lunedí, 11 dicembre 2017


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

volvo ocean race    il portodimare    cala de medici    press    regate    vela    campionati invernali    laser    canoa    windsurf    confitarma    nautica   

ESTE 24

Aniene Young in testa alla 5a tappa del circuito nazionale Este 24 - Fideuram Cup

aniene young in testa alla 5a tappa del circuito nazionale este 24 fideuram cup
redazione

Inizia nel segno di Aniene Young, del Circolo canottieri Aniene, la quinta prova del circuito nazionale Este 24 – Coppa Fideuram, che lo Yacht Club Porto Rotondo ospita fino a domenica. Si tratta di un gradito ritorno: l’anno scorso, proprio in queste acque, la flotta nazionale si era contesa il titolo italiano.
Che sia una classe combattiva, lo dimostra il pari merito con Supersilvietta e il terzo posto ravvicinato di Esterica 2, che con equipaggio tutto sardo tiene alti i colori del circolo organizzatore.
Tre, le regate a bastone corse con scirocco rafficato, che nel finale di manche ha toccato i 18 nodi.
Nella prima prova, è proprio Aniene Young (Luca Tubaro) a firmare il successo, anticipando Esterica 2 (Camillo Zucconi) e Super Silvietta (Michelangelo Tardioli) che difende un altro circolo locale, lo Yacht Club sardinia. Quinto posto per Velazquez di Stefano Loddo (YC Cagliari).
E’ invece Ridecosì 2 del presidente della classe, Alessandro Rinaldi (CC Aniene), a salire alla ribalta nella seconda regata e rimescolare le carte, salvo poi essere squalificato in tarda serata, al termine delle proteste. Resiste Esterica 2, di nuovo secondo stavolta davanti a Ridecosì di Paolo Brinati (CC Aniene).
Ma è la terza e ultima prova a emettere il verdetto della prima giornata. La vittoria non basta a Supersilvietta per salire in cima alla classifica. Con il secondo posto, Aniene Young passa in vetta e le due rivali sono appaiate a quota 8 punti, due in più di Esterica 2.
“Sono state tre belle regate e combattute”, il commento di Antonello Ciabatti, al timone di Esterica 2, “nell’ultima siamo arrivati soltanto sesti per alcuni errori, ma in generale l’equipaggio ha girato bene”’
Oggi si cambia, con le 25 miglia di costiera che fonderanno la flotta Este 24 con i partecipanti alla Lunga Bolina & Coastal Race Sardinia, che rinnoverà la tradizione delle regate lunghe nel nord Sardegna. Se per i monotipo, la competizione prevede un percorso ridotto, i cabinati invece saranno impegnati su 100 miglia fino alle Bocche di Bonifacio passando dapprima all'interno dell'isola di Caprera, Santo Stefano, La Maddalena, Spargi, Budelli, fino al pilone di Lavezzi, per poi ritornare indietro esterni a tutto l'Arcipelago fino a sud di Tavolara.


23/09/2017 20:49:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Invernale Riva di Traiano: l'arcobaleno non basta

Ancora una volta poco vento sul campo di regata di Riva di Traiano. Partiti solo i X2 e subito fermati. Una sola regata disputata in tre giornate.

Quarta giornata all'Invernale del Circeo

In IRC 1 Primo CAVALLO PAZZO l'X35 di Enrico Danielli portacolori del RYCC Savoia con Raimondo Cappa al timone, autore di una prova magistrale, rimanendo sempre al centro del campo di regata

La Talisker Whisky Atlantic Challenge

L’oceano Atlantico attraversato a bordo di una canoa che per tutto il corso dell’impresa rappresenta l’unico riparo dalle intemperie e dai pericoli e Solbian realizza un’installazione senza precedenti

Extreme Sailing Series: Alinghi vince l'ultimo Act

Il team svizzero chiude al secondo posto il Circuito delle Extreme Sailing Series 2017

Volvo Ocean Race: domani la In-port race di Città del Capo

L'8 dicembrei torna in mare per la In-port race di Città del Capo, dopo che le barche sono state sottoposte a un'attenta manutenzione e i velisti hanno ricaricato le batterie in vista delle prossime, intense, settimane nell'Oceano meridionale

Pershing presenta il nuovo Owner Set by Poltrona Frau

E celebra i primi 10 anni di sodalizio fra due icone del Made in Italy

Dolphin e Meteor animano il 27° Cimento del Garda

La classifica provvisoria è guidata da "Fantastica" di Anna e Giulia Navoni, alla barra Davide Bianchini, team Campione Italiano in carica

Volvo Ocean Race: Dongfeng Race Team vince la In-port di Città del Capo red-line

Secondi dopo una grande rimonta gli spagnoli di MAPFRE, che mantengono la testa della classifica e terzo AkzoNobel

Fincantieri: varata a Marghera “Nieuw Statendam”

Madrina della cerimonia è stata Anne Marie Bartels, socia élite del programma fedeltà President’s Club di Holland America Line e che da giovane fu tra le prime ad attraversare l’Atlantico da Rotterdam a New York

Ultimo appuntamento di Autunno In Mare con la XV Edizione del Trofeo Nicolaiano

Il trofeo Nicolaiano organizzato dal Centro Universitario Sportivo di Bari ha una connotazione speciale inserendosi nell’ampio progetto di grande solidarietà

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci