mercoledí, 15 agosto 2018


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

les sables-les açores-les sables    mini 650    turismo    circoli velici    luna rossa    farr 40    rs feva    vela olimpica    nacra 17    420    optimist    windsurf    press    melges 24   

ALTURA

Annullata la prima giornata del Campionato Vela d'Altura di Bari

annullata la prima giornata del campionato vela altura di bari
redazione

Annullata la prima giornata del 19° Campionato invernale di vela d’Altura "Città di Bari" organizzato grazie all'impegno e alla determinazione dei circoli nautici cittadini (CC Barion, CN Bari, CN Il Maestrale, CV Bari e LNI Bari) che portano avanti una tradizione ormai irrinunciabile per la città e per il movimento velico regionale.
Le condizioni meteomarine, caratterizzate da vento intorno ai 22 nodi con raffiche fino a 29 da Ovest – Nord Ovest e onda oltre i due metri con frangenti fino a tre, hanno portato il Comitato di regata, presieduto da Paolo Salatino, a decidere di annullare le prove in programma.
Si tornerà in acqua il 25 febbraio con la seconda giornata di campionato, sperando in condizioni migliori che consentano ai 37 equipaggi iscritti tra Altura, Minialtura e Libera di mettersi in gioco. Il percorso sarà allestito tra le boe nello specchio d'acqua antistante il lungomare Sud di Bari.
Il campionato sarà valido se saranno portate a termine almeno due prove. Sarà possibile scartare una prova ogni quattro portate a termine, la regata di altura non sarà scartabile.
Al termine saranno redatte classifiche diverse in base alla categoria di appartenenza delle imbarcazioni e verranno proclamati i vincitori del Campionato Invernale e premiati i primi classificati delle diverse categorie.
I primi tre vincitori in crociera regata e gran crociera parteciperanno, insieme ai vincitori di tutti i campionati invernali pugliesi alla Coppa dei Campioni organizzata dal Comitato VIII Zona FIV a Manfredonia per decretare il campione pugliese di vela.


11/02/2018 14:21:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Marina Cala de’ Medici si conferma per il terzo anno consecutivo Porto d’eccellenza

Ratificata l’attestazione di MaRINA Excellence, nonché i riconoscimenti 24 Plus e 50 Gold

Caorle, "Festa del Pesce": una sfida a colpi di sarde

La Festa del Pesce - A settembre l’evento culinario più tradizionale di Caorle (VE)

Mondiali Aarhus: Carolina Albano qualifica l'Italia nel Laser Radial a Tokyo 2020

L’Italia conquista oggi ad Aarhus la terza qualifica per le Olimpiadi di Tokyo 2020! Si tratta del Laser Radial e a compiere l’impresa è stata la giovane Laserista triestina Carolina Albano (CV Muggia) non ancora ventenne

Mondiali Aarhus: anche il 470 maschile si qualifica per Tokio

Anche oggi arriva una preziosa qualifica per l’Italia ai Giochi Olimpici di Tokyo 2020: Giacomo Ferrari e Giulio Calabrò (Marina Militare) con il quinto posto odierno entrano in Medal Race e qualificano l'Italia per Tokio 2020

Nacra 17: oro per l'Italia ai Mondiali di Aarhus

La coppia formata da Ruggero Tita e Caterina Banti ha vinto il titolo della classe Nacra 17 al termine della 'medal race' di oggi

Europeo Melges 24: Maidollis allunga il passo

I Campioni del Mondo 2017 a bordo di Maidollis (7-1-1 oggi), dopo l'ottimo esordio della prima giornata in cui avevano messo a segno una magnifica doppietta, tornano ad essere protagonisti e consolidano la leadership della classifica provvisoria

Mondiali Aarhus: sei le classi qualificate per Tokio 2020

Triplete per Tita-Banti che aggiungono il titolo mondiale all'europeo e all'italiano già conquistati nel 2018

Gargnano, Garda: Itaca è tornata a casa

Tredici anni dopo la sua ideazione il progetto Itaca ha fatto nuovamente tappa al Circolo Vela della Centomiglia

Mini 6.50: con 12 h di vantaggio, Boggi riparte da Horta

Dopo aver vinto la prima tappa de Les Sables D’Olonne-Azzorre-Les Sables D’Olonne (SAS), con un vantaggio di 12 ore sul secondo, Ambrogio Beccaria a bordo di Geomag parte oggi alle 19 ora italiana

Tokio 2020: altre 3 qualifiche per l'Italia ai mondiali di Aarhus

L’Italia è qualificata alle Olimpiadi di Tokyo 2020 anche nelle classi RS:X maschile, RS:X femminile con Marta Maggetti e il Nacra 17 con Ruggero Tita e Caterina Banti

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci