venerdí, 9 dicembre 2016


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

alinghi    vela oceanica    gaetano mura    guardia costiera    press    suzuki    regate    campionati invernali    windsurf    altura    yacht club sanremo    laser    nautica    j24    campionato invernale riva di traiano   

BARCOLANA

Aperte le iscrizioni, già 644 i partecipanti alla 48.a Barcolana

aperte le iscrizioni gi 224 644 partecipanti alla 48 barcolana
redazione

Alle ore 18 sono già 644 gli iscritti alla Barcolana, compresi i pre-iscritti on-line. Si sono aperte infatti oggi le iscrizioni alla 48a Coppa d’Autunno nella sede della Società Velica di Barcola e Grignano dove lo staff e i volontari della Barcolana accoglieranno tutti i giorni i regatanti, dalle 9 alle 19 e fino a sabato 8 ottobre, per consegnare loro i masconi di regata.

PRIMI ISCRITTI

Se per circa 20 anni il record di primo iscritto è sempre stato conquistato da Ivan Pivac con la sua Lepa Vida, oggi l’ultraottantenne di Isola d’Istria si è dovuto accontentare del secondo posto. Al suo arrivo nella sede della SVBG Pivac ha trovato già in attesa Roberto Piretti e il neozelandese Graham Thow, che hanno iscritto Diamante come prima imbarcazione della 48a Barcolana.

“Volevamo essere i primi qui oggi e godere fin dall’inizio della festa della Barcolana - ha commentato Piretti - questa sarà la mia quarta Coppa d’Autunno come armatore e l’ottava in totale, ed è sempre una grande emozione”. Piretti, iscritto alla Lega Navale di Trieste, avrà al suo fianco uno dei regatanti che vengono da più lontano, lo skipper di Diamante infatti sarà il neozelandese Graham Thow, “Rear Commodore” del Northcote Birkenhead Yacht Club di Auckland.

“Sarà già la mia terza Barcolana - il commento di Thow - nel settembre del 2014 regatavo nelle acque croate e l’amico Roberto Piretti mi ha convinto a fermarmi qualche giorno in più per assistere alla Coppa d’Autunno, sono rimasto estasiato da quella esperienza e da allora sono tornato ogni anno dalla Nuova Zelanda a Trieste. È un grande onore essere qui per questa incredibile manifestazione, si respira una splendida atmosfera per tutta la settimana e regatare in mezzo a duemila barche è davvero una “sailing adventure” difficile da descrivere”

SACCA DEL MARINAIO

Come sempre, la Barcolana riserva agli armatori grandi sorprese e grandi regali. La sacca SLAM che viene consegnata al momento dell’iscrizione è sempre più un “porta gadget” ricco e utile: si parte dalla polo ufficiale della regata, quest’anno di colore nero in piquet di cotone, un ritorno alla tradizione attesissimo dai velisti. Nella sacca molto altro, dalla custodia per iPhone al bicchiere personalizzato Barcolana 2016 fino al portachiavi, e i rifornimenti per la cambusa: prosecco, acqua, pasta, marmellate, e il caffè Illy, impreziosito dalla tazzina da collezione che riporta il decoro del manifesto di questa edizione della regata, firmato da Gillo Dorfles. La Barcolana quest’anno ha lanciato anche una linea di occhiali, e gli iscritti nella sacca del marinaio trovano anche un buono sconto a forma proprio di occhiali per acquistarli e indossarli sulla linea di partenza. 

IL CALENDARIO EVENTI

Verrà presentata domani la partecipazione dello storico Main Sponsor della Barcolana, Generali ospiterà nella sua sede la tradizionale conferenza stampa che precede l’inizio della manifestazione durante la quale verranno presentate le iniziative della compagnia triestina e il calendario completo degli eventi.

IL PROGRAMMA DEL PRIMO GIORNO

Un calendario che partirà venerdì con l’apertura ufficiale della 48a Barcolana alle ore 13 nella sede della Società Velica di Barcola e Grignano, preceduta dall’inaugurazione di due eventi curati dal Comune di Trieste, la Mostra fotografica “Azzurro” (Sala comunale d’Arte) sulla Barcolana, sul mare e sulla Bora alle 10.30 e, mezz’ora dopo, la mostra sulla storia del Lloyd (Centrale Idrodinamica in Porto Vecchio). Doppio appuntamento nel Villaggio Barcolana alle 17, con l’apertura dell’Infopoint e la presentazione dell’annullo filatelico dedicato alla Barcolana 48. Alle 18 verrano svelati (Salone degli Incanti) gli scatti protagonisti della mostra fotografica “Vento”, le opere di 38 Maestri che raccontano il vento catturato in 60 immagini che verranno poi battute all’asta con il ricavato devoluto in beneficienza all’IRCCS Burlo Garofolo. Alle 19:30 arriva a Trieste, in Piazza Ponterosso, il Red Bull Tour Bus con il concerto di Joan Thiele mentre alle 21 verrà proiettato (Sala Tripcovich) in anteprima il film “L’Ultima Spiaggia” sul mitico “Pedocin”.


28/09/2016 21:13:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Gaetano Mura: danni per Italia sdraiata da 65 nodi di vento

Gaetano Mura:"Ho lottato invano per 40 minuti che mi sono sembrati un' eternità, sotto quello sforzo, spendendo sino all'ultima goccia di energia e di forza dentro le mie braccia e tutto il mio corpo".

Invernale Riva di Traiano: di Lunatika il primo centro nella "Per2"

Vincono Lunatika (Per2), Ulika (Regata), Twins (Crociera) e Giuly del Mar (Gran Crociera) in una giornata caratterizzata da un grande equilibrio in tutte le classi

Campionato Meteor del Golfo di Napoli: Yanez vince il Trofeo Circolo Canottieri Napoli

Una flotta di 30 imbarcazioni che ospita anche alcuni team provenienti da Bracciano e dal Trasimeno

Matteo italo Ratti nuovo Presidente sezione cantieristica Confindustria Livorno Massa Carrara

Inoltre è stato eletto Graziano Giannetti, Amministratore dell’Azienda Metalquattro di Cecina

Fincantieri: a Sestri al via i lavori in bacino per “Seabourn Ovation”

La seconda di due navi da crociera extra-lusso che Fincantieri realizzerà per la società armatrice Seabourn Cruise Line, brand di Carnival Corporation

RORC Transatlantic Race: Maserati Multi70 a 660 miglia dal traguardo

Rush finale fino a Grenada, dove il trimarano italiano è atteso domenica mattina. Soddisfazione per la sperimentazione sul volo in oceano

L’austriaco Christian Binder vince la 12ª edizione dell’International Christmas J24 Match Race

Atleti da 8 nazioni del vecchio continente si sono dati battaglia in un week end di regate a match race a bordo dei J24, organizzato dalla Sezione di Trieste della Lega Navale

Gaetano Mura e Italia, con il vento forte arriva il record di percorrenza in 24 ore

Passato il meridiano di Greenwich, Capo di Buona Speranza è a un passo. In arrivo un fronte con vento a 40-45 nodi

Giro di boa per la Monteargentario Winter Series e l’Argentario Coastal Race

Ottimo riscontro di partecipanti e gradimento per l’innovativa formula proposta dai Circoli dell’Argentario

RORC Transatalntic Race: MaseratiMulti70 a 142 miglia da Grenada

Vittoria per Phaedo nella categoria multiscafi

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci