere italiano che dal 2010 al 2017 è stato capace di conquistare, con ben cinque modelli sviluppati, una quota di mercato nel segmento di riferimento di oltre il 15%, annuncia un forte consolidamento della propria struttura manageriale con le nuove nomine di Francesco Ansalone come responsabile dell’area Marketing & Comunicazione e di Mario De Camillis nel ruolo di "Service Manager". Una decisione importante in una fase di grande crescita del cantiere italiano, capace nel solo 2016 di vendere ben 6 imbarcazioni, portando così la flotta ARCADIA nel mondo a circa 20 unità, che navigano tra Cina, Mediterraneo e Nord America.ARCADIA YACHTS è oggi dunque una realtà del panorama nautico mondiale e le nuove nomine evidenziano la volontà di posizionarsi sempre più come player di riferimento e di servire una struttura di dealer già consolidata nel Mediterraneo e apertasi di recente a nuovi mercati.
Francesco Ansalone, in qualità di responsabile dell’area Marketing & Comunicazione, ha il compito di supportare lo sviluppo del Brand con azioni dirette e di concerto con la Rete di Vendita, sempre più in rapida espansione, grazie alla sua conoscenza della Clientela UHNWI maturata in ruoli analoghi con leader del settore e presso strutture dedicate alla clientela Private di primarie Banche Svizzere.
Mario De Camillis, benchè formatosi come Avvocato, ha presto seguito la sua passione per il mare ricoprendo il ruolo di Comandate da diporto per circa venti anni. E’ suo il compito di coordinare le attività di Service accompagnando Armatori, Comandanti ed Equipaggi degli yacht ARCADIA fin dalla fase di formazione e familiarizzazione con il prodotto e sviluppando poi le attività di assistenza per tutto il ciclo di vita dell’imbarcazione. L’esperienza di De Camillis come “uomo di mare” rappresenta un elemento chiave perché consente di avvicinare al meglio ARCADIA YACHTS alla esigenze degli equipaggi.«Siamo partiti con molta umiltà inseguendo IL NOSTRO SOGNO. Abbiamo avuto un successo rapido legato al prodotto. E su questo abbiamo puntato, sviluppando in pochissimo tempo una flotta di 5 imbarcazioni coerenti con la nostra filosofia e i nostri valori.» spiega Ugo Pellegrino – Amministratore Unico di ARCADIA YACHTS.
«Adesso, dopo gli investimenti che hanno portato ad ammodernare i 36.000mq della nostra facility produttiva, intendiamo, tramite la nuova struttura di Service, rafforzare la relazione con ARMATORI ed Equipaggi perché siamo convinti che rappresentino i nostri migliori Ambasciatori e che con il loro supporto si possa migliorare continuamente il nostro prodotto – prosegue Pellegrino.
All’area Marketing e Comunicazione spetta invece il compito di trasferire la filosofia ARCADIA a prospect, professionisti del settore e possibili partner per rafforzare e costruire il Brand in tutti quei mercati che si stanno dimostrando fortemente interessati alla nostra visione dello yachting e a quanto abbiamo saputo costruire in questi anni.
Il fatto che Francesco Ansalone e Mario del Camillis siano entrati nella nostra squadra è per me motivo di orgoglio perché la loro storia professionale e la loro serietà testimoniano la serietà del progetto ARCADIA.”


13/03/2017 12:18:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Argento e bronzo con Marta Maggetti e Flavia Tartaglini

“Sono contenta di questo risultato piuttosto inaspettato – ci racconta una raggiante Marta Maggetti – sono soddisfatta della settimana che è stata impegnativa con condizioni difficili di vento e corrente"

Adelasia di Torres alla Maxi Yacht Rolex Cup

A settembre il team sardo parteciperà alla prestigiosa regata organizzata dallo Yacht Club Costa Smeralda

Turismo: a Fiumicino la tradizionale processione a mare dell'Assunta

Ferragosto:a Fiumicino la Processione a mare dell'Assunta Attesi al rito migliaia di romani su banchine porto canale

Oggi la conclusione degli europei Juniores dei doppi 420 e 470

La flotta 420 vede i liguri Ferraro-Orlando in zona podio, mentre negli under 17 Sposato-Centrone con molta regolarità mantengono la testa della classifica

La regata di Santa Chiara al Circolo della Vela Marciana Marina

Nella classe Optimist Categoria Cadetti (nati negli anni 2006/2008) il primo posto della classifica è stato conquistato dal timoniere milanese Francesco Castelli che non ha avuto praticamente rivali

Volvo Ocean Race: verso Lisbona con Mapfre al comando

La flotta della VOR è quasi tutta compatta all'altezza di Capo Finisterre con Mapfre che guida le danze cercando la vittoria nella Leg Zero

La Centomiglia gioca con il territorio del Garda

L'appuntamento con le regate in tutti i vari week end di settembre

Quattro medaglie azzurre agli Europei Juniores 420 e 470

Oro nei 470 maschili e 420 under 17, rispettivamente di Ferrari-Calabrò e Sposato-Centrone. Argento europeo nei 420 open maschili e bronzo nei 420 femminili under 17, conquistato da Ferraro-Orlando e dalle gemelle Scodnik

Volvo Ocean Race, Alberto Bolzan: "Perché ho scelto Team Brunel"

Alberto Bolzan è già da alcune settimane impegnato a bordo del VOR 65 battente bandiera dei Paesi Bassi con il quale ha completato la Leg Zero

Domenica il Trofeo Formenton TAG Heuer Vela Cup

Anche il pluricampione Tommaso Chieffi alla regata delle vacanze; quest'anno Vittorio Codecasa, con lo Swan 45 Jeroboam Ca’Nova, potrebbe aggiudicarsi per la terza volta il Trofeo

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci