mercoledí, 26 settembre 2018


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

j70    salone nautico di genova    j24    garda    vela oceanica    circoli velici    vele d'epoca    vela paralimpica    regate    solidarietà    salone nautico    perini cup    tp52    luna rossa   

MINI 6.50

Andrea Fornaro/Sideral:vittoria overall al Gran Premio d'Italia Mini 6.50 2017

andrea fornaro sideral vittoria overall al gran premio italia mini 50 2017
redazione

Andrea Fornaro alla terza prova sul suo proto Sideral 931 firmato Bertrand conquista un primo posto assoluto che conferma il successo del nuovo progetto Mini 6.50 intrapreso con coraggio e intuito dopo la breve ma intensa esperienza dell’Ofcet. Reduce dalla vittoria in classe proto dell’Arcipelago 650, tenutasi a marzo nelle acque di Talamone, Fornaro – ancora una volta in coppia col canario Oliver Bravo de Laguna – sembra aver superato quasi tutte le difficoltà dovute a una messa a punto forzatamente rapida, anche se gli imprevisti non sono mancati. Immediato il feeling con la sua barca, con cui è letteralmente “volato” avanti a tutti mantenendo un bel distacco dalla flotta per gran parte della regata. Racconta Andrea:
“560 miglia su un percorso molto impegnativo e insidioso non sono uno scherzo: dopo un solo giorno dalla partenza abbiamo avuto un corto circuito a bordo - da capire ancora le cause - con conseguente impossibilità di caricare le batterie. Da lì sono scaturiti diversi problemi, tra l’altro siamo arrivati al traguardo al buio, senza strumenti; per questo nelle ultime ore abbiamo limitato molto l’uso del pilota automatico e alla fine non siamo stati troppo penalizzati. Poca aria all’inizio, mentre nella discesa verso la costa sud-ovest della Corsica c’è stato un incremento progressivo del vento fino ad arrivare all’entrata delle Bocche di Bonifacio con oltre 30 nodi! Abbiamo affrontato questa condizione con il Code5 che è una vela estremamente performante con quel tipo di vento in poppa e infatti siamo “volati” in testa, guadagnando un bel distacco di oltre 30 miglia sugli avversari. Poi il comitato ha deciso di mandarci a Giannutri e da lì l’attraversamento del Tirreno è stata un’odissea perché il vento è calato totalmente. Man mano ci sono tornati tutti addosso e quindi abbiamo ripreso a navigare con la flotta a vista, condizione comunque molto divertente perché ci ha imposto di nuovo una modalità di navigazione attenta ai dettagli: regolare bene le vele, fare i turni tirati, insomma portare la barca al meglio. E così fino a risalire verso Genova. Dal punto di vista naturalistico, quello del GPI è un percorso meraviglioso. Abbiamo visto delle specie animali bellissime, balene, tartarughe e delfini che hanno giocato con la nostra barca. Con Oliver ci siamo divertiti molto, è un ottimo velista, un grande amico con cui ormai ho un bel feeling e spero di navigare ancora con lui. Per quanto riguarda la qualifica, ora siamo a quota 900 miglia circa, quindi il mio percorso verso la Mini Transat 2107 procede bene e di questo sono molto contento”.
Prossima tappa la “222 Mini Solo” (Circolo Nautico Marina Genova Aeroporto, 28 aprile-1 maggio)


14/04/2017 18:59:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Roma/Giraglia, ecco le sfide in acqua

Sedici gli iscritti ad una settimana dal via, con tre solitari e l'atteso ritorno alle corse di Mario Girelli

Prima giornata del 31° Trofeo Mariperman

La cerimonia d’inaugurazione del 31° Trofeo Mariperman ha avuto luogo oggi 21 settembre nella Baia delle Grazie di Porto Venere

Atalanta II sarà la barca istituzionale della città di Genova alla Millevele 2018

Saranno a bordo: il Sindaco di Genova Marco Bucci, il Presidente della Regione Liguria Giovanni Toti, il Viceministro alle infrastrutture e ai trasporti Edoardo Rixi

Turismo Costiero: anche al Salone Nautico si chiede di superare la Bolkestein

La V Conferenza Nazionale sul Turismo Costiero e Marittimo alla presenza del Ministro delle Politiche agricole, alimentari e forestali, Gian Marco Centinaio

Il Ministro Toninelli inaugura il Salone Nautico di Genova

Prende il via domani, giovedì 20 settembre, la 58° edizione del Salone Nautico Internazionale a Genova dal 20 al 25 settembre

Al via negli USA il Campionato Mondiale Paralimpico

Sono iniziate martedì 18 settembre le regate valevoli per il Campionato del Mondo Paralimpico in corso di svolgimento a Sheboygan nella contea di Sheboygan, Stato del Wisconsin, USA

Vela d'amore sul Garda: la Childrenwindcup

Tanti bambini e altrattenti campioni alla Childrewindcup del Lago di Garda

Trofeo Arcipelago Toscano: premiati al Salone Nautico i vincitori 2018

Il Trofeo, che viene assegnato nelle due classifiche ORC e IRC, con un sistema di punteggio basato sulla partecipazione di 4 regate organizzate dai rispettivi circoli, nel 2019 avrà una diversa calendarizzazione rispetto agli anni precedenti

Al via l'asta di La Spina, storica vela d'epoca del 1929

A dieci anni dal restauro che le ha permesso di tornare a navigare, è partita l’asta pubblica online per il 21 metri La Spina, storica imbarcazione a vela d’epoca costruita in legno nel 1929 dai cantieri navali Baglietto di Varazze, in Liguria

A Genova c'è voglia di Volvo Ocean Race

La quarta giornata del 58° Salone Nautico si è aperta con la presentazione della candidatura di Genova come tappa della prossima edizione della Volvo Ocean Race nel 2021

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci