sabato, 16 febbraio 2019

CAMPIONATI INVERNALI

Anzio-Nettuno: negli Altura en plein di Calipso. Pelle Nera al comando nella flotta J-24

anzio nettuno negli altura en plein di calipso pelle nera al comando nella flotta
redazione

In una giornata dal clima mite e mare  calmo si è svolta la terza giornata del 42° Campionato Invernale Anzio-Nettuno, il vento leggero con un’intensità media di 7 nodi ed una direzione di 210° ha permesso al CdR, presieduto dal giudice nazionale benemerito Mario de Grenet, di posizionare un bel campo di regata, 
Nella flotta Altura prova convincente di  “Calipso” il First 40 di Andrea Orestano(CVRoma) giunto primo al traguardo in tempo reale, vince in IRC 1 ,IRC Overall ed ORC Overall . Al secondo posto “ Esprit 2” l’X-412 di Pierfrancesco Nardis (CVFiumicino) che conserva il primo posto nella classifica  generale IRC dopo sette prove, al terzo posto in IRC 1 il Salona 41 di  Sergio Liciani “Meridiana” ( RCCTevere Remo)   .
In IRC 2  vince  “Prydwen” l’Half Ton di Davide Castiglia (CVRoma),seguito da “Pili Pili” altro Half Ton di Giorgio e Pietro Martini (Nettuno Yacht Club), al terzo posto “Marlin Blu 2” il First 31.7 di Franco Cesarini (CVRoma) .
Nella classifica generale ORC “Raggio di Sole 3” di Luciana Fiumara (Nettuno yacht Club) conserva il primo posto, seguito da “Esprit 2” e da “ Calipso” .
 Nella flotta J-24  sono state corse due prove, la prima vinta da “Pelle Rossa” di Gianni Riccobono (Nettuno Yacht Club), la seconda da “Nuvola” con al timone Ignazio Bonanno (Centro Sportivo Agonistico della Marina Militare). Conserva il comando della classifica generale dopo sette prove “Pelle Nera” di Paolo Cecamore (CVRoma)   con al timone il magiaro Farkas Litkey, seguito da “American Passage” di Paolo Rinaldi (LNI) e “Pelle Rossa” di Gianni Riccobono.  
Il 43° Campionato Invernale di Anzio-Nettuno è organizzato dal Circolo della Vela di Roma, dal  Reale Circolo Canottieri Tevere Remo, dalla Lega Navale Italiana sez. di Anzio,,dal Nettuno Yacht Club con la collaborazione,della Half Ton Class Italia, della Sezione Velica di Anzio della Marina Militare, del Marina di Capo d’Anzio e del Marina di Nettuno. 
Foto di Filippo Agnelli


29/01/2018 20:18:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Picciolini/Sardi: ancora 800 miglia per Guadalupa

Ieri il catamarano ha intercettato l'Aliseo registrando ottime velocità per tutta la giornata che gli hanno consentito di recuperare il tempo perso con la scuffia. L'impresa monitorata a terra H24 dal safety team e dalla Guardia costiera

Dakar/Gaudalupa: un oggetto sommerso danneggia la deriva di Ocean Cat

Incidente durante il quarto giorno navigazione: Ocean Cat urta un oggetto cbe provoca la rottura di una deriva, nessun danno strutturale.

Ocean Cat: si scuffia ma non si molla

Secondo le stime del routier anche dopo la scuffia ci sono ancora possibilità per raggiungere Guadeloupe entro gli 11 giorni 1 ora 9 minuti e 30 secondi.

Caribbean 600: si rovescia Argo, il rivale di Soldini. Equipaggio in salvo

Il MOD 70 americano Argo si è capovolto a Sud di Antigua, l’equipaggio è in salvo.

Mascalzone Latino vince la 35° Edizione della Primo Cup con la Smeralda 888

Alto il livello degli equipaggi: ne è prova una classifica cortissima che si è risolta a favore di Mascalzone Latino solo nell’ultimissima regata

Otranto: Just a perfect day per EL NIÑO, che vince in reale e in compensato

Gran bella giornata quella di ieri nelle acque di Otranto, con un sole estivo a baciare la flotta delle 15 barche di ‘Più Vela Per Tutti’

Nauticsud 2019: le 9 giornata della nautica napoletana

Apre il Nauticsud 2019, tutte le istituzoni a celebrare il primo giorno del salone Nautico

Il CICO 2019 sarà sul Garda

La Federazione Italia Vela ha assegnati il Campionato Italiano Classi Olimpiche al Circolo Vela Gargnano, Società Canottieri Garda Salò, Univela Sailing e Circolo Velico Toscolano Maderno

Nauticsud:+20% le presenze nel weekend di apertura

Il salone nautico di Napoli supera ogni previsione di afflusso con i padiglioni affollati dal pubblico, tornano i buyers esteri che identificano il Nauticsud come mercato di riferimento

Domenica settima prova per l'Invernale di Riva di Traiano

Nel mezzo di quella che oramai viene chiamata “L’estate di San Valentino”, si torna in acqua domenica 17 febbraio per la settima giornata del Campionato Invernale di Riva di Traiano – Trofeo Paolo Venanzangeli

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci