martedí, 23 luglio 2019


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

fiv    hobie cat16    centomiglia    press    salone nautico di genova    team italia    altura    rs feva    regate    melges 24    ecologia    ambiente    azzurra    tp52    solidarietà    vela olimpica   

ESTE 24

Aniene Young in testa alla 5a tappa del circuito nazionale Este 24 - Fideuram Cup

aniene young in testa alla 5a tappa del circuito nazionale este 24 fideuram cup
redazione

Inizia nel segno di Aniene Young, del Circolo canottieri Aniene, la quinta prova del circuito nazionale Este 24 – Coppa Fideuram, che lo Yacht Club Porto Rotondo ospita fino a domenica. Si tratta di un gradito ritorno: l’anno scorso, proprio in queste acque, la flotta nazionale si era contesa il titolo italiano.
Che sia una classe combattiva, lo dimostra il pari merito con Supersilvietta e il terzo posto ravvicinato di Esterica 2, che con equipaggio tutto sardo tiene alti i colori del circolo organizzatore.
Tre, le regate a bastone corse con scirocco rafficato, che nel finale di manche ha toccato i 18 nodi.
Nella prima prova, è proprio Aniene Young (Luca Tubaro) a firmare il successo, anticipando Esterica 2 (Camillo Zucconi) e Super Silvietta (Michelangelo Tardioli) che difende un altro circolo locale, lo Yacht Club sardinia. Quinto posto per Velazquez di Stefano Loddo (YC Cagliari).
E’ invece Ridecosì 2 del presidente della classe, Alessandro Rinaldi (CC Aniene), a salire alla ribalta nella seconda regata e rimescolare le carte, salvo poi essere squalificato in tarda serata, al termine delle proteste. Resiste Esterica 2, di nuovo secondo stavolta davanti a Ridecosì di Paolo Brinati (CC Aniene).
Ma è la terza e ultima prova a emettere il verdetto della prima giornata. La vittoria non basta a Supersilvietta per salire in cima alla classifica. Con il secondo posto, Aniene Young passa in vetta e le due rivali sono appaiate a quota 8 punti, due in più di Esterica 2.
“Sono state tre belle regate e combattute”, il commento di Antonello Ciabatti, al timone di Esterica 2, “nell’ultima siamo arrivati soltanto sesti per alcuni errori, ma in generale l’equipaggio ha girato bene”’
Oggi si cambia, con le 25 miglia di costiera che fonderanno la flotta Este 24 con i partecipanti alla Lunga Bolina & Coastal Race Sardinia, che rinnoverà la tradizione delle regate lunghe nel nord Sardegna. Se per i monotipo, la competizione prevede un percorso ridotto, i cabinati invece saranno impegnati su 100 miglia fino alle Bocche di Bonifacio passando dapprima all'interno dell'isola di Caprera, Santo Stefano, La Maddalena, Spargi, Budelli, fino al pilone di Lavezzi, per poi ritornare indietro esterni a tutto l'Arcipelago fino a sud di Tavolara.


23/09/2017 20:49:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

#avelaconilcuore - Torna sul Garda la Childrenwindcup

Regata festa con i piccoli dell'Ospedale dei Bambini di Brescia con Abe (Associazione Bambino Emopatico), Fondazione Terzo Pilastro - Internazionale, Yacht Club Cortina d'Ampezzo.

Hobie Cat: che bell'Italia all'Europeo de La Rochelle!

Grande risultato del numeroso team Italia alla prima fase del Campionato Europeo Hobie Cat 16 che ha assegnato i titoli di Campioni Youth, Master, femminile e il trofeo Spi Cup

Lido di Arco: assegnati i titoli mondiali ZOOM8 a Danimarca ed Estonia

Lo staff del Circolo Vela Arco impegnato negli eventi che promuovono il turismo velico, come questo mondiale disputatoorganizzato per una classe velica diffusa esclusivamente nell’Europa del Nord e dell’Est

Crotone, Campionato Italiano Altura Day 2

Prosegue il Campionato Italiano Assoluto di Vela d'Altura 2019 – trofeo BPER Banca, organizzato dalla Federazione Italiana Vela insieme al Club Velico Crotone e all’Unione Vela d’Altura Italiana

Follonica: partiti i Campionati Mondiali del doppio giovanile RS Feva

Da oggi, lunedì 22 luglio, il vento termico del Golfo di Follonica dovrà fare il suo “dovere” per accontentare la flotta e permettere di disputare un mondiale appassionante anche dal punto di vista tecnico e agonistico

Evo R6 debutta a Cannes

Il sorprendente e innovativo walk around di quasi 18 metri debutterà in anteprima mondiale al Cannes Yachting Festival dal 10 al 15 settembre

Youth World Championships: bene gli azzurrini di lago, Renna e Benini Floriani

Nicolò Renna (CS Torbole) con due primi e un secondo, poi scartato, di giornata si piazza in testa alla classifica degli RS:X maschili. Chiara Benini Floriani (FV Riva) mantiene la testa della classifica nei Laser Radial femminili

Primo giorno di regate a Crotone per il Campionato Italiano Vela d'Altura 2019

Prima prova in acqua per il Campionato Italiano Assoluto di Vela d'Altura 2019 – trofeo BPER Banca, organizzato dalla Federazione Italiana Vela insieme al Club Velico Crotone e all’Unione Vela d’Altura Italiana

Apreamare propone una nuova versione del Gozzo Sorrentino

Il vero punto di forza è una carena progettata dallo studio Marine Design, che ha già firmato gran parte dei progetti di successo dell’Apreamare

Custom Line 106’: l'arte di andare oltre

Debutta il nuovo yacht della linea planante Custom Line, secondo modello disegnato da Francesco Paszkowski Design.

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci