martedí, 28 marzo 2017


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

trofeo princesa sofia    vela olimpica    optimist    vela    seatec    suzuki    campionati invernali    regate    libri    melges    classi olimpiche    fraglia vela riva    altura    press    derive   

SUZUKI

“Anno nuovo, vita nuova” anche per i fuoribordo Suzuki!

E’ proprio giunto il momento di pensare alla nuova stagione nautica, che partirà con i primi tepori primaverili, mettendo in atto il programma di manutenzione invernale, indispensabile per mantenere in piena efficienza il motore e gli organi di propulsione.
Se è vero, infatti, che Suzuki propone fuoribordo quattro tempi della migliore tecnologia, questa, affinché resti tale, necessita di interventi mirati, programmati. Occorrono una serie di azioni, ma soprattutto di accessori e ricambi originali, capaci di garantire al diportista elevati standard in termini di prestazioni, consumi, sicurezza e facilità d’uso: le stesse caratteristiche che il costruttore giapponese assicura alle unità appena prodotte.
L’utilizzo di un kit originale di manutenzione per i fuoribordo Suzuki è la soluzione ottimale per il Cliente, perché in esso è compreso tutto ciò che è necessario per intervenire sul fuoribordo prima del ritorno in acqua. L’attrezzatura per la manutenzione Suzuki Marine, infatti, comprende: filtro olio, filtro carburante, kit pompa dell'acqua e relativo collettore, candele, anodi sacrificali, guarnizioni, coppiglie e tutti gli opportuni O-ring di tenuta, a seconda del modello da manutenere.
Un corredo di accessori che rendono la manutenzione invernale ancora più facile e sicura per il Cliente, perché tutti i pezzi necessari agli interventi programmati sono resi disponibili contemporaneamente; ogni ricambio presente nel kit è facilmente identificabile ed è coperto dalla garanzia dei ricambi originali: un vantaggio economico, in quanto viene applicato uno sconto del 10% sul costo totale dei singoli prezzi necessari all’intervento.
Effettuare l’intervento di manutenzione programmata presso una delle Concessionarie o Officine Autorizzate Suzuki Marine garantisce che l’intervento sia corretto, completo e che tutti i ricambi siano sostituiti nella maniera più opportuna, grazie alla professionalità del personale specializzato, preparato per garantire che il vostro motore Suzuki continui a essere “The Ultimate Four Stroke Outboard”.


23/01/2017 18:27:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Il Centro Velico Caprera compie cinquant’anni

E per l’occasione ha presentato oggi a Milano il suo progetto di responsabilita’ ambientale, etica e sociale in partnership con realta' di eccellenza

Edd China lascia Affari a 4 Ruote

a nuova produzione americana (Velocity Channel) gli aveva chiesto di non effettuare tutte le riparazioni per risparmiare tempo e soldi. "Questa nuova direzione non mi trova d'accordo, perché penso che venga compromessa la qualità del mio lavoro".

Roma per 1: la vela "No Frills" di Riva di Traiano fa tendenza

Sette solitari e diciannove equipaggi in doppio. Al momento più della metà della flotta in partenza per la Roma per1/2/Tutti non è in equipaggio

Marina Cala de’ Medici diventa ora anche palestra di preparazione

Palestra di preparazione per gli armatori che hanno di recente acquistato i loro Mylius e si accingono alle prime prove in mare di regata, in attesa dei prossimi appuntamenti a livello italiano, europeo e mondiale

Al via il calendario di attività 2017 del Club Nautico Scarlino

Il Campionato del Mondo TP52 e il Campionato del Mondo Flying Dutchman sono i due highlight di una stagione intensa e variegata

Comandanti e designer al Seatec 2017

Alla 15° edizione due delegazioni di comandanti di grandi yacht e di designer, s’incontrano con le aziende espositrici su tematiche comuni e dedicate

Tavola rotonda al Porto Marina Cala de’ Medici con l’Assessore regionale Stefano Ciuoffo

Temi cardini integrazione Porto-territorio e del prossimo salone di Viareggio

A Spagnolli-Rio la I regata Nazionale 420 di Riva del Garda

Un’ultima giornata sofferta alla I Regata Nazionale 420 di Riva del Garda, ma alla fine si sono riuscite a disputare altre 3 regate, portando a 7 il “bottino” finale

Regata Nazionale 420: prima giornata a secco di vento

Il ricordo per il giudice e arbitro di regata Flavio Marendon

Domani al via a Palma di Maiorca le regate del Trofeo Princesa Sofia

Circa 900 i velisti che per sei giorni si sfideranno nelle acque di Palma di Maiorca, alle isole Baleari, impegnati nel primo evento del circuito Europeo delle classi a cinque cerchi

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci